CALUSO-MAZZE' - Chiama i carabinieri per un furto ma «dimentica» la coltivazione di marijuana: arrestato

| Otto mesi di carcere per un postino di Caluso, arrestato per coltivazione e detenzione di droga. E' stato processato per direttissima a Ivrea. L'uomo aveva chiamato i carabinieri per denunciare il furto di una moto a Mazzè

+ Miei preferiti
CALUSO-MAZZE - Chiama i carabinieri per un furto ma «dimentica» la coltivazione di marijuana: arrestato
Otto mesi di carcere per un postino di Caluso, 45 anni, arrestato per coltivazione e detenzione di droga. E' stato processato per direttissima ieri dal tribunale di Ivrea. L'uomo aveva chiamato i carabinieri per denunciare il furto di una moto, parcheggiata in una cascina di sua proprietà, nelle campagne di Mazzè. I militari, però, durante il sopralluogo, hanno scoperto nove piantine di marijuana, 228 grammi di foglie sminuzzate in barattoli e 20 grammi di hashish. Nascosti in un armadietto i carabinieri hanno recuperato anche alcune lampade utilizzate per facilitare la crescita delle piantine e un bilancino di precisione. Tutto il materiale è stato sequestrato.

Per il 45enne, insomma, oltre al danno anche la beffa: i ladri che hanno visitato il cascinale di Mazzè sono scappati con la sua moto (valore presunto di 7000 euro) e nel tentativo di denunciare l'episodio l'uomo si è messo nei guai da solo, incappando nell'arresto. Ad incastrare il portalettere è stato il tipico odore delle piantine di marijuana che non è sfuggito ai carabinieri di Montanaro quando la pattuglia ha effettuato, come da prassi, un sopralluogo nel cascinale.

Il giudice del tribunale di Ivrea, nel condannare l'uomo a otto mesi di reclusione, lo ha anche condannato al pagamento di una multa di 1000 euro.

Video
Dove è successo
Cronaca
CHIVASSO - Si toglie la vita in garage: ritrovato dai figli dopo alcune ore
CHIVASSO - Si toglie la vita in garage: ritrovato dai figli dopo alcune ore
Dopo alcune ore i famigliari hanno deciso di controllare nel seminterrato e lì hanno trovato l'uomo ormai privo di vita
LEINI-TORINO - I carabinieri seguono il pusher fino a casa e scoprono una centrale dello spaccio - FOTO E VIDEO
LEINI-TORINO - I carabinieri seguono il pusher fino a casa e scoprono una centrale dello spaccio - FOTO E VIDEO
Durante il blitz i militari hanno sentito alcune persone nel condominio gridare e fischiare, come se fossero delle vedette del palazzo con il compito di segnalare la presenza delle forze dell'ordine nello stabile
FAVRIA - Ariel, la Principessa del mare
FAVRIA - Ariel, la Principessa del mare
A Favria domenica 25 febbraio alle ore 17,30 nel salone Polivalente andrà il scena il musical: «Ariel, la Principessa del mare»
FAVRIA - Giovani a confronto sul mondo fantastico di Tolkien
FAVRIA - Giovani a confronto sul mondo fantastico di Tolkien
Il professor Respinti, nato a Milano nel 1964, è un giornalista professionista, traduttore e studioso del pensiero contemporaneo del mondo anglosassone
VALPERGA - Parte la nuova rassegna di cinema d'essai all'Ambra
VALPERGA - Parte la nuova rassegna di cinema d
Il nuovo calendario si compone di dieci appuntamenti dal 22 febbraio al 26 aprile ogni giovedì con biglietto ad euro 5
CHIVASSO - Mille bombolette spray sequestrate al Carnevalone
CHIVASSO - Mille bombolette spray sequestrate al Carnevalone
Nel complesso lo spiegamento di forze, abbinato agli ingressi a numero chiuso, ha soddisfatto le esigenze di sicurezza
LESSOLO - Muore sulle piste da sci colto da un malore fulminante
LESSOLO - Muore sulle piste da sci colto da un malore fulminante
Sul posto sono intervenuti i pisteurs secouristes e l'elisoccorso chiamati da altre persone che si trovavano con lo scialpinista
MONTALTO DORA - Incendio divampa in un alloggio: profugo ferito
MONTALTO DORA - Incendio divampa in un alloggio: profugo ferito
Il profugo è stato medicato sul posto dal personale del 118 che poi, per precauzione, lo ha trasportato al pronto soccorso
LEINI - Cucina troppo sporca: i carabinieri chiudono la trattoria
LEINI - Cucina troppo sporca: i carabinieri chiudono la trattoria
I militari, durante il controllo nella cucina insieme ai tecnici dell'Asl To4, hanno scoperto cibi mal conservati nei frigoriferi
ORIO - Alloggio devastato dalle fiamme: due bambini in salvo - FOTO
ORIO - Alloggio devastato dalle fiamme: due bambini in salvo - FOTO
Sul posto hanno operato per diverse ore le squadre dei vigili del fuoco di Ivrea, Montanaro, Rivarolo Canavese e Volpiano
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore