CALUSO - I ragazzi del Martinetti ridipingono la recinzione

| Progetto di Legambiente per scuole più belle e accoglienti, ma anche più sicure e all’insegna delle buone pratiche sostenibili

+ Miei preferiti
CALUSO - I ragazzi del Martinetti ridipingono la recinzione
Scuole più belle e accoglienti, ma anche più sicure e all’insegna delle buone pratiche sostenibili per incentivare stili di vita più green e una mobilità dolce e contribuire a contrastare e ridurre lo smog in città. È questo il tema della 18esima edizione di Nontiscordardimé - Operazione scuole pulite, la campagna nazionale di volontariato ambientale in programma venerdì 11 e sabato 12 marzo in tutta Italia e organizzata da Legambiente per la qualità e la vivibilità degli edifici scolastici. In Canavese l'appuntamento è al liceo Martinetti di Caluso.
 
All’iniziativa partecipano in Piemonte 355 classi e più di 9000 alunni e poi tanti volontari tra genitori, insegnanti, cittadini, pronti ad abbellire gli spazi scolastici con murales, disegni, orti in cortile, ma anche per pulire e ritinteggiare le aule. Tema di Nontiscordardimé 2016 è la “scuola a basse emissioni” per sottolineare come i plessi scolastici possano essere laboratori di cittadinanza attiva, ma anche di buone pratiche in fatto di mobilità sostenibile per diminuire l’afflusso delle auto vicino agli edifici scolastici. 
 
«Nontiscordardimé - dichiara Francesca Gramegna, direttrice di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta- è un cantiere permanente nel quale, partendo dai bisogni e dalle necessità, insegnanti, alunni e genitori si prendono cura della scuola migliorando con piccoli interventi di manutenzione e abbellimento le cose che non vanno, rendendo l’ambiente più accogliente e rafforzando la responsabilità civica della comunità scolastica. Per rilanciare l’idea di una Mobilità Nuova è necessario partire dalle scuole, per creare un reale e duraturo cambiamento culturale e per tutelare il territorio in cui si vive con la nascita di un’AreaB in prossimità di ogni scuola, per liberarle dall’invasione delle automobili e per fare in modo che i Bambini possano recuperare spazi urbani per il movimento e per il gioco, dove imparino a crescere, a socializzare e a relazionarsi col mondo senza sentirsi costretti dalle pareti domestiche e dai rischi del traffico».
 
A Caluso gli studenti del Liceo Martinetti ridipingeranno la recinzione che i volontari di Legambiente, con l'aiuto di genitori e docenti, hanno già provveduto a sverniciare. L'impegno proseguirà nelle settimane successive con la pulizia del giardino ponendo particolare attenzione al corretto smaltimento dei rifiuti, progetto sul quale la scuola ha iniziato un'intensa collaborazione con il circolo di Legambiente Pasquale Cavaliere e la Società Canavesana Servizi.
Dove è successo
Cronaca
LEINI - Ruba cinque bottiglie di champagne al Pam: arrestata
LEINI - Ruba cinque bottiglie di champagne al Pam: arrestata
Scappata dal centro commerciale ha avuto la sfortuna di imbattersi in una pattuglia dei carabinieri. Si è dileguato il complice
IVREA - Vandali usano gli estintori sulle auto: la Lega va all'attacco
IVREA - Vandali usano gli estintori sulle auto: la Lega va all
Episodi al Bennet e nell'area del Movicentro. Il carroccio chiede l'intervento dell'amministrazione contro i vandali di turno
IVREA - Carnevale con il corteo a numero chiuso: nessun passo indietro
IVREA - Carnevale con il corteo a numero chiuso: nessun passo indietro
La Mugnaia dello Storico Carnevale edizione 2018 sarà la prima a dover percorrere la città con il corteo storico ridotto
VALPRATO SOANA - Sicuri con la neve: a lezione dal soccorso alpino
VALPRATO SOANA - Sicuri con la neve: a lezione dal soccorso alpino
L'edizione 2018 di Sicuri con la neve si svolgerà il 21 gennaio a Piamprato Soana, nel cuore del Parco nazionale Gran Paradiso
CANAVESE - Le lasciano un tampone nell'addome: giovane mamma presenta un esposto alla procura di Ivrea
CANAVESE - Le lasciano un tampone nell
Una trentenne di Foglizzo ha presentato un esposto alla procura di Ivrea, al momento contro ignoti, per le complicanze post parto forse provocate da un tampone. La donna ha partorito una splendida bimba ad ottobre all'ospedale di Chivasso
LEINI - Code e caos sulla 460 a causa del cantiere aperto a sorpresa
LEINI - Code e caos sulla 460 a causa del cantiere aperto a sorpresa
A causa della sistemazione dei giunti del viadotto si viaggia a senso unico alternato: traffico regolato da semaforo
IVREA - Per lo storico carnevale solo arance «lontane» dalla mafia
IVREA - Per lo storico carnevale solo arance «lontane» dalla mafia
Il protocollo Arance Frigie tra gli esempi virtuosi di lotta alle infiltrazioni mafiose nella filiera produttiva agroalimentare
SAN BENIGNO - Pecore trovate morte in un campo: scatta l'allarme
SAN BENIGNO - Pecore trovate morte in un campo: scatta l
Le carcasse degli animali, come da prassi, sono state affidate ai veterinari dell'Asl To4 e del centro di zooprofilassi di Torino
IVREA - Vende profumi falsi al mercato: ambulante incassa 5000 euro di multa e una denuncia
IVREA - Vende profumi falsi al mercato: ambulante incassa 5000 euro di multa e una denuncia
Sul finire del 2017 un'indagine della guardia di finanza di ha portato alla denuncia di otto canavesani a Rivarolo, Feletto, Cuorgnè, Ivrea, Castellamonte, Romano e Burolo per la vendita on line di abbigliamento farlocco
AGLIE' - Ecco i Conti di San Martino 2018 dello Storico Carnevale alladiese - FOTO e VIDEO
AGLIE
Domenica 21 gennaio il gran finale. Alle ore 11, Santa Messa e distribuzione dei fagioli grassi; dalle 14.30, dopo l'apertura dei Pifferi di Arnad, la grande sfilata dei carri allegorici che si concluderà all'Alladium con il rogo dell'Oloch
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore