CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO

| Il racconto dei ragazzi coinvolti nel crollo. La loro casa è stata devastata dalla torre campanaria. Altre due famiglie evacuate per precauzione

+ Miei preferiti
CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO
Sono le tre famiglie evacuate a Valperga a seguito del crollo della torre campanaria di una chiesa sconsacrata in via Martiri. Federica Pilotto, 28 anni, all'ottavo mese di gravidanza, il marito Aldo Minuto, 31 (nella foto sotto), e il figlioletto Andrea di tre anni e mezzo, sono quelli che hanno rischiato di più. Il campanile, infatti, gli è praticamente crollato in testa. «Ho sentito un botto tremendo perchè il fulmine ha fatto prima saltare l'impianto elettrico e le prese della corrente sono come esplose - racconta la ragazza - inizialmente ho pensato ci fossero i ladri in casa. Quando ho realizzato ho mandato mio marito a prendere il bimbo e siamo scappati». Il piccolo Andrea, investito dalla polvere e dai calcinacci, se l'è cavata con un graffio e tanto spavento. Il tetto, nella sua cameretta, si è sfondato a causa del peso del campanile. Per la ragazza è stato uno shock pericoloso, dal momento che a breve sarà di nuovo mamma.

«Siamo vivi per miracolo - ammettono i ragazzi - nella sfortuna di quello che è successo, danni alla casa compresi, è una fortuna poterlo raccontare». La famigliola ha trascorso la nottata dai vicini. Il Comune sta valutando soluzioni d'emergenza per le tra famiglie fatte evacuare dallo stabile di via Martiri danneggiato. Poi, a seconda di quella che sarà la relazione dei vigili del fuoco, si procederà con la messa in sicurezza di quel che resta del campanile. «Intanto dobbiamo prima individuare la proprietà dell'edificio - dice il sindaco Gabriele Francisca, accorso in nottata e a lungo impegnato come ausiliario del traffico in centro - poi valuteremo il da farsi. In ogni caso è un bene che nessuno si sia fatto male».

Il primo cittadino pone anche l'accento sul tempestivo intervento dei soccorsi. «Vigili del fuoco, carabinieri e protezione civile sono stati provvidenziali e hanno gestito la delicata situazione con grande professionalità. A loro va tutto il mio apprezzamento». Il fulmine che ha provocato il crollo del campanile ha provocato altri danni a macchia di leopardo in tutta Valperga, tra elettrodomestici in tilt, linee della corrente saltate e illuminazione non funzionante. Persino l'orologio del campanile principale di Valperga, il più alto del Canavese, si è fermato alle 3.48, proprio quando il fulmine ha scaricato tutta la sua potenza sulla vecchia torre del 1749.

Video
Galleria fotografica
CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO - immagine 1
CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO - immagine 2
CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO - immagine 3
CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO - immagine 4
CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO - immagine 5
CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO - immagine 6
CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO - immagine 7
CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO - immagine 8
CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO - immagine 9
Cronaca
SAN MARTINO - Un uomo muore schiacciato dal trattore - VIDEO
SAN MARTINO - Un uomo muore schiacciato dal trattore - VIDEO
La vittima stava smontando un rimorchio quando il trattore si è rimesso in moto verso una discesa
TRAGEDIA IN AUTOSTRADA - Muore ad appena 16 anni nello scontro con un tir: ferite madre e sorelle
TRAGEDIA IN AUTOSTRADA - Muore ad appena 16 anni nello scontro con un tir: ferite madre e sorelle
L'urto è stato molto violento: la sedicenne è morta sul colpo. La madre, di 48 anni, e altre due ragazze minorenni a bordo dell'auto, che erano sul sedile posteriore, sono state soccorse dal personale del 118. Nessuna è in pericolo di vita
TRAGEDIA SULLA IVREA-SANTHIA' - Un morto e tre feriti nello scontro tra auto e tir - FOTO
TRAGEDIA SULLA IVREA-SANTHIA
Un morto e tre feriti. E' il bilancio di un tamponamento tra un'auto e un tir avvenuto oggi sulla bretella autostradale Ivrea-Santhià, all'interno della stazione di servizio di Viverone Sud, nel territorio del Comune di Settimo Rottaro
BOSCONERO-RIVAROLO CANAVESE - Brutto incidente stradale sulla 460 - FOTO E VIDEO
BOSCONERO-RIVAROLO CANAVESE - Brutto incidente stradale sulla 460 - FOTO E VIDEO
La donna al volante è stata subito soccorsa dal personale del 118 ed estratta dalle lamiere del mezzo grazie ai vigili del fuoco di Volpiano e Bosconero. Per fortuna uscendo di strada il Doblò non ha coinvolto altri mezzi
CASELLE - Il volo per Trapani arriva con oltre tre ore di ritardo
CASELLE - Il volo per Trapani arriva con oltre tre ore di ritardo
«La compagnia non ha ancora fornito una spiegazione ufficiale per l'accaduto», fanno sapere dallo staff di EasyRimborso
AGLIE' - Due arresti per i furti sulle auto alla festa del rione
AGLIE
Sono un 33enne di Torre e un 21enne di Agliè. Li ha fermati un carabiniere libero dal servizio che ha poi chiamato i colleghi
MAGLIONE - Successo per il concerto «Una tuba per il museo» - FOTO
MAGLIONE - Successo per il concerto «Una tuba per il museo» - FOTO
Tante emozioni e calorosi applausi per il concerto "Una tuba per il museo" tenutosi al museo d'arte contemporanea
INCIDENTE MORTALE - Motociclista di Ivrea perde la vita tra Scarmagno e Romano Canavese - FOTO
INCIDENTE MORTALE - Motociclista di Ivrea perde la vita tra Scarmagno e Romano Canavese - FOTO
Ancora un tremendo incidente al confine tra i due Comuni sulla provinciale per Montalenghe. Nello stesso punto aveva perso la vita un altro giovane motociclista poco più di un mese fa. Ora scoppia la rabbia dei residenti
CASTELLAMONTE - Vandali devastano i giochi dei bimbi dell'asilo
CASTELLAMONTE - Vandali devastano i giochi dei bimbi dell
«Siamo certi che le forze dell'ordine identificheranno i responsabili. Il Dirigente Scolastico ha sporto regolare denuncia»
CERESOLE REALE - Un escursionista disperso salvato dai pompieri
CERESOLE REALE - Un escursionista disperso salvato dai pompieri
L'uomo, giunto alla cima di Courmaon si è trovato su una pietraia e ha perso il sentiero e il senso dell'orientamento
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore