CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO

| Il racconto dei ragazzi coinvolti nel crollo. La loro casa è stata devastata dalla torre campanaria. Altre due famiglie evacuate per precauzione

+ Miei preferiti
CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO
Sono le tre famiglie evacuate a Valperga a seguito del crollo della torre campanaria di una chiesa sconsacrata in via Martiri. Federica Pilotto, 28 anni, all'ottavo mese di gravidanza, il marito Aldo Minuto, 31 (nella foto sotto), e il figlioletto Andrea di tre anni e mezzo, sono quelli che hanno rischiato di più. Il campanile, infatti, gli è praticamente crollato in testa. «Ho sentito un botto tremendo perchè il fulmine ha fatto prima saltare l'impianto elettrico e le prese della corrente sono come esplose - racconta la ragazza - inizialmente ho pensato ci fossero i ladri in casa. Quando ho realizzato ho mandato mio marito a prendere il bimbo e siamo scappati». Il piccolo Andrea, investito dalla polvere e dai calcinacci, se l'è cavata con un graffio e tanto spavento. Il tetto, nella sua cameretta, si è sfondato a causa del peso del campanile. Per la ragazza è stato uno shock pericoloso, dal momento che a breve sarà di nuovo mamma.

«Siamo vivi per miracolo - ammettono i ragazzi - nella sfortuna di quello che è successo, danni alla casa compresi, è una fortuna poterlo raccontare». La famigliola ha trascorso la nottata dai vicini. Il Comune sta valutando soluzioni d'emergenza per le tra famiglie fatte evacuare dallo stabile di via Martiri danneggiato. Poi, a seconda di quella che sarà la relazione dei vigili del fuoco, si procederà con la messa in sicurezza di quel che resta del campanile. «Intanto dobbiamo prima individuare la proprietà dell'edificio - dice il sindaco Gabriele Francisca, accorso in nottata e a lungo impegnato come ausiliario del traffico in centro - poi valuteremo il da farsi. In ogni caso è un bene che nessuno si sia fatto male».

Il primo cittadino pone anche l'accento sul tempestivo intervento dei soccorsi. «Vigili del fuoco, carabinieri e protezione civile sono stati provvidenziali e hanno gestito la delicata situazione con grande professionalità. A loro va tutto il mio apprezzamento». Il fulmine che ha provocato il crollo del campanile ha provocato altri danni a macchia di leopardo in tutta Valperga, tra elettrodomestici in tilt, linee della corrente saltate e illuminazione non funzionante. Persino l'orologio del campanile principale di Valperga, il più alto del Canavese, si è fermato alle 3.48, proprio quando il fulmine ha scaricato tutta la sua potenza sulla vecchia torre del 1749.

Video
Galleria fotografica
CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO - immagine 1
CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO - immagine 2
CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO - immagine 3
CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO - immagine 4
CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO - immagine 5
CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO - immagine 6
CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO - immagine 7
CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO - immagine 8
CAMPANILE CROLLATO A VALPERGA: «SIAMO VIVI PER MIRACOLO» - FOTO e VIDEO - immagine 9
Dove è successo
Cronaca
CUORGNE' - Denunciata la richiedente asilo violenta
CUORGNE
Domenica sera aveva fermato un bus poi aveva dato in escandescenza
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
PAVONE - Incidente stradale in borgata Molla: grave una donna
Dinamica dello schianto al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea. La donna trasportata d'urgenza al pronto soccorso
CANAVESE - Influenza da record: code al pronto soccorso e tempi d'attesa in aumento. «Ma il piano dell'Asl funziona»
CANAVESE - Influenza da record: code al pronto soccorso e tempi d
Aumento considerevole dei passaggi e dei ricoveri, anche a causa dell'influenza, negli ospedali del Canavese. L'Asl To4 ha fornito i dati relativi ai passaggi al pronto soccorso degli ospedali di Ivrea, Cuorgnè, Chivasso e Ciriè
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
IVREA - Concorso «Il nostro Carnevale»: scelti i venti finalisti
Sono stati selezionati gli elaborati finalisti del concorso Il nostro Carnevale, realizzato nell'ambito del progetto Bambini al Centro
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L'aiuto di Favria alle scuole di Sarnano
TERREMOTO CENTRO ITALIA - L
Le associazioni, i commercianti, la Proloco e il Comune, dal 27 novembre al 4 dicembre, hanno organizzato numerose iniziative
CANAVESE - Ubriachi al volante finiscono fuori strada: denunciati dai carabinieri
CANAVESE - Ubriachi al volante finiscono fuori strada: denunciati dai carabinieri
L'episodio a Castellamonte. A Ivrea, Banchette, Rivarolo, Cuorgnè, Strambino e Lusigliè nove giovani, di età compresa tra i 15 e i 32 anni, sono stati segnalati per uso personale di sostanze stupefacenti
BUSANO - Un malore in sala da ballo: addio a Giuliano Blessent
BUSANO - Un malore in sala da ballo: addio a Giuliano Blessent
L'episodio sabato sera a Valperga. Alcuni amici hanno immediatamente chiamato il 118 ma non c'è stato niente da fare
PRASCORSANO - Gli auguri dei carabinieri per l'appuntato Quinto Buffo che ha compiuto 104 anni
PRASCORSANO - Gli auguri dei carabinieri per l
Il Colonnello Emanuele De Santis ha portato al festeggiato il regalo e il messaggio augurale del generale di Corpo d’Armata Tullio Del Sette, comandante generale dell’Arma. Buffo è il carabiniere in congedo più anziano del Piemonte
PONT-CUORGNE'-RIVAROLO - Littorina riparata: tornano i treni sulla ferrovia Canavesana
PONT-CUORGNE
Il problema si era verificato lunedì scorso quando, durante l’ultima corsa, si era guastato l'unico treno in servizio. La Gtt aveva spedito immediatamente il mezzo in manutenzione, sostituendo le corse dei treni con altrettanti bus
BORGARO - Anche il sindaco sale sul 69 insieme ai «City Angels»
BORGARO - Anche il sindaco sale sul 69 insieme ai «City Angels»
Il dibattito sul 69 va avanti da anni. Tanto che il sindaco è arrivato a proporre autobus separati per i rom del campo nomadi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore