CANAVESANA - In servizio i nuovi treni Gtt - FOTO e VIDEO

| Domenica alla stazione di Rivarolo «porte aperte» ai nuovi convogli

+ Miei preferiti
CANAVESANA - In servizio i nuovi treni Gtt - FOTO e VIDEO
Sono entrati in servizio sulla Canavesana i nuovi treni Gtt “Coradia Meridian” prodotti dalla Alstom di Savigliano. Sono composti da quattro carrozze articolate e possono trasportare fino a 400 passeggeri di cui 188 seduti (+ 1 per disabili in carrozzella). Nelle corse con maggiore affluenza di passeggeri viaggeranno in composizione doppia, permettendo così il trasporto di 800 persone. L’acquisto dei mezzi è stato interamente finanziato dalla Regione Piemonte, con un investimento di circa 16 milioni di euro.
 
«I nuovi treni sono un’eccellenza tutta piemontese che va a sottolineare la qualità del lavoro svolto da un grosso polo ferroviario quale Alstom di Savigliano - spiega l'assessore regionale ai trasporti, Barbara Bonino - gli sforzi sul piano degli investimenti per l’ammodernamento della flotta ferroviaria stanno diventando realtà. Un processo iniziato nel 2011 con la firma del contratto di servizio con Trenitalia». E i viaggiatori apprezzano: sulla Canavesana, nel tratto Rivarolo-Chieri, nell'ultimo anno i passeggeri sono aumentati del 15%.
 
«Con l’entrata in servizio di questi tre nuovi treni regionali - aggiunge Pierre Louis Bertina, presidente e amministratore delegato di Alstom Ferroviaria - salgono a 22 i convogli forniti da Alstom a Gtt per potenziare il servizio regionale in Piemonte. Tutti i treni sono stati prodotti a Savigliano, una fabbrica dalla grande tradizione che, grazie agli investimenti di Alstom, continua ad essere un centro di eccellenza per l’industria ferroviaria mondiale».
 
I nuovi convogli Gtt, lunghi 67,5 metri e larghi 2,9, sono caratterizzati dai colori blu e giallo e sono stati progettati secondo nuovi standard di comfort, sicurezza e accessibilità. L’ingresso alle carrozze “a raso” del marciapiede facilita la salita dei passeggeri. Una porta a carrozza è dedicata specificamente all’ingresso dei passeggeri a ridotta capacità motoria il cui accesso tuttavia, grazie alle pedane retrattili, installate su ogni porta, può avvenire da tutti gli ingressi. Le carrozze sono larghe e confortevoli e sono dotate di aria condizionata, schermi luminosi, impianto di video sorveglianza, prese di corrente per l’alimentazione di cellulari e pc portatili. Sui treni è inoltre presente un apposito spazio per l’ancoraggio di 2 biciclette.
 
Dopo la consegna da parte di Alstom sono stati effettuati, con esito positivo, i collaudi in linea da parte dei tecnici Gtt e dei funzionari del Ministero dei Trasporti. Per consentire la visione del nuovo treno soprattutto ai cittadini del Canavese, una delle tre vetture sarà visitabile domenica alla stazione di Rivarolo dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 17.30.
Video
Galleria fotografica
CANAVESANA - In servizio i nuovi treni Gtt - FOTO e VIDEO - immagine 1
CANAVESANA - In servizio i nuovi treni Gtt - FOTO e VIDEO - immagine 2
CANAVESANA - In servizio i nuovi treni Gtt - FOTO e VIDEO - immagine 3
CANAVESANA - In servizio i nuovi treni Gtt - FOTO e VIDEO - immagine 4
CANAVESANA - In servizio i nuovi treni Gtt - FOTO e VIDEO - immagine 5
CANAVESANA - In servizio i nuovi treni Gtt - FOTO e VIDEO - immagine 6
CANAVESANA - In servizio i nuovi treni Gtt - FOTO e VIDEO - immagine 7
CANAVESANA - In servizio i nuovi treni Gtt - FOTO e VIDEO - immagine 8
CANAVESANA - In servizio i nuovi treni Gtt - FOTO e VIDEO - immagine 9
CANAVESANA - In servizio i nuovi treni Gtt - FOTO e VIDEO - immagine 10
CANAVESANA - In servizio i nuovi treni Gtt - FOTO e VIDEO - immagine 11
CANAVESANA - In servizio i nuovi treni Gtt - FOTO e VIDEO - immagine 12
Cronaca
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - I medici hanno tentato di rianimare il bambino per 50 minuti
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
«Non ci risulta che al momento del via ci fossero persone in posizioni pericolose» dice l'organizzatore della gara. Sarà l'inchiesta della procura di Ivrea a stabilire se, nel corso del rally, le persone si sono spostate dai luoghi sicuri
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell'Anffas - FOTO
RIVAROLO - Taglio del nastro per i nuovi locali dell
La fondazione La Torre-Anffas, nata nel 1985 da un progetto della Regione, assiste numerosi pazienti nella sede rivarolese
METEO - Ondate di calore: in pianura fino a 35 gradi
METEO - Ondate di calore: in pianura fino a 35 gradi
In queste ore l'influenza di un promontorio di alta pressione esteso dal Nord Africa fino alla Penisola Scandinava, garantisce giorni soleggiati e un aumento delle temperature massime
CASELLE-MAPPANO - Aprono gli sportelli casa per i cittadini
CASELLE-MAPPANO - Aprono gli sportelli casa per i cittadini
Il progetto è cofinanziato da Comune di Caselle, Cim di Mappano, Compagnia di San Paolo e associazione Sinapsi
IVREA - Core festeggia i vent'anni di attività al castello di Masino
IVREA - Core festeggia i vent
L’azienda si è caratterizzata per la capacità di seguire le evoluzioni del mercato informatico, superando gli anni di crisi
AGLIE' - Muore in casa a 38 anni: ritrovato dai carabinieri
AGLIE
Si tratta di una persona nota in paese, più volte finito alla ribalta delle cronache. Anni fa aveva salvato i vicini da un incendio
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - Canavese sotto shock per il dramma di Coassolo - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - Canavese sotto shock per il dramma di Coassolo - FOTO
Un bimbo di sei anni morto nell'incidente. Al volante dell'auto il pilota Cristian Milano, 47 anni, di Prascorsano, colto da un malore durante la gara. Tanti sportivi si sono stretti al dolore della famiglia del piccolo
TRAGEDIA AL RALLY CITTA' DI TORINO - Muore un bimbo travolto da un'auto: la procura di Ivrea apre un'inchiesta - FOTO
TRAGEDIA AL RALLY CITTA
Un'auto impegnata nella corsa è uscita di strada travolgendo un'intera famiglia. L'inchiesta è stata affidata al pubblico ministero Ruggero Mauro Crupi. Le indagini sulla dinamica dell'incidente sono in corso a cura dei carabinieri
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
CALUSO - Incidente stradale: due feriti sulla statale 26 - VIDEO
Scontro frontale, oggi intorno alle 16.30. Coinvolti un Fiat Ducato e una Fiat Panda all'incrocio appena fuori il centro abitato
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
TRAGEDIA AL RALLY CITTÀ DI TORINO - AUTO SULLA FOLLA: MUORE UN BAMBINO DI SEI ANNI
Tragedia assurda a Coassolo, nelle Valli di Lanzo. Nel corso del «Rally Città di Torino» un'auto è finita sulla folla. Un bambino di 6 anni è morto travolto dalla vettura in gara. Travolti anche altri tre spettatori
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore