CALUSO - Treno deragliato: class action per i risarcimenti

| L'associazione Codici chiede un risarcimento quantificato in 1500 euro per ogni viaggiatore che si trovava sul treno regionale

+ Miei preferiti
CALUSO - Treno deragliato: class action per i risarcimenti
In seguito al deragliamento del treno avvenuto il 23 maggio a Caluso, l’Associazione Codici ha avviato un’azione collettiva per risarcire i pendolari che erano presenti sul convoglio.

«Gli accertamenti della procura di Ivrea nell’ambito delle indagini sono ancora in corso per far luce su quanto accaduto, ma i primi aderenti alla Class Action ci hanno riportato che: l’impatto è stato violentissimo, i passeggeri si sono sentiti spingere da dietro e molti sono caduti dai sedili. Altri espongono la propria indignazione perché di passaggi a livello pericolosi come quello coinvolto nell’incidente ce ne sono molti sulla linea tra Ivrea e Chivasso. Sicuramente verrà inviato un esposto per indagare anche su quanto riportato dai pendolari coinvolti».

Codici vuole ricordare a tutti i viaggiatori, che si trovavano su quel treno e che hanno subito danni di varia natura, sia fisici che morali, che sono stati messi a loro disposizione due modelli per attivare un’azione di classe e un’azione penale che consentiranno di riunire tutti coloro i quali hanno diritto ad un risarcimento in un’unica azione legale. Il modulo è scaricabile dal sito www.codici.org nella sezione modulistica e documenti.

«L’Associazione vuole altresì annunciare di aver inviato, insieme a Rete Consumatori Italia, una richiesta di risarcimento danni sotto forma di diffida a Trenitalia, ora formalmente notificata. Un’azione che precede il passaggio in Tribunale, che riguarda tutti i presenti sul treno il giorno del deragliamento e che chiede un risarcimento quantificato in 1500 euro per ogni viaggiatore. Se Trenitalia non dovesse accettare la nostra richiesta, si passerà alla Class Action. Vogliamo nuovamente rinnovare il cordoglio per le vittime e un pensiero per chi è in ospedale».

Per tutti coloro che desiderano maggiori informazioni e assistenza in questa situazione CODICI Torino è reperibile via telefono allo 011. 7933 695 o al 347 53 56 436 e via mail codici.torino@codici.org

Cronaca
CERESOLE REALE - Accesi l'albero di Natale e il presepe nella neve
CERESOLE REALE - Accesi l
L'albero di Natale, altro circa dieci metri, spicca sulla piazza di fronte al monumento ai caduti, circondato dalla neve
CUORGNE' - Cerimonia al monumento cittadino in ricordo dei Marinai
CUORGNE
Diversi furono i marinai cuorgnatesi che grazie alle loro abilità meccaniche, maturate nelle aziende canavesane, prestarono servizio nella Marina Militare
RIVAROLO CANAVESE - I vigili del fuoco hanno celebrato Santa Barbara - FOTO e VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - I vigili del fuoco hanno celebrato Santa Barbara - FOTO e VIDEO
Dopo le foto di rito i vigili del fuoco di Rivarolo, per voce del capo distaccamento Roberto Zaccaria, hanno consegnato al piccolo Loris un assegno a sostegno dell'operazione e del viaggio ai quali il bimbo dovrà sottoporsi a febbraio
CHIVASSO - Operazione «Oro rosso»: due moldavi denunciati dalla Polfer
CHIVASSO - Operazione «Oro rosso»: due moldavi denunciati dalla Polfer
Trovati in possesso di un motore di un autoveicolo, risultato però rubato, appena acquistato in un'autofficina del torinese
CANAVESE - Agricoltura in ginocchio dopo il maltempo: Coldiretti chiede alla Regione la deroga per spandere gli effluenti
CANAVESE - Agricoltura in ginocchio dopo il maltempo: Coldiretti chiede alla Regione la deroga per spandere gli effluenti
«Il settore agricolo vive momenti difficili a causa delle piogge incessanti registrate in novembre e i ritardi delle lavorazioni colturali rischiano di compromettere la stagione delle semine», dice il direttore Michele Mellano
CANAVESE - Campagna europea «Alcohol and Drugs»: più controlli della polizia stradale dal 9 al 15 dicembre
CANAVESE - Campagna europea «Alcohol and Drugs»: più controlli della polizia stradale dal 9 al 15 dicembre
Gli operatori impegnati nei controlli, diurni e notturni, verificheranno lo stato psicofisico dei conducenti, valutando il tasso alcolemico con l'impiego dell'etilometro e l'alterazione dovuto all'uso di sostanze stupefacenti
CASELLE - Aereo resta bloccato sulla pista: lo scalo chiude 30 minuti
CASELLE - Aereo resta bloccato sulla pista: lo scalo chiude 30 minuti
Il blocco ha provocato ritardi su molti velivoli in partenza che hanno accusato anche un'ora di attesa prima del decollo
PARCO GRAN PARADISO - La bellezza del Parco nelle immagini in mostra al Forte di Bard
PARCO GRAN PARADISO - La bellezza del Parco nelle immagini in mostra al Forte di Bard
In mostra le immagini dei reportage realizzati dal fotografo Stefano Unterthiner nel periodo dal 2006 al 2017 su commissione del National Geographic Magazine
CUORGNE' - Due chili di esplosivi in casa nascosti dentro l'armadio: 42enne arrestato dai carabinieri - VIDEO
CUORGNE
L'uomo si era da poco trasferito a Cuorgnè dopo aver abitato a Salassa e Rivarolo Canavese. Sono in corso le indagini del caso per scoprire la provenienza del materiale esplosivo non autorizzato. I chili sequestrati saranno distrutti
CIRIÈ - Quarto blitz dei carabinieri nella casa abbandonata
CIRIÈ - Quarto blitz dei carabinieri nella casa abbandonata
I militari sono intervenuti per allontanare i nigeriani abusivi: la sindaca rassicura i cittadini della zona. Le indagini sono in corso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore