CANAVESE - 37 milioni di euro per progetti comunali di videosorveglianza urbana integrata

| Scade il 30 giugno 2018 il termine per la presentazione delle domande di finanziamento per i comuni che intendessero progettare un impianto di videosorveglianza

+ Miei preferiti
CANAVESE - 37 milioni di euro per progetti comunali di videosorveglianza urbana integrata
Un progetto da presentare alla prefettura, sulle finalità dell'impianto di videosorveglianza e sull'eventuale uso integrato con le forze di polizia locale, carabinieri e questura: il termine ultimo per la presentazione, da parte dei comuni, delle richieste di finanziamento scade il 30 giugno prossimo. Ovviamente per accedere al beneficio economico è necessario presentare un progetto dettagliato, ed a parità di punteggio avranno una preferenza i comuni sciolti per infiltrazione, che hanno dichiarato un dissesto economico o che hanno presentato il progetto più creativo.

Il decreto sicurezza dello scorso anno, il dl 14/2017, ha previsto all'art. 5 la possibilità di supportare i comuni per l'installazione di moderni sistemi di videosorveglianza da utilizzare preferibilmente in comune tra tutti gli organi di vigilanza presenti sul territorio. Per essere ammessi al finanziamento il comune dovrà aver sottoscritto innanzitutto un patto per la sicurezza con la prefettura, ai sensi del dl 14/2017, che individui come obiettivo prioritario per la prevenzione e il contrasto della criminalità l'installazione di sistemi di videosorveglianza. Poi sarà necessario realizzare un progetto strategico da fare approvare preventivamente al Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica.
 
Ovvero una presentazione dettagliata degli obiettivi dell'intervento tecnico specificamente dedicata all'analisi della tutela dei dati personali e delle diverse prerogative delle forze di polizia, con allegato un protocollo d'intesa necessario per la successiva attivazione operativa degli impianti. Il comune dovrà poi dichiarare di possedere la disponibilità delle somme necessarie per assicurare la corretta manutenzione delle tecnologie e che non si tratta di sostituzione di impianti già realizzati o precedentemente finanziati. Le richieste di ammissione ai finanziamenti, per complessivi 37 milioni disponibili nel triennio 2017-2019, dovranno essere presentate alla prefettura territorialmente competente entro il 30 giugno 2018.
 
I criteri di valutazione delle domande utili per essere ammessi al beneficio spaziano dall'indice di delittuosità del luogo alla dimensione demografica. Avranno maggiore possibilità di essere ammessi al finanziamento i comuni più piccoli e con maggior pericolosità sociale, ma anche quelli che avranno presentato progetti meglio strutturati e parzialmente finanziati con fondi propri degli stessi enti interessati.
Cronaca
VALPRATO SOANA - Si chiude la stagione invernale a Piamprato
VALPRATO SOANA - Si chiude la stagione invernale a Piamprato
Con la terza edizione della Goia Dli Mat si chiusa la stagione invernale di Pianeta Neve Ski a Piamprato Soana
CALUSO - Ennesimo incidente sulla statale 26: due feriti alle porte di Ar - FOTO E VIDEO
CALUSO - Ennesimo incidente sulla statale 26: due feriti alle porte di Ar - FOTO E VIDEO
La dinamica del sinistro al vaglio dei carabinieri di Caluso prontamente intervenuti sul posto insieme ai vigili del fuoco. Le auto coinvolte hanno terminato la corsa ruote all'aria nella scarpata a lato della carreggiata
IVREA - Il grido dei lavoratori Comdata in cassa integrazione
IVREA - Il grido dei lavoratori Comdata in cassa integrazione
Vi raccontiamo la nostra storia perch presto potrebbe essere la vostra o quella dei vostri figli dicono i lavoratori
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca un nuovo dipendente
LAVORO - Il Comune di Ivrea cerca un nuovo dipendente
indetto concorso pubblico, per esami, per la copertura a tempo indeterminato e a tempo pieno di n.1 posto di "Coordinatore di servizi"
CASELLE - Spaccio di droga: due arresti e un 16enne denunciato
CASELLE - Spaccio di droga: due arresti e un 16enne denunciato
I carabinieri sono riusciti a ricostruire una rete di spaccio che ha coinvolto, nei mesi scorsi, Borgaro, Caselle e Mappano
CIRIE'-IVREA - Giampiero De Marzi il Direttore della Salute Mentale
CIRIE
Ha iniziato la sua carriera professionale, negli anni 1985-1986, come neuropsichiatra infantile presso l'ex Ussl di Legnago
LOMBARDORE-RIVAROLO - Incendio devasta un rimorchio di legna - FOTO
LOMBARDORE-RIVAROLO - Incendio devasta un rimorchio di legna - FOTO
L'incendio divampato ieri sera, intorno alle 23, nelle campagne a ridosso dell'ex statale 460. Probabile che qualcuno abbia appicato le fiamme di proposito. Indagini dei carabinieri in corso
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora in prognosi riservata
BROSSO - Precipita con il parapendio: ora  in prognosi riservata
Dramma oggi pomeriggio in Valchiusella: vittima dell'incidente un uomo di 41 anni salvato dal soccorso alpino
MAZZE' - Incidente mortale: il paese piange Roberto Peretto. Aveva solo 36 anni - FOTO
MAZZE
Il 36enne rimasto vittima di un incidente a Rondissone mentre era in sella alla propria motocicletta Yamaha. La due ruote andata a sbattere contro un carro attrezzi. L'impatto stato violentissimo e il centauro morto sul colpo
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
TRAGEDIA A RONDISSONE - Motociclista si scontra con un carro attrezzi e muore sul colpo - FOTO
La dinamica adesso al vaglio dei carabinieri della compagnia di Chivasso. La provinciale 90 In entrambe le direzioni stata chiusa. Sul posto hanno operato anche i vigili del fuoco di Chivasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore