BUSANO - La liposuzione finisce male: chirurgo condannato in tribunale

| Il chirurgo aveva operato una donna in uno studio odontoiatrico di San Giorgio Canavese. E' stato condannato a tre mesi per lesioni personali colpose. Altri tre medici sono stati archiviati

+ Miei preferiti
BUSANO - La liposuzione finisce male: chirurgo condannato in tribunale
Il giudice Ombretta Vanini del tribunale di Ivrea, ieri pomeriggio, ha condannato il dottor Fioravante Orefice a tre mesi di reclusione con la sospensione condizionale della pena e la non menzione nel casellario. Il chirurgo era finito sul banco degli imputati per un intervento di chirurgia estetica finito male. Doveva rispondere di lesioni personali colpose nei confronti di una donna di Busano che all'epoca dell'intervento, nel 2011, aveva 58 anni. L'operazione venne eseguita all’interno di uno studio odontoiatrico di San Giorgio Canavese, che aveva per l'occasione esclusivamente affittato una sala operatoria al medico. 
 
«Chiesi al personale dello studio odontoiatrico se fosse tutto in regola e mi fu garantito che non c’erano problemi - ha raccontato il chirurgo in aula, rendendo una dichiarazione spontana - mi fidai perchè l’ambiente era consono a quel tipo di intervento». In ogni caso lo studio non è rientrato in alcun modo nel procedimento. Il chirurgo ha effettuato una liposuzione agli arti inferiori e una «blefaroplastica», l’intervento per la riduzione delle cosiddette «borse» sotto gli occhi. Costo complessivo: 10 mila euro. Qualcosa è andato storto perché la donna di Busano, al termine dell’operazione, si è ritrovata con due cicatrici sul volto e con le gambe bloccate a causa di forti dolori. Senza contare le conseguenze psicologiche. 
 
Su questo punto ha insistito l'accusa secono la quale l’esito dell'operazione comportò gravi conseguenze ed una serie di terapie importanti per poter recuperare i danni alle gambe causate dalla liposuzione. Altri tre medici sono finiti nel registro degli indagati ma la loro posizione è stata archiviata nel corso del procedimento. La donna si era rivolta ai carabinieri denunciando l'accaduto. 
Dove è successo
Cronaca
LEINI - Ruba cinque bottiglie di champagne al Pam: arrestata
LEINI - Ruba cinque bottiglie di champagne al Pam: arrestata
Scappata dal centro commerciale ha avuto la sfortuna di imbattersi in una pattuglia dei carabinieri. Si č dileguato il complice
IVREA - Vandali usano gli estintori sulle auto: la Lega va all'attacco
IVREA - Vandali usano gli estintori sulle auto: la Lega va all
Episodi al Bennet e nell'area del Movicentro. Il carroccio chiede l'intervento dell'amministrazione contro i vandali di turno
IVREA - Carnevale con il corteo a numero chiuso: nessun passo indietro
IVREA - Carnevale con il corteo a numero chiuso: nessun passo indietro
La Mugnaia dello Storico Carnevale edizione 2018 sarą la prima a dover percorrere la cittą con il corteo storico ridotto
VALPRATO SOANA - Sicuri con la neve: a lezione dal soccorso alpino
VALPRATO SOANA - Sicuri con la neve: a lezione dal soccorso alpino
L'edizione 2018 di Sicuri con la neve si svolgerą il 21 gennaio a Piamprato Soana, nel cuore del Parco nazionale Gran Paradiso
CANAVESE - Le lasciano un tampone nell'addome: giovane mamma presenta un esposto alla procura di Ivrea
CANAVESE - Le lasciano un tampone nell
Una trentenne di Foglizzo ha presentato un esposto alla procura di Ivrea, al momento contro ignoti, per le complicanze post parto forse provocate da un tampone. La donna ha partorito una splendida bimba ad ottobre all'ospedale di Chivasso
LEINI - Code e caos sulla 460 a causa del cantiere aperto a sorpresa
LEINI - Code e caos sulla 460 a causa del cantiere aperto a sorpresa
A causa della sistemazione dei giunti del viadotto si viaggia a senso unico alternato: traffico regolato da semaforo
IVREA - Per lo storico carnevale solo arance «lontane» dalla mafia
IVREA - Per lo storico carnevale solo arance «lontane» dalla mafia
Il protocollo Arance Frigie tra gli esempi virtuosi di lotta alle infiltrazioni mafiose nella filiera produttiva agroalimentare
SAN BENIGNO - Pecore trovate morte in un campo: scatta l'allarme
SAN BENIGNO - Pecore trovate morte in un campo: scatta l
Le carcasse degli animali, come da prassi, sono state affidate ai veterinari dell'Asl To4 e del centro di zooprofilassi di Torino
IVREA - Vende profumi falsi al mercato: ambulante incassa 5000 euro di multa e una denuncia
IVREA - Vende profumi falsi al mercato: ambulante incassa 5000 euro di multa e una denuncia
Sul finire del 2017 un'indagine della guardia di finanza di ha portato alla denuncia di otto canavesani a Rivarolo, Feletto, Cuorgnč, Ivrea, Castellamonte, Romano e Burolo per la vendita on line di abbigliamento farlocco
AGLIE' - Ecco i Conti di San Martino 2018 dello Storico Carnevale alladiese - FOTO e VIDEO
AGLIE
Domenica 21 gennaio il gran finale. Alle ore 11, Santa Messa e distribuzione dei fagioli grassi; dalle 14.30, dopo l'apertura dei Pifferi di Arnad, la grande sfilata dei carri allegorici che si concluderą all'Alladium con il rogo dell'Oloch
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore