CALUSO - Studio contabile infedele: vertice in procura a Ivrea

| Si cerca una soluzione per impedire che i debiti di commercianti e artigiani portino alla chiusura di molte piccole realtà

+ Miei preferiti
CALUSO - Studio contabile infedele: vertice in procura a Ivrea
La Procura della Repubblica e la Guardia di Finanza di Ivrea, unitamente all’Agenzia delle Entrate, all’Inps ed Equitalia, si stanno impegnando in prima linea per tentare di limitare e contenere le conseguenze delle condotte tenute da uno studio contabile di Caluso. Le indagini da parte delle Fiamme Gialle continuano a ritmi serrati senza tralasciare alcun particolare.
 
La scorsa settimana si è tenuto un incontro negli Uffici della locale Procura della Repubblica alla presenza del Procuratore Capo, Giuseppe Ferrando, e del magistrato inquirente Lamonaca, finalizzato proprio a cercare una soluzione per impedire che le esposizioni debitorie di commercianti, artigiani e piccoli imprenditori portassero alla chiusura di molte piccole realtà che tengono vivo il tessuto economico del calusiese. Gli organi istituzionali così riuniti, si sono adoperati per trovare una soluzione volta a venire incontro a questi contribuenti che allo stato parrebbero essere vittime di raggiri posti in essere dai professionisti di uno studio contabile di Caluso (fatti attualmente al vaglio degli inquirenti).
 
L’Agenzia delle Entrate di Ivrea ha così manifestato la possibilità di aprire una procedura di valutazione delle posizioni dei singoli clienti, ai quali viene richiesto di presentare una istanza finalizzata alla sospensione degli interessi e delle sanzioni, corredata con la copia della querela presentata e documentazione comprovante gli avvenuti pagamenti effettuati allo studio di tributaristi. L’Agenzia delle Entrate quindi, caso per caso, valuterà l’esistenza di requisiti tali da far sospendere l’esigibilità delle sanzioni e degli interessi maturati sui tributi non versati, ferma restando l’esigibilità della sola quota capitale che resterà comunque eventualmente rateizzabile.
 
Le posizioni per le quali l’Agenzia delle Entrate riconoscerà l’ammissibilità al trattamento sospensivo saranno successivamente trasmesse ad Equitalia per gli adempimenti conseguenti.
Dove è successo
Cronaca
CASELLE-TORINO - Sette persone arrestate dalla polizia stradale
CASELLE-TORINO - Sette persone arrestate dalla polizia stradale
Operazione «Bombolo» della polizia stradale contro una banda accusata di furto pluriaggravato, ricettazione e riciclaggio
SAN GIORGIO CANAVESE - Fuga di monossido a scuola: lunedì riprenderanno le lezioni
SAN GIORGIO CANAVESE - Fuga di monossido a scuola: lunedì riprenderanno le lezioni
La scuola elementare riprenderà lunedì 18 dicembre nei locali della Scuola Media Statale di San Giorgio in via Boggio, con orari regolari dalle 8.30 alle 16.30. Intanto le indagini della procura di Ivrea continuano
RIVAROLO - La città perde anche il museo delle auto storiche del Vallesusa
RIVAROLO - La città perde anche il museo delle auto storiche del Vallesusa
Possibile un trasloco in Manifattura a Cuorgnè. L'addio della galleria ultimo disastro del fallimento della Rivarolo Futura
DROGA - Controlli della Finanza nelle stazioni ferroviarie
DROGA - Controlli della Finanza nelle stazioni ferroviarie
Le unità cinofile del Gruppo Torino, hanno identificato centinaia di persone sia all'interno che all'esterno delle stazioni
IVREA - Omicidio di un ex dipendente della Olivetti scomparso nel nulla: il fratello va a processo
IVREA - Omicidio di un ex dipendente della Olivetti scomparso nel nulla: il fratello va a processo
La procura ha chiesto il rinvio a giudizio per Salvatore Angemi, 55 anni, di Ivrea, accusato di aver fatto sparire il fratello Angelo. Dovrà rispondere di omicidio volontario, abbandono di incapace e truffa ai danni dello Stato
IVREA - Le stupende foto di John Phillips al museo civico Garda
IVREA - Le stupende foto di John Phillips al museo civico Garda
L'obiettivo di John Phillips sul mondo. Dalla guerra mondiale alla nascita della Repubblica Italiana. Aperta fino al 4 marzo
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, condannati gli ex editori
EDITORIA - Fondi ai giornali locali in Canavese, condannati gli ex editori
Il procedimento penale in questione era nato da un esposto conoscitivo e da una segnalazione fatta dal sindacato dei giornalisti di Torino
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
VOLPIANO - Elicottero caduto, il ricordo dei carabinieri periti - FOTO
Oggi pomeriggio a Volpiano, il comandante Generale dell’Arma, Generale Tullio Del Sette ha ricordato i militari morti
LEINI - L'eccellenza del centro medico della Juve per «Gli Amici di Matteo»
LEINI - L
Al centro di Leini de «Gli Amici di Matteo», un'equipe si occuperà della riabilitazione logopedica e neuropsicomotoria
SICUREZZA - Guardia di Finanza e Soccorso Alpino uniscono le forze
SICUREZZA - Guardia di Finanza e Soccorso Alpino uniscono le forze
È stato siglato oggi un protocollo d'intesa per rafforzare la collaborazione nelle attività operative e di soccorso in montagna
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore