CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri

| Riceviamo e pubblichiamo la lettera di un pendolare della ferrovia Canavesana. Lettera che riassume mesi di disagi

+ Miei preferiti
CANAVESANA - Treni obsoleti e nessun rispetto per i passeggeri
Riceviamo e (volentieri) pubblichiamo la lettera di un pendolare della ferrovia Canavesana. Lettera che ben riassume mesi di disagi e disservizi di varia natura. Testimonianza che, purtroppo, conferma il cronico momento "no" del servizio Gtt.

«Con la presente mi unisco al coro di lamentele che vi arrivano in questi giorni e di cui per fortuna, di noi pendolari, vi occupate regolarmente. Ieri credo si sia toccato il fondo. Il treno in partenza da lingotto alle 17:11, ahimè, ha dovuto ammainare bandiera bianca, e dopo qualche vano tentativo del macchinista, e dopo aver percorso qualche decina di metri, è tornato al punto di partenza. Questo ha costretto me e molti viaggiatori a riversarsi sul treno, in arrivo da Chieri, delle 17:40. Treno peraltro già pieno. A porta Susa eravamo ammassati e pressati come sardine in scatola. Al di là di questo episodio, da ritenersi per fortuna un evento accidentale, purtroppo la situazione in condizioni normali non cambia di molto.

Utilizzo il servizio nel tratto Volpiano - Torino Lingotto. La mattina prendo il treno che parte da Volpiano in direzione Torino alle ore 7:20 (treno arancione). Un delirio. Non ci si siede mai e si viaggia in condizioni disumane. Non si riesce neanche a trovare un appiglio per reggersi. Oltre al caldo tropicale del treno bisogna sopportare anche il caldo che emettono le persone a stretto contatto. A Settimo poi il treno si riempie ancora di più. Penso che gli animali che vanno al macello, con tutto rispetto per loro, viaggiano meglio. Mi chiedo se viaggiare in questo modo sia da ritenersi sicuro. Non secondo me. In questo senso quale sono i criteri di giudizio e valutazione della sicurezza da parte della GTT?

Ieri sul treno che partiva da Lingotto alle 17:40, a Porta Susa è salita mia moglie, incinta all'ottavo mese. Neanche una persona si è degnata di cederle il posto. Dal momento che purtroppo viviamo in un paese in cui il senso civico e il rispetto per gli altri si è perso da tempo, almeno sui treni di nuova generazione, sarebbe opportuno ricordare con annunci vocali e scritti, di cedere il posto agli anziani, invalidi e donne incinta. Un ultimo appunto sui cari vecchi, oserei dire vetusti treni arancioni. Ormai sono diventati inadeguati, sia per comfort che per sicurezza. Spesso ci sono porte fuori uso. Per non parlare delle temperature da sauna in ogni periodo dell'anno. (...)

I ritardi sono diventati uso e consuetudine e non aggiungo altro in quanto avete trattato l'argomento pochi giorni fa. In un clima in cui le restrizioni sull'utilizzo delle auto per lo smog sono sempre più rigide, bisognerebbe andare in altre direzioni affinchè il mezzo pubblico sia efficiente e appetibile. Invece l'utente è costretto ad utilizzare a pagare un servizio di scarsa efficienza. Cordiali saluti». (lettera firmata)

Cronaca
LOCANA - Pastore trovato morto a quota 2000 metri: la salma recuperata dal soccorso alpino
LOCANA - Pastore trovato morto a quota 2000 metri: la salma recuperata dal soccorso alpino
A causa delle condizioni meteo avverse, con nebbia e pioggia, la squadra ha raggiunto l'alpeggio a piedi con un sanitario e i carabinieri che hanno constatato il decesso prima di autorizzare la rimozione della salma e il trasporto a valle
CANAVESE - Asl To4 senza medici di famiglia: ne mancano 14 in tutto il territorio
CANAVESE - Asl To4 senza medici di famiglia: ne mancano 14 in tutto il territorio
L'Asl To4, la scorsa settimana, su richiesta della Regione Piemonte, ha comunicato la situazione delle carenze sanitarie sul proprio territorio. Ancora una volta ci sono diversi «posti disponibili» tra i medici di famiglia
IVREA - Il viaggio di Franco verso il mare: l'umanità fa notizia
IVREA - Il viaggio di Franco verso il mare: l
La Croce Rossa Italiana del comitato locale di Ivrea ringrazia per i molteplici riconoscimenti ricevuti in questi giorni
BALDISSERO - Chiude per otto giorni la galleria sulla pedemontana
BALDISSERO - Chiude per otto giorni la galleria sulla pedemontana
Lavori dal 27 settembre al 5 ottobre per la manutenzione dell'impianto di illuminazione. Previsti ampi disagi al traffico
TORINO-CERES - Guasto alla linea: treni bloccati e pendolari furenti
TORINO-CERES - Guasto alla linea: treni bloccati e pendolari furenti
«Dalle 7 alle 8 c’è stato un guasto al sistema automatico di controllo della circolazione dei treni che ha bloccato tutta la linea»
DROGA - Dodici arresti per spaccio grazie ai cinofili di Volpiano
DROGA - Dodici arresti per spaccio grazie ai cinofili di Volpiano
Nei guai sei marocchini e sei italiani, ritenuti responsabili a vario titolo di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti
CANAVESE LAVORO - McDonald's apre a San Maurizio: 40 posti
CANAVESE LAVORO - McDonald
McDonald's selezionerà 40 persone per le posizioni di Addetto Ristorazione, Hostess e Steward. Candidature entro il 12 ottobre
VALPRATO SOANA - Investita e uccisa sulle strisce Viviane Babando
VALPRATO SOANA - Investita e uccisa sulle strisce Viviane Babando
Moglie dell'ex sindaco Ferruccio Spezzati è stata travolta da un ubriaco sulla statale 28 a Vicoforte venerdì sera. Lutto in valle
OGLIANICO - Tocca il muro di una casa e si ribalta sulla strada
OGLIANICO - Tocca il muro di una casa e si ribalta sulla strada
La dinamica del sinistro è al vaglio della polizia locale di Rivarolo. Strada chiusa al traffico per permettere i rilievi
IVREA - Badante tenta di raggirare anziano: denunciata
IVREA - Badante tenta di raggirare anziano: denunciata
La donna, romena, è stata denunciata dai militari alla procura di Ivrea per circonvenzione di incapace
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore