BOSCONERO - «Picchiati per 20 euro da una banda di stranieri»

| Il racconto della famiglia che ha subito la rapina ieri notte

+ Miei preferiti
BOSCONERO - «Picchiati per 20 euro da una banda di stranieri»
«Siamo stati aggrediti per venti euro. Una violenza inaudita». Roberta Brio, 53 anni, racconta ancora sotto shock la drammatica disavventura della scorsa notte, quando una banda di rapinatori è entrata in azione in via Fornace 14, a Bosconero. Sono entrati per un semplice furto ma il cane Zora (nella foto sotto) ha svegliato i padroni di casa. Così il furto è diventato rapina: perchè i malviventi non hanno esitato ad aggredire i Roberta Brio e il marito Lorenzo Amelli, 55 anni. Proprio quest'ultimo è stato picchiato selvaggiamente: uno dei rapinatori gli ha rotto in faccia una torcia metallica. L'uomo è stato ricoverato all'ospedale di Chivasso. 
 
«Avevano un accento slavo, erano a volto scoperto e addirittura a petto nudo - racconta la donna - il cane ha abbaiato e noi siamo scesi per vedere che cosa stava succedendo». Poi l'aggressione, le urla e la fuga dei malviventi. «Mi hanno rubato la borsetta. Dentro c'erano i documenti e venti euro. Tutto questo per appena venti euro. Pazzesco». Il cane ha dato l'allarme: «Ed è stato un bene perchè altrimenti i ladri ci avrebbero sorpresi direttamente nel sonno e non so come sarebbe andata a finire».
 
I vicini di casa, richiamati dalle urla e dal trambusto, sono scesi in strada. Appena in tempo per vedere un'Audi scura andarsene a tutta velocità. Poi in via Fornace è arrivata l'ambulanza e le gazzelle della compagnia di Chivasso dei carabinieri. In casa, in quella villetta in fase di ristrutturazione, sono rimaste molte impronte e numerose tracce di sangue. Forse saranno utili per le indagini dei militari dell'Arma. Due i rapinatori che sono entrati in casa ma non è escluso che fuori dalla villetta fossero attesi in auto da un terzo complice.
 
«E' stata una nottata terribile - aggiunge la donna - avevo paura finisse peggio perchè i balordi si sono accaniti su mio marito. Non avevano nulla da perdere». Secondo una prima ricostruzione del colpo i rapinatori sono entrati nel cortile della villetta scavalcando un muro laterale. Poi sono fuggiti da una finestra. 
Galleria fotografica
BOSCONERO - «Picchiati per 20 euro da una banda di stranieri» - immagine 1
BOSCONERO - «Picchiati per 20 euro da una banda di stranieri» - immagine 2
BOSCONERO - «Picchiati per 20 euro da una banda di stranieri» - immagine 3
Dove è successo
Cronaca
AEROPORTO TORINO-CASELLE - Nigeriano importa creme che provocano il cancro: fermato dalla guardia di finanza
AEROPORTO TORINO-CASELLE - Nigeriano importa creme che provocano il cancro: fermato dalla guardia di finanza
Alle domande dei finanzieri di Caselle sulla provenienza e la destinazione dei cosmetici illegali, contenenti idrochinone e clobetasolo propionato, l'uomo non ha saputo dare giustificazione. Rischia fino a 100 mila euro di multa
LOCANA - In 470 per il primo weekend sulle piste da sci
LOCANA - In 470 per il primo weekend sulle piste da sci
Grande aflusso di persone con ciapsole o sci d'alpinismo hanno popolato anche Punta Cia
IVREA - Gli americani si comprano la Rgi Group: un'operazione da circa 200 milioni di euro
IVREA - Gli americani si comprano la Rgi Group: un
Corsair Capital, società leader nel settore private equity, focalizzata nel settore dei servizi finanziari, ha annunciato l'acquisizione della «Rgi» di Ivrea, uno dei principali fornitori di soluzioni software per il mercato assicurativo
LAVORO - Apre un McDonald's a Chivasso: 40 posti disponibili
LAVORO - Apre un McDonald
C'è tempo fino al 5 febbraio per candidarsi via internet. L'azienda cerca addetti alla ristorazione veloce, hostess e steward
VEROLENGO - Vandali devastano l'ex casa cantoniera: denunciati
VEROLENGO - Vandali devastano l
Il gruppo è stato identificato e denunciato dai militari dell'Arma. Sono quattro studenti, di età compresa tra i 16 e i 17 anni
LEINI - Ruba cinque bottiglie di champagne al Pam: arrestata
LEINI - Ruba cinque bottiglie di champagne al Pam: arrestata
Scappata dal centro commerciale ha avuto la sfortuna di imbattersi in una pattuglia dei carabinieri. Si è dileguato il complice
IVREA - Vandali usano gli estintori sulle auto: la Lega va all'attacco
IVREA - Vandali usano gli estintori sulle auto: la Lega va all
Episodi al Bennet e nell'area del Movicentro. Il carroccio chiede l'intervento dell'amministrazione contro i vandali di turno
IVREA - Carnevale con il corteo a numero chiuso: nessun passo indietro
IVREA - Carnevale con il corteo a numero chiuso: nessun passo indietro
La Mugnaia dello Storico Carnevale edizione 2018 sarà la prima a dover percorrere la città con il corteo storico ridotto
VALPRATO SOANA - Sicuri con la neve: a lezione dal soccorso alpino
VALPRATO SOANA - Sicuri con la neve: a lezione dal soccorso alpino
L'edizione 2018 di Sicuri con la neve si svolgerà il 21 gennaio a Piamprato Soana, nel cuore del Parco nazionale Gran Paradiso
CANAVESE - Le lasciano un tampone nell'addome: giovane mamma presenta un esposto alla procura di Ivrea
CANAVESE - Le lasciano un tampone nell
Una trentenne di Foglizzo ha presentato un esposto alla procura di Ivrea, al momento contro ignoti, per le complicanze post parto forse provocate da un tampone. La donna ha partorito una splendida bimba ad ottobre all'ospedale di Chivasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore