CALUSO - Pestano un 18enne per rubargli il computer: denunciati

| Lo scopo della «spedizione punitiva» sarebbe stato quello di recuperare un credito di droga. Indagini dei carabinieri in corso

+ Miei preferiti
CALUSO - Pestano un 18enne per rubargli il computer: denunciati
I carabinieri della stazione di Mondovì (in provincia di Cuneo) hanno denunciato due ragazzi di 18 e 19 anni, uno residente a Caluso e l'altro in provincia di Vercelli, autori di una rapina con lesioni personali ai danni di una coppia di coetanei di Mondovì.

I fatti risalgono alla fine di novembre 2018, quando quattro ragazzi tendono un vero e proprio agguato alla coppia di fidanzati all’uscita di casa. Lo scopo della «spedizione punitiva» sarebbe stato quello di recuperare un credito di droga. Il gruppo passa subito ai fatti, minacciando la coppia e malmenando il ragazzo, che cade a terra, procurandosi lesioni alla testa e alla spalla. A quel punto riescono a farsi aprire la porta di casa dalla fidanzata e si introducono all’interno, impossessandosi di un computer. Quindi scappano, lasciando il ragazzo a terra.

La coppia che ha subito la rapina è impaurita e per paura di ritorsioni, racconta al personale medico e ai carabinieri intervenuti sul posto che il ragazzo si è procurato le lesioni cadendo accidentalmente. Il giorno dopo, però, vista la situazione, si fanno coraggio e denunciano l’accaduto, permettendo ai militari dell'Arma di avviare l’indagine che ha portato all'identificazione e alla successiva denuncia di due dei quattro responsabili della spedizione punitiva.

Nelle loro abitazioni, tra l'altro, a seguito di perquisizione, è stato rinvenuto sia il computer oggetto di rapina, sia della sostanza stupefacente. Dovranno rispondere anche di detenzione di droga ai fini di spaccio. Le indagini sono al momento in corso in Canavese per risalire agli altri componenti della banda.

Cronaca
CHIVASSO - Amazon Piemonte: un chivassese è il primo pensionato
CHIVASSO - Amazon Piemonte: un chivassese è il primo pensionato
Il deposito di smistamento di Brandizzo ha una superficie di oltre 11000 metri quadrati ed è stato inaugurato nel 2018
RIVAROLO CANAVESE - Il Tar Piemonte respinge il ricorso della centrale a biomassa contro il Comune
RIVAROLO CANAVESE - Il Tar Piemonte respinge il ricorso della centrale a biomassa contro il Comune
Si è chiuso dopo quasi sei anni il contenzioso amministrativo che ha visto contrapposto il Comune di Rivarolo Canavese e la Sipea. L'azienda aveva chiesto un potenziale risarcimento di 54 milioni di euro
CASELLE - Il calcio piemontese piange Rossano Pavanello
CASELLE - Il calcio piemontese piange Rossano Pavanello
L'ex presidente del Caselle Calcio, imprenditore di successo, ha legato la sua figura ad anni di grandi successi per i rossoneri
IVREA - Valentina Bernocco lascia l'Eredità di Rai Uno
IVREA - Valentina Bernocco lascia l
Nella puntata andata in onda questa sera, mercoledì 24 aprile, la Bernocco è stata eliminata prima della sfida finale
BLOCCO AL PONTE PRETI - Tir incastrati sul ponte, viabilità in tilt - FOTO E VIDEO
BLOCCO AL PONTE PRETI - Tir incastrati sul ponte, viabilità in tilt - FOTO E VIDEO
Due mezzi pesanti, all'uscita del ponte in direzione Castellamonte, si sono toccati con i rispettivi rimorchi e sono rimasti incastrati a causa della strettoia. I due autisti non hanno potuto far altro che scendere dal mezzo
CANAVESE - Campi estivi nel Parco Nazionale del Gran Paradiso
CANAVESE - Campi estivi nel Parco Nazionale del Gran Paradiso
L'Ente Parco organizza a luglio e agosto campi estivi con soggiorni di 10-12 giorni o di un weekend sul versante piemontese
IVREA - Tenta il suicidio in ospedale: salvato da un operatore sanitario
IVREA - Tenta il suicidio in ospedale: salvato da un operatore sanitario
La dinamica dell'accaduto è adesso al vaglio della polizia d'Ivrea. Il 60enne è stato poi ricoverato nel reparto di psichiatria
CASTELLAMONTE - La città in lutto per l'addio a Livio Camerlo
CASTELLAMONTE - La città in lutto per l
Per tanti anni ha prestato servizio anche negli ospedali di Castellamonte e Cuorgnè, portando i giornali ai pazienti ricoverati
CASTELLAMONTE - 12enne chiama i carabinieri e fa arrestare il padre dopo l'ennesima lite in famiglia
CASTELLAMONTE - 12enne chiama i carabinieri e fa arrestare il padre dopo l
I carabinieri di Castellamonte hanno arrestato per maltrattamenti un uomo di 43 anni, incensurato, residente in paese. I militari dell'Arma, l'altro pomeriggio, sono intervenuti nell'abitazione dell'uomo su richiesta del figlio dodicenne
VISTRORIO - Un altro incendio domato dai vigili del fuoco
VISTRORIO - Un altro incendio domato dai vigili del fuoco
Le due squadre intervenute sul posto hanno lavorato un paio d'ore per domare il rogo e mettere in sicurezza l'area
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore