CANAVESANA - Scale mobili rotte: i pendolari si devono arrangiare

| L'agenzia della mobilità risponde agli utenti della ferrovia Gtt: «I guasti alle scale mobili sono fisiologici»

+ Miei preferiti
CANAVESANA - Scale mobili rotte: i pendolari si devono arrangiare
Cari pendolari, non importa se siete prossimi alla pensione e magari, pagando (caro) l'abbonamento del treno, dovreste usufruire di tutta una serie di servizi. Se qualcosa non funziona.... arrangiatevi! Fate di necessità virtù e camminate. E' il caso delle scale mobili rotte alla stazione torinese di Porta Susa. Proprio al binario 5, quello dove arrivano i treni della ferrovia da Rivarolo Canavese e paesi vicini. Scale mobili fuori uso, tra l'altro, da fine luglio. Dopo le proteste dei pendolari per il disservizio, ecco la risposta (disarmante) dell'agenzia della mobilità. E' vero che le scale mobili sono rotte: è fisiologico. I passeggeri dei treni hanno solo da camminare per raggiungere quelle in funzione, magari al fondo del binario, per poi tornare indietro e imboccare l'uscita giusta per andare a lavorare...

«In riferimento alla nota del 11 agosto - scrivono dall'agenzia dopo la segnalazione del comitato utenti della Canavesana - con la quale è stato segnalato un disservizio relativo alla Stazione di Porta Susa FS derivante dal mancato funzionamento delle scale mobili di accesso al binario 5, desideriamo evidenziare le seguenti considerazioni:
 
la Stazione di Porta Susa FS, anche alla luce delle particolarissime caratteristiche strutturali (estensione lungitudinale di oltre 400 metri con accesso in sopraelevata a 6 binari) è dotata di un significativo plesso di impianti elevatori, composto da scale mobili e ascensori, progettato e realizzato con un opportuno sistema di "ridondanza", ai sensi della normativa vigente in merito alle garanzie di accesso ai Servizi Pubblici per Utenti a ridotta capacità motoria, al fine di garantire comunque la possiiblità di un adeguato collegamento tra le banchine ferroviarie e il piano stradale (uscita stazione); in tale ambito, l'eventuale fuori servizio di una scala mobile è sempre "compensato" dal funzionamento alternativo di altri impianti elevatori (ascensori o altre scale) eventualmente afferenti a cavalconi differenti;
 
nello specifico della segnalazione, a fronte di un sopralluogo svoltosi in stazione nella giornata del 12 agosto, si evidenzia che il numero di impianti elevatori risultanti al momento fuori servizio (complessivamente pari a 3 scale mobili e 1 ascensore, di cui una scala ferma per atti vandalici) rappresenta una percentuale (purtroppo) "fisiologica" rispetto al plesso in dotazione all'infrastruttura, assolutamente non pregiudicante l'accesso anche per utenti (o pendolari agostiani) a ridotta capacità motoria, che possono raggiungere il piano strada e le banchine attraverso gli impianti alternativi regolarmente funzionanti».
Cronaca
CANAVESE - Allarme ad Ivrea per un vasto incendio boschivo: vigili del fuoco e Aib al lavoro
CANAVESE - Allarme ad Ivrea per un vasto incendio boschivo: vigili del fuoco e Aib al lavoro
Un vasto incendio boschivo si è sviluppato nel tardo pomeriggio di oggi tra Ivrea e Pavone Canavese. Le fiamme, alimentate dal vento, si sono estese ad un'ampia zona. Vigili del fuoco e volontari Aib al lavoro da ore
INFLUENZA - La malattia in calo: frenata di nuovi casi in Canavese
INFLUENZA - La malattia in calo: frenata di nuovi casi in Canavese
L’incidenza delle sindromi influenzali nella settimana dall’8 al 15 gennaio 2018 è scesa in Piemonte a 15,8 casi su 1000 assistiti
RIVAROLO - Scambio culturale a passo di Hip hop
RIVAROLO - Scambio culturale a passo di Hip hop
Collaborazione tra l'associazione Liceo Musicale di Rivarolo e la scuola media Gozzano
CUORGNE' - Il benvenuto della città ai nuovi nati del 2017 - FOTO
CUORGNE
Anche i genitori hanno apprezzato l'iniziativa che, per fortuna, sta diventando una consuetudine per i nuovi nati di Cuorgnè
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
CASTELNUOVO NIGRA - Incendio danneggia una casa - FOTO e VIDEO
Per domare l'incendio hanno operato i pompieri di Ivrea e le squadre volontari dei distaccamenti di Cuorgnè e Castellamonte
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
TORRAZZA - Drammatico incidente: ragazza investita perde una gamba
Dramma l'altra sera in via Gramsci dove una ragazza di 28 anni è stata travolta dalla propria Punto. E' grave in ospedale
LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»
LEINI - Al Pavarotti inizia la stagione con la «Bandakadabra»
Il nuovo teatro leinicese inaugura il suo cartellone realizzato in collaborazione con la «Fondazione Piemonte dal Vivo»
IVREA - «A spasso nella storia» aspettando l'inizio del carnevale
IVREA - «A spasso nella storia» aspettando l
L'iniziativa prevede una passeggiata con l'archeologa Lorenza Boni e lo spettacolo «Diamantinus e il Manoscritto ritrovato»
RIVAROLO CANAVESE - Crollano calcinacci sotto i portici della centralissima via Ivrea - FOTO e VIDEO
RIVAROLO CANAVESE - Crollano calcinacci sotto i portici della centralissima via Ivrea - FOTO e VIDEO
Sono stati alcuni passanti, che per fortuna non si trovavano a ridosso dell'area del crollo quando gli intonaci sono venuti giù, a chiamare il 115. A staccarsi alcune pesanti parti dell'intonaco di cemento nel soffitto del porticato
CUORGNE' - Vigili del fuoco nelle scuole a «caccia» di nuovi volontari
CUORGNE
Questo per aumentare la pianta organica del distaccamento volontari e garantire un futuro all'attività dei pompieri sul territorio dell'alto Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore