CANAVESANA - Scale mobili rotte: i pendolari si devono arrangiare

| L'agenzia della mobilità risponde agli utenti della ferrovia Gtt: «I guasti alle scale mobili sono fisiologici»

+ Miei preferiti
CANAVESANA - Scale mobili rotte: i pendolari si devono arrangiare
Cari pendolari, non importa se siete prossimi alla pensione e magari, pagando (caro) l'abbonamento del treno, dovreste usufruire di tutta una serie di servizi. Se qualcosa non funziona.... arrangiatevi! Fate di necessità virtù e camminate. E' il caso delle scale mobili rotte alla stazione torinese di Porta Susa. Proprio al binario 5, quello dove arrivano i treni della ferrovia da Rivarolo Canavese e paesi vicini. Scale mobili fuori uso, tra l'altro, da fine luglio. Dopo le proteste dei pendolari per il disservizio, ecco la risposta (disarmante) dell'agenzia della mobilità. E' vero che le scale mobili sono rotte: è fisiologico. I passeggeri dei treni hanno solo da camminare per raggiungere quelle in funzione, magari al fondo del binario, per poi tornare indietro e imboccare l'uscita giusta per andare a lavorare...

«In riferimento alla nota del 11 agosto - scrivono dall'agenzia dopo la segnalazione del comitato utenti della Canavesana - con la quale è stato segnalato un disservizio relativo alla Stazione di Porta Susa FS derivante dal mancato funzionamento delle scale mobili di accesso al binario 5, desideriamo evidenziare le seguenti considerazioni:
 
la Stazione di Porta Susa FS, anche alla luce delle particolarissime caratteristiche strutturali (estensione lungitudinale di oltre 400 metri con accesso in sopraelevata a 6 binari) è dotata di un significativo plesso di impianti elevatori, composto da scale mobili e ascensori, progettato e realizzato con un opportuno sistema di "ridondanza", ai sensi della normativa vigente in merito alle garanzie di accesso ai Servizi Pubblici per Utenti a ridotta capacità motoria, al fine di garantire comunque la possiiblità di un adeguato collegamento tra le banchine ferroviarie e il piano stradale (uscita stazione); in tale ambito, l'eventuale fuori servizio di una scala mobile è sempre "compensato" dal funzionamento alternativo di altri impianti elevatori (ascensori o altre scale) eventualmente afferenti a cavalconi differenti;
 
nello specifico della segnalazione, a fronte di un sopralluogo svoltosi in stazione nella giornata del 12 agosto, si evidenzia che il numero di impianti elevatori risultanti al momento fuori servizio (complessivamente pari a 3 scale mobili e 1 ascensore, di cui una scala ferma per atti vandalici) rappresenta una percentuale (purtroppo) "fisiologica" rispetto al plesso in dotazione all'infrastruttura, assolutamente non pregiudicante l'accesso anche per utenti (o pendolari agostiani) a ridotta capacità motoria, che possono raggiungere il piano strada e le banchine attraverso gli impianti alternativi regolarmente funzionanti».
Cronaca
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
Se la dovrebbe cavare con novanta giorni di prognosi il nigeriano di 25 anni che oggi pomeriggio, in strada Crosa, si è schiantato contro la cancellata di una villa mentre era in sella alla propria bicicletta. E' ricoverato al Cto di Torino
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
Il giovane è caduto in discesa sulla provinciale per Filia. È stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
Oggi i bambini hanno potuto vivere l'esperienza della pittura «en plein air» ripercorrendo i passi della nota Scuola di Rivara
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
Un 19enne di etnia sinti arrestato dai carabinieri grazie alla pronta segnalazione del titolare di una sala bingo di Rivoli
CUORGNE' - Cesma lancia un’iniziativa formativa internazionale
CUORGNE
Per l’anno 2017-18 avviato un pacchetto di attività in ambito internazionale, sviluppate in parte sul territorio francese
SAN GIUSTO CANAVESE - Grave incendio al benzinaio: furgone distrutto dalle fiamme - FOTO
SAN GIUSTO CANAVESE - Grave incendio al benzinaio: furgone distrutto dalle fiamme - FOTO
Un furgone svizzero che aveva appena effettuato un rifornimento alla stazione di servizio Tamoil, ha improvvisamente preso fuoco nei pressi del distributore. Gli occupanti sono riusciti a scendere dal mezzo. Benzinaio devastato
CUORGNE' - Da Hong Kong per celebrare San Callisto Caravario - FOTO
CUORGNE
Ieri alle 10.30 il cardinal Joseph Zen Ze-Kiun salesiano ed arcivescovo emerito di Hong Kong ha incontrato don Nicola Faletti
ALBIANO D'IVREA - Trovata una bomba in un campo agricolo: allarme
ALBIANO D
Artificieri in azione per la messa in sicurezza dell'area. La bomba sarà fatta brillare. Si tratta di un ordigno bellico
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
Paura questa mattina sulla provinciale tra Forno e Rivara. Un sessantenne di Forno si è ribaltato con la propria auto
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
Probabilmente con del gas esplosivo la banda ha fatto saltare l'alloggiamento del bancomat arraffando le banconote all'interno. Bottino da quantificare. Indagini dei carabinieri della compagnia di Chivasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore