CANAVESE - Allerta «gialla» per l'ondata di maltempo

| L'Arpa conferma l'arrivo di una forte perturbazione

+ Miei preferiti
CANAVESE - Allerta «gialla» per londata di maltempo
Nel bollettino di questa mattina l'Arpa Piemonte conferma il brusco peggioramento del tempo per la settimana in corso, con l’inizio di un lungo periodo piovoso, segnato da precipitazioni particolarmente abbondanti tra martedì e mercoledì. Il Canavese non sarà esente da questa ondata di maltempo. Da oggi la depressione atlantica porterà le prime piogge sul Piemonte che si intensificheranno nella sera con i primi picchi localmente forti sui  settori orientali. Martedì l’ingresso della saccatura nel bacino occidentale del Mediterraneo determinerà precipitazioni intense, soprattutto tra martedì pomeriggio e mercoledì, coi picchi più forti sul nord del Piemonte e lungo il confine ligure.
 
Sulla base degli effetti al suolo previsti il Centro Funzionale ha emesso un’allerta gialla per rischio idrogeologico a partire dalla giornata di lunedì con intensificazione dei fenomeni per le giornate successive. La valutazione viene emessa dal Centro Funzionale del Piemonte tutti i giorni entro le ore 13 con validità 36 ore ed è rivolta al sistema di Protezione Civile. Sono contemplati gli effetti al suolo attesi per il rischio idrogeologico ed idraulico, differenziati per zone di allerta: le condizioni di criticità idrogeologica ed idraulica e quelle relative alle nevicate sono segnalate con tre livelli di criticità: ordinaria (1), moderata (2) ed elevata criticità (3).
 
Oggi alle 13 è previsto un nuovo aggiornamento del bolletino meteo dell'Arpa. Per il momento la vigilanza  è stata attivata solo per il torrente Chiusella con livello di criticità 1 per locali allagamenti ed isolati fenomeni di versante. Il sistema di protezione civile della Regione Piemonte è stato preventivamente allertato. I responsabili hanno invitato «le amministrazioni comunali a verificare l'operatività delle proprie strutture di protezione civile ai fini di eventuali attivazioni che la situazione potrebbe richiedere, con particolare riferimento alle misure precauzionali previste nei piani comunali di emergenza».
 
L'auspicio è che, grazie alla prevenzione, anche questa ondata di maltempo possa passare senza causare problemi. Un incubo che ritorna a distanza di vent’anni da quel 4 novembre del 1994.
Cronaca
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
CANAVESE - Ennesimo nubifragio: pronto soccorso Chivasso Ko
Una bomba di acqua si è abbattuta con violenza questa sera in una vasta zona di alto e basso Canavese
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
BARBANIA - Impresario ucciso in Colombia: indagini a una svolta?
Le indagini sono coordinate dalla polizia colombiana ma anche in Italia gli accertamenti stanno seguendo una pista precisa
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
IVREA - Dieci lavoratori in nero nel ristorante: multa di 50 mila euro per il titolare
Dieci lavoratori in nero, sanzioni per 50.000 euro oltre alla proposta di sospensione della attività. Sono i numeri di un intervento della Guardia di Finanza che nei giorni scorsi ha controllato un ristorante di Ivrea
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
IVREA - Muore investita sulle strisce pedonali: addio ad una storica commerciante della città
La donna è stata soccorsa dal personale del 118 e trasportata al pronto soccorso d'Ivrea. Le sue condizioni, purtroppo, sono precipitate dopo il ricovero. Il conducente dell'auto che l'ha travolta rischia una denuncia per omicidio stradale
CASCINETTE - Rapinatore con una pistola assalta la farmacia del paese
CASCINETTE - Rapinatore con una pistola assalta la farmacia del paese
Un rapinatore solitario è entrato all'interno dell'esercizio fingendosi cliente. In quel momento c'erano due clienti e due dottoresse
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
CASTELLAMONTE - Vende auto col contachilometri taroccato a un disabile che lo denuncia
Nei guai il titolare di un concessionario di auto. All'atto della vendita, l'uomo ha dichiarato su un'utilitaria circa 100 mila chilometri: in realtà il mezzo ne aveva percorsi quasi il doppio. Il raggiro non è andato a buon fine
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
FAVRIA - Incidente stradale: auto finisce contro una casa - FOTO
Il mezzo, per fortuna, ha solo sfiorato una centralina del gas metano. La dinamica è ora al vaglio dei carabinieri
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
PONT CANAVESE - Un annullo filatelico per il «Concert dla Rua»
Poste Italiane, in occasione della XXIII^ Edizione «Concert dla Rua» la notte della Pace, partecipa con un annullo filatelico
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
CALUSO - Ha un rapporto con una prostituta poi la rapina
I due si sono appartati lungo una strada di campagna tra Caluso e Barone. Dopo il rapporto l'uomo l'ha rapinata
CERESOLE-LOCANA - In volo con le api e gli aquiloni
CERESOLE-LOCANA - In volo con le api e gli aquiloni
Proseguono le escursioni in bus da Torino, con partenza dalla stazione di Porta Susa, proposte dal circuito "Strada Gran Paradiso"
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore