CANAVESE - Armati di ramazza e buona volontà per «Puliamo il Mondo»

| Tante le iniziative dei circoli di Legambiente sparsi sul territorio piemontese

+ Miei preferiti
CANAVESE - Armati di ramazza e buona volontà per «Puliamo il Mondo»
“Viviamo in città straordinarie, ricche di bellezza, storia, tradizioni, e liberarle dai rifiuti è un piccolo gesto che, se fatto da molti, può avere un grande peso e farci anche apprezzare con maggiore consapevolezza il tesoro di cui siamo custodi”. Con queste parole Francesca Galante, responsabile campagne di Legambiente Piemonte e Valle d’Aosta invita i cittadini piemontesi e valdostani a prender parte alle tante iniziative previste da venerdì 25 a domenica 27 settembre per Puliamo il Mondo, l’edizione italiana di Clean up the world, il più grande appuntamento internazionale di volontariato ambientale che, nato a Sydney nel 1989, coinvolge ogni anno oltre 35 milioni di persone in circa 120 Paesi. Puliamo il Mondo 2015, realizzata come da tradizione con la collaborazione della Rai, ha il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, della Tutela del territorio e del Mare, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, di UPI e di ANCI.
 
Sono tanti gli appuntamenti previsti in tutto il Piemonte e la Valle d’Aosta. Le telecamere di Ambiente Italia seguiranno in diretta i volontari per l'iniziativa di punta regionale a Torino domenica 27 settembre. Dalle 8 alle 13 le attività di pulizia si concentreranno sul Parco Dora, l'ultimo grande parco nato in città che per Legambiente merita maggiore attenzione: dalla cura del verde ai servizi che ancora mancano a diversi anni dall'inaugurazione, ma anche sul fronte del rischio idrogeologico a cui l'area è sottoposta per la non completa stombatura dal cemento della Dora Riparia e, ancora, la carenza di collegamenti ciclabili con il resto della città.
 
Tante le iniziative che i circoli di Legambiente sparsi sul territorio piemontese e i Comuni rivolgono alla cittadinanza nel lungo weeekend di Puliamo il Mondo. Venerdì 25 settembre a Ivrea (To) verranno coinvolti volontari locali e migranti in operazioni di pulizia dei giardini del centro città. Un vero e proprio Puliamo il Mondo dal pregiudizio e dall'intolleranza. Si continua sabato 26 a Lessolo (To) dove i cittadini saranno impegnati nel ripulire e rendere più belli i luoghi pubblici e a Montalto Dora (To) sulle rive del Lago Pistono. Sempre nella giornata di sabato dalla piazza del Comune di Rueglio (To) partirà una passeggiata a caccia di rifiuti all'interno del programma dell'Earthinkfestival. Ad Asti  i volontari, con il supporto della protezione civile, saranno impegnati nella pulizia di un tratto di strada lungo il corso del fiume Tanaro. Due le iniziative in programma domenica 27 a Pinerolo (To) dove le squadre di volontari ripuliranno il greto del torrente Lemina e il Parco Olimpico. Nella stessa giornata a Rivoli (To) pulizia della pista ciclopedonale in Strada Torretta, ad Alpignano (To) pulizia nei pressi del ponte pedonale sulla Dora e a Carmagnola (To) operazioni di pulizia in zone di campagna e di città. Diverse iniziative potranno inoltre contare sulla presenza dei volontari del nascente gruppo gruppo di protezione civile di Legambiente Piemonte e Valle d'Aosta, creato nell’ambito del progetto “In tanti per fare l’Italia più sicura – da soli non si può!” e sostenuto dall’ 8 per 1000 della Tavola Valdese.
 
Moltissime anche le iniziative che coinvolgeranno le scuole. Lezioni di educazione ambientale venerdì 25 per gli studenti di Torino e Torre Pellice (To). A Casale Monferrato (Al) e a Cerrina (Al) alunni impegnati nella pulizia del parco giochi e delle piazze pubbliche. Parteciperanno anche numerose classi di Collegno (To), Novara, Ovada (Al), Biella, Andezeno (To) e Pino Torinese (To). Cancelli di scuola aperti anche domenica 27 settembre ad Orbassano (To). Un Puliamo il Mondo lungo un anno a Chieri (To) dove gli studenti del liceo Augusto Monti hanno istituito turni di pulizia degli spazi esterni dell'istituto scolastico. Anche quest'anno Ecodom, il consorzio italiano per il recupero e riciclaggio degli elettrodomestici, ha donato il kit di Puliamo il Mondo ad alcune scuole del Piemonte e della Valle d'Aosta.
 
Tutti gli appuntamenti di Puliamo il Mondo su  www.puliamoilmondo.it
Cronaca
CANAVESANA - Anche oggi ritardi a raffica: «E' un calvario infinito»
CANAVESANA - Anche oggi ritardi a raffica: «E
Pendolari esasperati: «Di questo passo saremo costretti ad adottare forme di protesta drastiche nei confronti di Gtt»
OGLIANICO - Intervento della Protezione Civile per la sicurezza - FOTO
OGLIANICO - Intervento della Protezione Civile per la sicurezza - FOTO
Sabato, i volontari della Protezione Civile hanno pulito la sponda di via San Grato, da tempo occupata da rami e foglie
CASTELLAMONTE - Reati ambientali in un agriturismo: otto persone denunciate dai carabinieri forestali
CASTELLAMONTE - Reati ambientali in un agriturismo: otto persone denunciate dai carabinieri forestali
La grande quantità di rifiuti accumulati, stimati in circa 8000 metri cubi di materiale, e poi spianati con la finalità di realizzare un piazzale, sono risultati provenienti da altre località, quindi trasportati e poi scaricati sul terreno
CASTELLAMONTE - A Campo la commemorazione dei caduti nella Prima Guerra Mondiale
CASTELLAMONTE - A Campo la commemorazione dei caduti nella Prima Guerra Mondiale
Sabato 2 e domenica 4 novembre nella frazione Campo sono stati ricordati i Caduti della guerra 15-18 nelle date che ne segnano il Centenario dalla fine
CASELLE - L'autovelox fa strage di multe vicino all'aeroporto: 15 mila in appena un mese
CASELLE - L
Tanti prenderanno la multa per aver superato di poco il limite, c'è chi invece è stato pizzicato ai 200 chilometri orari. In un caso, invece, addirittura per ben 17 volte. Una media notevole di 500 verbali al giorno nel primo mese
IVREA - Condannata dal tribunale la giovane ladra di Natale
IVREA - Condannata dal tribunale la giovane ladra di Natale
Sabrina Javanovic, rom 23enne, si introdusse in un'abitazione di Ivrea il 23 dicembre del 2016 e rubò i regali sotto l'albero
CASTELLAMONTE - Licenziato perché ha il Parkinson: finalmente l'azienda lo riassume
CASTELLAMONTE - Licenziato perché ha il Parkinson: finalmente l
Domattina Franco Minutiello, ad un anno e mezzo dalla lettera di licenziamento, tornerà al lavoro. Una questione di dignità personale, al netto del reintegro ordinato dal tribunale. «Ringrazio tutti quelli che mi sono stati vicino»
CERESOLE REALE - Il rifugio Massimo Mila cambia gestione
CERESOLE REALE - Il rifugio Massimo Mila cambia gestione
Sabato avrà inizio una nuova avventura per il rifugio di Ceresole Reale. In programma un «lungo» buffet dalle ore 16 alle 19
VISCHE - Esplode il bancomat della Banca d'Alba e del Canavese
VISCHE - Esplode il bancomat della Banca d
Ancora da quantificare il bottino del colpo che, comunque, secondo alcune stime, non sarebbe inferiore ai 30 mila euro
CIRIE' - Il piromane dei bus potrebbe non aver agito da solo: è caccia ai possibili complici
CIRIE
Non sono concluse le indagini della procura di Ivrea sul rogo doloso che mercoledì scorso, nel cuore della notte, ha distrutto sette autobus parcheggiati nel piazzale della stazione ferroviaria di Ciriè. Un uomo è già stato fermato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore