CALUSO - Assicurazione truffata: due arresti e quattro denunce

| Brillante operazione dei carabinieri di Chivasso. Gli arresti per associazione a delinquere finalizzata alla truffa

+ Miei preferiti
CALUSO - Assicurazione truffata: due arresti e quattro denunce
I carabinieri della compagnia di Chivasso hanno notificato un ordine di custodia cautelare in carcere a Matteo Cena, 34 anni, residente a Caluso, e a Marco Salamon, 34 anni, abitante a Viù, perché ritenuti responsabili di associazione a delinquere finalizzata alla truffa e alla frode assicurativa. Quattro persone sono state denunciate a piede libero. Nell’agenzia assicurativa in cui lavorava Marco Salamon, i carabinieri avevano eseguito, nei mei scorsi, una perquisizione che aveva permesso di sequestrare oltre 150 polizze assicurative auto con dati falsificati. 
 
Le successive fasi dell’indagine hanno permesso di individuare un’associazione specializzata nelle truffe e nelle frodi assicurative, che con un raffinato sistema di falsificazioni della documentazione, presentata all’atto della stipula delle polizze, riusciva ad applicare fortissime riduzioni sui premi da pagare. Matteo Cena, in qualità di ex agente assicurativo, aveva nella sua disponibilità centinaia e centinaia di documenti d’identità, carte di circolazione e attestati di rischio provenienti da pregresse collaborazioni lavorative con alcune compagnie di assicurazioni. Era lui, secondo i carabinieri, che falsificava le copie dei documenti da allegare alle polizze con residenze diverse da quelle originarie e quindi più vantaggiose da un punto di vista assicurativo.
 
In altri casi provvedeva a modificare gli attestati di rischio. In un caso si è riscontrata la presenza di una polizza di una donna, residente nella provincia di Napoli, con un attestato di rischio immacolato ma che in realtà aveva un pregresso di 13 incidenti di cui 5 solo in 5 mesi. Dall’analisi delle fotocopie falsificate si è appurato che oltre ai dati di residenza veniva addirittura riprodotto ad hoc il timbro dell’ufficio anagrafe del Comune. Marco Salamon, oltre a produrre le polizze contenenti le informazioni falsificate, stampava le polizze con un importo superiore a quello effettivamente incassato, al fine di “ingannare” il contraente ed incassare un'ulteriore provvigione.
Dove è successo
Cronaca
MAZZE' - Bruciano quintali di fieno nell'azienda agricola: salvi 200 tori
MAZZE
I vigili del fuoco, che sono entrati in azione alle tre con numerose squadre, sono riusciti a limitare l'estensione dell'incendio
IVREA - Intera famiglia rubava nei supermercati: due arresti
IVREA - Intera famiglia rubava nei supermercati: due arresti
La coppia è stata arrestata per furto aggravato continuato: per la figlia diciottenne, invece, è scattata solo la denuncia
CERESOLE REALE - Il soccorso alpino ha compiuto 60 anni - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - Il soccorso alpino ha compiuto 60 anni - FOTO e VIDEO
La Stazione di Ceresole della XII Delegazione Canavesana del Soccorso Alpino ha festeggiato il sessantesimo anniversario della fondazione
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
L'allarme è scattato poco dopo l'ora di pranzo. Il 14enne era sulla sponda torinese del lago, in località Anzasco di Piverone, insieme a due amici e al padre di uno di questi, quando è scomparso improvvisamente in acqua
CUORGNE' - Crolla cornicione: intervengono i vigili del fuoco - FOTO
CUORGNE
Paura questa mattina lungo l'asse principale del centro. All'improvviso da uno stabile d'epoca si sono staccati dei mattoni
SAN GIUSTO - Spaventoso incidente sulla provinciale per Foglizzo: due feriti gravi - FOTO
SAN GIUSTO - Spaventoso incidente sulla provinciale per Foglizzo: due feriti gravi - FOTO
Devastante schianto tra due auto sulla provinciale tra San Giusto Canavese e Foglizzo, al confine tra i due comuni. Gli automobilisti di entrambe le auto sono gravi. Sono stati elitrasportati entrambi al Cto
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
Affidato alle cure del personale del 118, il ragazzino è stato elitrasportato d'urgenza a Torino. Le sue condizioni sono gravi. La dinamica dell'accaduto è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea
CASELLE - Aggredisce il vigile che lo sta per multare: arrestato e condannato a cinque mesi di carcere
CASELLE - Aggredisce il vigile che lo sta per multare: arrestato e condannato a cinque mesi di carcere
E' la sentenza emessa la scorsa settimana nei confronti di un uomo di Torino che lo scorso 6 giugno ha dato in escandescenza nell'area aeroportuale. Un vigile è rimasto ferito. L'uomo è stato subito arrestato dalla polizia
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO
Le foto vincitrici del concorso sono state rispettivamente quella di Igor Bianco Levrin, di Ljubica Srdoc e di Alberto Peracchio
CERESOLE REALE - La Royal Marathon è stata una prova di valore anche per i volontari
CERESOLE REALE - La Royal Marathon è stata una prova di valore anche per i volontari
Decine di squadre del soccorso alpino sul tracciato, tre le ambulanze pronte a intervenire (di cui una con medico e infermiere a bordo, per interventi di soccorso avanzato) e una tenda medica di primo soccorso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore