CALUSO - Orto a scuola: così i bimbi imparano il valore dei cibi

| Il progetto è stato sviluppato da Elior Ristorazione, gestore del servizio di ristorazione scolastica, insieme a scuole e Comune

+ Miei preferiti
CALUSO - Orto a scuola: così i bimbi imparano il valore dei cibi
Il Comune ha aderito a una iniziativa innovativa di educazione alimentare dedicata agli alunni delle scuole con l'obiettivo di avvicinarli alla verdura e alla frutta, indispensabili per una corretta alimentazione. Il progetto si chiama “L’orto a scuola” ed è stato sviluppato da Elior Ristorazione, gestore del servizio di ristorazione scolastica. Il 22 marzo a circa 200 studenti delle Scuole dell'Infanzia Bretti Tronzano di Caluso, Felicita Ubertini di Rodallo e delle classi 1A, 1B, 2B della Primaria Giacosa di Caluso saranno distribuiti dei semi di una delle tre varietà di ortaggi scelte: pomodoro ciliegino, carota tonda di Parigi e ravanello. 
 
Sono verdure facili da coltivare anche in piccoli spazi e i ragazzi potranno seminarli dove preferiscono, prendendosene cura giorno dopo giorno in modo divertente. Dopo aver registrato la bustina di semi sul sito www.ortoascuola.it, ciascun alunno potrà seguire un diario di coltivazione ottimizzato in base alla propria posizione geografica. Questa piattaforma web offre i consigli per tutte le attività da svolgere per far crescere bene le piantine, curiosità e la possibilità di condividere e commentare con altri utenti.
 
Comprendere l’origine dei prodotti, rispettare i loro tempi e vederli crescere diventa così un gioco che Elior Ristorazione ha proposto per sottolineare il valore del cibo. La produzione di ciò che mangiamo ogni giorno necessita di lavoro, pazienza, impegno, cura e risorse: è importante quindi non sprecarlo. Veder maturare e raccogliere un frutto coltivato con le proprie mani insegna inoltre a riconoscere e apprezzare un prodotto fresco e di qualità.
 
Il sindaco Maria Rosa Cena spiega: «Una corretta alimentazione a scuola non è sicuramente sufficiente a determinare uno stile di vita sano, ma è certamente un'esperienza educativa fondamentale per accrescere nei piccoli (e nei grandi) il senso di consapevolezza delle proprie scelte alimentari. Questa iniziativa di educazione alimentare, come ogni altra realizzata in questo ambito, sottolinea ancora una volta l'importanza della ristorazione scolastica come parte del processo formativo che si attua all'interno della scuola».
Cronaca
CASTELLAMONTE - Una importante donazione per il centro sull'autismo
CASTELLAMONTE - Una importante donazione per il centro sull
Una generosa donazione dell'Associazione Ausilia Onlus permetterà all'Asl To4 di realizzare una stanza multisensoriale
CASTELLAMONTE - Piantagione di cannabis a Spineto: un 35enne arrestato dai carabinieri
CASTELLAMONTE - Piantagione di cannabis a Spineto: un 35enne arrestato dai carabinieri
L'uomo è stato dichiarato in arresto per detenzione di droga su disposizione della procura di Torino. Nei suoi confronti è scattata anche una denuncia a piede libero alla procura di Ivrea per produzione di sostanze stupefacenti
IVREA - Al campionato italiano ed europeo dei mestieri c'è il Ciac
IVREA - Al campionato italiano ed europeo dei mestieri c
Ultimi preparativi per il team WorldSkills Piemonte che da domani inizia le competizioni dei nazionali WorldSkills Italy
PONT - Le opere di Carmine Antonio Carvelli alla Torre Ferranda
PONT - Le opere di Carmine Antonio Carvelli alla Torre Ferranda
Carvelli si è diplomato l'anno scorso al liceo artistico Felice Faccio di Castellamonte. Ora frequenta il secondo anno presso l'Accademia Albertina di Belle Arti di Torino
CANAVESANA - Ancora raffica di guasti, ritardi e disagi sulla ferrovia
CANAVESANA - Ancora raffica di guasti, ritardi e disagi sulla ferrovia
Si moltiplicano (purtroppo) le segnalazioni di disservizi sulla Sfm1 di Gtt, la Ferrovia Canavesana. Pendolari già furibondi
CANAVESE - Gattuso indagato chiede di essere interrogato dalla procura di Ivrea
CANAVESE - Gattuso indagato chiede di essere interrogato dalla procura di Ivrea
L'attività di indagine trae origine da irregolarità attuate, tra il 2010 e il 2013, in favore di Pasquale Motta dagli amministratori pro-tempore del comune di Favria in riferimento alla gestione della casa di riposo di proprietà comunale
FAVRIA - Tamponamento a catena tra quattro autovetture - FOTO
FAVRIA - Tamponamento a catena tra quattro autovetture - FOTO
Dopo i due incidenti sulla provinciale 53, questa sera intorno alle 18 si è verificato un tamponamento a catena anche sulla favriasca
BARONE - Esce di strada e si ribalta: ferita una donna - FOTO
BARONE - Esce di strada e si ribalta: ferita una donna - FOTO
La donna al volante è stata estratta dalle lamiere grazie al pronto intervento dei vigili del fuoco di Ivrea. Dinamica da accertare
CHIAVERANO - Vandali in azione: il Comune chiede aiuto ai genitori
CHIAVERANO - Vandali in azione: il Comune chiede aiuto ai genitori
Il sindaco si appella alle famiglie: «Altrimenti saremo costretti a sanzioni amministrative, denunce e richieste di risarcimento»
SAN GIUSTO CANAVESE - Sbatte contro lo spartitraffico e finisce nella rotonda: ferito un uomo di Alpette
SAN GIUSTO CANAVESE - Sbatte contro lo spartitraffico e finisce nella rotonda: ferito un uomo di Alpette
Incidente stradale, oggi pomeriggio, lungo la provinciale 53. Al confine tra San Giorgio e San Giusto, quasi di fronte all'ex Pininfarina, un uomo ha «parcheggiato» la propria vettura direttamente sulla rotonda...
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore