CANAVESE - 700 studenti a lezione nelle aziende del territorio: così la scuola si avvicina al mondo del lavoro - FOTO

| Obiettivo dell’iniziativa, promossa da Confindustria, quello di far conoscere la realtà produttiva delle PMI in Canavese, i loro valori, il contributo fondamentale che danno alla crescita economica e sociale del paese

+ Miei preferiti
CANAVESE - 700 studenti a lezione nelle aziende del territorio: così la scuola si avvicina al mondo del lavoro - FOTO
26 aziende canavesane, 28 classi di 5 Istituti scolastici del territorio per un totale di oltre 700 studenti che frequentano la terza media: questi i numeri della settima edizione del PMI DAY, l’evento promosso a livello nazionale dalla Piccola Industria di Confindustria e che in Canavese si è svolto questa mattina. Obiettivo dell’iniziativa è quello di fare conoscere la realtà produttiva delle PMI, i loro valori, il contributo fondamentale che danno alla crescita economica e sociale del Paese creando ricchezza e occupazione. Rispetto all’edizione 2015 in Canavese è quasi raddoppiato il numero delle aziende che hanno deciso di aprire le porte dei loro stabilimenti agli studenti.

Le aziende che hanno aderito al settimo PMI DAY sono: A.PNE.S di Castellamonte (NELLE FOTO), ABC Farmaceutici di San Bernardo di Ivrea, Bioindustry Park “Silvano Fumero” di Colleretto Giacosa, Bracco Imaging di Colleretto Giacosa, Cavaletto Mario di Salassa, CMB Industries di Agliè, Ergotech di Settimo Vittone, Fasti Industriale di Montalto Dora, Icas di San Bernardo di Ivrea, Istituto di Ricerche Biomediche “A. Marxer” RBM di Colleretto Giacosa, ITT Italia di Vauda Canavese, La Castellamonte di Castellamonte (FOTO SOTTO), Matrix di Ivrea, Micro Mega Elettronica di Strambino, MTS di Bosconero, OMBI di Strambino, OSAI A.S di Parella, Plastic Legno di Castellamonte, RJ di San Giorgio Canavese, Sacel di Ozegna, Seica di Strambino, SIT di Strambino, STT di Strambino, Tecnosystem di Mercenasco, Tenuta Roletto di Cuceglio e, ai confini con il Canavese, il Salumificio Maison Bertolin di Arnad.

Gli istituti scolastici che hanno partecipato al progetto sono: l’Istituto Comprensivo Ivrea 1, l’Istituto Comprensivo di Settimo Vittone (plessi di Settimo Vittone e Borgofranco), la Scuola Secondaria di I grado di Rivarolo Canavese "Guido Gozzano" (plessi di Bosconero e di Rivarolo Canavese), l’Istituto Comprensivo di Strambino, la Scuola Secondaria di I grado "G. Gozzano" di Caluso (plessi di San Giorgio Canavese,  Caluso e San. Giusto Canavese) con un numero di studenti e di docenti coinvolti nell’iniziativa quasi raddoppiato rispetto all’iniziativa dello scorso anno.

Ad accogliere le classi e gli insegnanti un rappresentante dell’azienda e uno di Confindustria che, insieme, hanno accompagnato gli ospiti in una immersione totale nel mondo della fabbrica e della produzione. Alunni attenti, spigliati e capaci di cogliere ogni attimo grazie anche al prezioso supporto didattico fornito nel corso dell’anno dai propri insegnanti. In ogni tour i ragazzi si sono dimostrati entusiasti, hanno guardato con interesse ogni locale che hanno attraversato e sono stati curiosi verso ogni aspetto della produzione. «Ritengo fondamentale la collaborazione tra il mondo dell’impresa e quello della scuola - ha dichiarato Gisella Milani, presidente della Piccola Industria di Confindustria Canavese - iniziative come quella odierna sono di gran valore per tutti. Desidero ringraziare sia gli imprenditori che hanno reso possibile questa bellissima giornata sia le scuole che hanno colto questa opportunità».

«Anche quest’anno, per il settimo consecutivo, in Canavese abbiamo voluto aprire le nostre fabbriche e le nostre aziende agli studenti che frequentano l’ultimo anno della scuola media - dichiara invece Fabrizio Gea, presidente di Confindustria Canavese - questi giovani rappresentano il nostro futuro e noi vorremmo che la delicata scelta sul loro percorso di studi, fondamentale per costruire quello che sarà il loro futuro professionale, sia il più possibile consapevole e corente con quanto il mercato chiede».

Galleria fotografica
CANAVESE - 700 studenti a lezione nelle aziende del territorio: così la scuola si avvicina al mondo del lavoro - FOTO - immagine 1
CANAVESE - 700 studenti a lezione nelle aziende del territorio: così la scuola si avvicina al mondo del lavoro - FOTO - immagine 2
CANAVESE - 700 studenti a lezione nelle aziende del territorio: così la scuola si avvicina al mondo del lavoro - FOTO - immagine 3
CANAVESE - 700 studenti a lezione nelle aziende del territorio: così la scuola si avvicina al mondo del lavoro - FOTO - immagine 4
CANAVESE - 700 studenti a lezione nelle aziende del territorio: così la scuola si avvicina al mondo del lavoro - FOTO - immagine 5
Cronaca
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
Proprio al confine tra i due Comuni si sono scontrate una Alfa Romeo Giulietta e una Fiat Croma. I feriti a Cuorgnè
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
Era in sella alla propria motocicletta che si è scontrata prima con una Volvo e poi è andata a sbattere contro un muro
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
Nei primi quattro mesi, l'utilizzo delle due videotrappole in dotazione alla polizia municipale ha prodotto circa mille ore di video
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
La perquisizione nel garage dell'uomo ha permesso ai militari dell'Arma di scoprire una sorta di laboratorio all'interno del quale i carabinieri hanno sequestrato sei pistole giocattolo, di varia grandezza, modificate ad armi comuni
SCARMAGNO - Vigili urbani «armati» di velox: multe in arrivo
SCARMAGNO - Vigili urbani «armati» di velox: multe in arrivo
«L'amministrazione comunale informa che, a partire dai prossimi giorni, sarà operativo l'autovelox mobile della municipale»
STRAMBINO - I ladri rubano anche le colonnine della rete idroelettrica
STRAMBINO - I ladri rubano anche le colonnine della rete idroelettrica
Brutta sorpresa per gli ambulanti del mercato nella mattinata di giovedì scorso. Indagini della polizia municipale in corso
CALUSO - Denunciato un uomo di Carolina per possesso di droga
CALUSO - Denunciato un uomo di Carolina per possesso di droga
I carabinieri, intervenuti per una lite, hanno trovato alcune piante e semi di marijuana nello scantinato della sua abitazione
CIRIE' - Colpi di fucile contro la vetrina dell'Aci: la proprietaria si uccide con una pistola
CIRIE
Una 62enne di San Carlo Canavese si è tolta la vita, ieri mattina, sparandosi un colpo di pistola alla testa. E' stata ritrovata cadavere nella zona del Colle del Lys, all'interno della propria autovettura. Indagini dei carabinieri in corso
VALPERGA - La famiglia Deiro restaura il pilone votivo per Belmonte
VALPERGA - La famiglia Deiro restaura il pilone votivo per Belmonte
Il pilone votivo è stato preventivamente acquisito dal Comune di Valperga grazie alla donazione del proprietario privato
CIRIE' - Tentano la truffa alla banca ma vengono arrestate
CIRIE
Due donne di Ciriè bloccate «in trasferta» dai carabinieri di Castiglione. Altri due complici sono stati denunciati a piede libero
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore