CALUSO - Paura ebola: i ragazzi del Congo restano a casa

| Niente scambio culturale con il liceo Martinetti. Famiglie e insegnanti avevano espresso forti preoccupazioni

+ Miei preferiti
CALUSO - Paura ebola: i ragazzi del Congo restano a casa
Niente visita degli studenti di Kasongo, nella Repubblica democratica del Congo, al liceo Martinetti di Caluso. La dirigenza scolastica, al netto delle preoccupazioni sollevate da genitori e docenti, ha deciso di annullare la visita degli studenti stranieri. La paura? L'ebola. 
 
«I promotori del progetto, insieme al sottoscritto, convengono che sia ragionevole applicare il principio di tolleranza verso le paure manifestate, ancorché infondate, pertanto non includeranno la visita al liceo Martinetti nel programma delle attività della delegazione di Kasongo» annuncia il preside Daniele Vallino sul sito internet della scuola. 
 
«Una delegazione da Kasongo (Repubblica Democratica del Congo) farà visita in Piemonte, in occasione del salone Terra Madre - spiega il dirigente scolastico - allo stesso appuntamento è stato proibito dall'OMS di partecipare alle delegazioni di paesi ritenuti a bassissimo rischio (es. Nigeria, attualmente eliminata addirittura dalla lista paesi a rischio)». Il Congo, però, nella lista non c'è. 
 
«Nonostante gli oggettivi dati, che portano l'infondatezza delle preoccupazioni come necessaria conseguenza, sono rimaste paure in capo a numerose persone - conferma Vallino - I promotori del progetto, insieme al sottoscritto, ritengono pertanto opportuno applicare un principio di tolleranza».
 
L’ebola non può passare da uomo a uomo per via aerea, ma la trasmissione del virus può avvenire solo con il contatto diretto dei fluidi corporei di una persona infetta. I fluidi più pericolosi nella trasmissione del virus sono la saliva, il latte materno, il sangue (in particolare proveniente dal naso), le lacrime, lo sperma, il catarro, il vomito, il sudore, l’urina e le feci. Il contagio però non può avvenire attraverso la pelle, ma il virus deve entrare in contatto diretto con un fluido corporeo interno. Per questo, è necessario che l’ebola entri nel corpo attraverso una ferita aperta o un’abrasione della pelle, oppure tramite le mucose, gli occhi, il naso, la bocca o i genitali. Viste le procedure sanitarie in atto, non c’è un rischio reale di espansione di Ebola in Italia. 
 

Cronaca
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
Per fortuna il mezzo pesante si è fermato pochi metri prima di un viadotto, evitando la collisione. L'autista, ferito, è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato all'ospedale di Chivasso. Dinamica al vaglio della polizia stradale
RIVAROLO - Schianto in via Valle, auto sfonda un garage - FOTO
RIVAROLO - Schianto in via Valle, auto sfonda un garage - FOTO
La Clio ha iniziato a sbandare fino a quando non ha terminato la propria corsa contro il portone di un garage
CANISCHIO - Vandali idioti hanno decapitato la statua della Madonna
CANISCHIO - Vandali idioti hanno decapitato la statua della Madonna
La Madonna delle Rocche di San Martino è nota agli abitanti della zona e ai tanti appassionati delle passeggiate in montagna
CANAVESE - Sesso e droga con l'amico 14enne della figlia: oggi la donna sarà interrogata a Ivrea
CANAVESE - Sesso e droga con l
Comparirà questa mattina ad Ivrea davanti al gip Stefania Cugge l'infermiera di 42 anni che è stata arrestata dai carabinieri, ritenuta responsabile di aver commesso degli atti sessuali con un minorenne, compagno di scuola della figlia
RIVAROLO - Folla di bimbi (e non solo) per il carnevale - VIDEO
RIVAROLO - Folla di bimbi (e non solo) per il carnevale - VIDEO
Il carnevale delle frazioni, quest'anno, si è svolto a Vesignano. Buona la partecipazione del pubblico alla manifestazione
OZEGNA - Paolo e Wilma sono i Gavason del Carnevale 2019 - FOTO
OZEGNA - Paolo e Wilma sono i Gavason del Carnevale 2019 - FOTO
I personaggi sono stati presentati sabato, per la prima volta, dal balcone che si affaccia sulla piazza principale del paese. Una "novità" rispetto alle edizioni precedenti, promossa dalla Pro Loco di Ozegna
MAPPANO - Successo per la sfilata dei carri di carnevale - FOTO
MAPPANO - Successo per la sfilata dei carri di carnevale - FOTO
La giornata è iniziata alle 12.30 con la distribuzione di polenta e salsiccia in piazza Giovanni Paolo II. Poi la sfilata in paese
CANAVESE - Sesso e droga con un ragazzino quattordicenne: una donna di 42 anni arrestata dai carabinieri
CANAVESE - Sesso e droga con un ragazzino quattordicenne: una donna di 42 anni arrestata dai carabinieri
I carabinieri di Leini hanno notificato un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di una donna di 42 anni ritenuta responsabile di atti sessuali con un minore e cessione di stupefacente. Indagine della procura di Ivrea
IVREA - «Mitico! Un Ponte per il Futuro», progetto di Confindustria
IVREA - «Mitico! Un Ponte per il Futuro», progetto di Confindustria
L'iniziativa, che è stata presentata presso la sede di Confindustria si pone l'obiettivo di far nascere progettualità innovative
BAIRO - E' nata la riserva di pesca turistica «Il vecchio mulino»
BAIRO - E
Un progetto che riqualifica il territorio ed è destinato a fare anche da volano per il rilancio turistico del paese e della zona
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore