CANAVESE - Arresti a Cuorgnč, Prascorsano, Quincinetto e San Giorgio: sgominata banda italo-albanese - FOTO e VIDEO

| L'attivitą d'indagine, coordinata dalla procura di Ivrea, č iniziata il 14 ottobre 2016, a seguito della rapina in casa subita da un assicuratore 65enne di San Giorgio Canavese. Quattro persone arrestate oggi alle prime luci dell'alba

+ Miei preferiti
CANAVESE - Arresti a Cuorgnč, Prascorsano, Quincinetto e San Giorgio: sgominata banda italo-albanese - FOTO e VIDEO
Questa mattina, i carabinieri della Compagnia di Ivrea, in  collaborazione con i colleghi di Corsico (MI), del Nucleo Elicotteri Carabinieri e del Nucleo Cinofili di Volpiano, hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di misure cautelari emessa dal GIP del Tribunale di Ivrea, su richiesta della locale Procura della Repubblica, nei confronti di Arvit SADA, 34 anni, albanese, residente in Cuorgnè, Giuliana LOMUSCIO, 25 anni, italiana, residente in Quincinetto e i fratelli Robert KOLA, 32 anni, albanese, residente in Prascorsano e Fatos KOLA, 26 anni, albanese, dimorante in San Giorgio Canavese. Un  terzo indagato  è attualmente  ricercato.
 
L’indagine ha evidenziato come gli indagati SADA e i fratelli  KOLA fossero alla continua ricerca di obiettivi da derubare. Gli stessi, avvalendosi di volta in volta di diversi complici per ottenere le notizie necessarie alla pianificazione dell’azione criminosa e per le attività di sopralluogo, pianificavano ed analizzavano i loro colpi: studiavano le vie di accesso e predisponevano gli strumenti necessari che portavano e lasciavano preventivamente sul posto; inoltre avevano a disposizione diversi veicoli in modo da potersi spostare con autovetture comunque non direttamente riconducibili alla loro persona. È emersa anche la loro capacità organizzativa nel collocare le armi asportate in occasione di un furto in abitazione.
 
L’attività d’indagine è iniziata il 14 ottobre 2016, a seguito della rapina in casa subita da un assicuratore 65enne di San Giorgio Canavese.
 
La notte del 14 ottobre 2016, pochi minuti dopo le 3, Osvaldo D., mentre rientrava a casa da una serata trascorsa con amici, dopo aver varcato il cancello e aver percorso il viale che conduce all’ingresso dell’abitazione, fu aggredito da due soggetti con il viso coperto da passamontagna. Questi lo minacciarono puntandogli un cacciavite alla gola e lo colpirono ad una coscia con uno dissuasore elettrico (c.d. taser), per poi sfilargli dal polso un orologio prezioso, una collanina in oro e la somma di 6.450 euro in contanti. Dopodiché lo fecero entrare in casa e, sempre minacciandolo con il cacciavite, gli chiesero dove fosse la cassaforte e le armi. Dal momento che il malcapitato non dava indicazioni, i due lo rinchiusero in un vano caldaia e poi fuggirono. La vittima riuscì a liberarsi passando dal tetto attraverso una botola. Gli immediati accertamenti dei carabinieri si sono da subito focalizzati su una donna, Giuliana LOMUSCIO, conosciuta dalla vittima in altre occasioni.
 
I successivi accertamenti svolti sul conto della donna e dei suoi contatti personali, hanno portato poi a stabilirne il ruolo nella rapina, ossia quello di “basista”, e ad individuare i due esecutori materiali.
 
I furti in abitazione
L’indagine ha consentito di individuare i presunti autori di quattro furti avvenuti nel Canavese ed uno in Francia. Si sarebbero impossessati di orologi di marca, anelli da bigiotteria, di monili in oro e argento, contanti, liquori, sigari, fucili , carabine, e macchine fotografiche. L’indagine è stata coordinata dal PM Alessandro Gallo della Procura di Ivrea.
Video
Galleria fotografica
CANAVESE - Arresti a Cuorgnč, Prascorsano, Quincinetto e San Giorgio: sgominata banda italo-albanese - FOTO e VIDEO - immagine 1
CANAVESE - Arresti a Cuorgnč, Prascorsano, Quincinetto e San Giorgio: sgominata banda italo-albanese - FOTO e VIDEO - immagine 2
CANAVESE - Arresti a Cuorgnč, Prascorsano, Quincinetto e San Giorgio: sgominata banda italo-albanese - FOTO e VIDEO - immagine 3
CANAVESE - Arresti a Cuorgnč, Prascorsano, Quincinetto e San Giorgio: sgominata banda italo-albanese - FOTO e VIDEO - immagine 4
CANAVESE - Arresti a Cuorgnč, Prascorsano, Quincinetto e San Giorgio: sgominata banda italo-albanese - FOTO e VIDEO - immagine 5
CANAVESE - Arresti a Cuorgnč, Prascorsano, Quincinetto e San Giorgio: sgominata banda italo-albanese - FOTO e VIDEO - immagine 6
Cronaca
CASELLE - Ordigno bellico a Torino: spazio aereo chiuso
CASELLE - Ordigno bellico a Torino: spazio aereo chiuso
Per il disinnesco dell'ordigno bellico rinvenuto nei pressi del centro commerciale 8 Gallery previsti disagi per chi deve volare
VESTIGNE' - Grave incidente sulla provinciale: auto ribaltata, ferito un ragazzo di 28 anni
VESTIGNE
Drammatico incidente, sabato sera poco dopo le 21, sulla provinciale che collega Vestignč con Borgomasino. Un giovane ha improvvisamente perso il controllo della propria Fiat Grande Punto che si č ribaltata pił volte
CUORGNE' - Gli Antinomia live per la prima volta a Roma
CUORGNE
A pochi mesi dall'uscita di «Kronos», terzo album di inediti, la band, presenterą la nuova fatica discografica presso La Feltrinelli Red di Via Tomacelli 23 a Roma
IVREA - Il Comitato di Sorveglianza promuove l'impegno del Ciac
IVREA - Il Comitato di Sorveglianza promuove l
Visita alle sedi di Ivres del Comitato di sorveglianza dei programmi operativi regionali del Piemonte FSE-FESR 2014-2020
AUTO - Da Autocrocetta la premiazione del concorso ARS CAPTIVA
AUTO - Da Autocrocetta la premiazione del concorso ARS CAPTIVA
Il Concorso, indetto dal Comitato CREO, si pone come fine la valorizzazione e la promozione del potenziale creativo degli studenti, attraverso un progetto che vede la trasformazione di una vettura MINI in un’opera d’Arte
CUORGNE' - E' finalmente operativo il nuovo pronto soccorso
CUORGNE
Nella notte tra martedģ e mercoledģ č stato completato il trasferimento nella nuova struttura dell'ospedale di Cuorgnč
RIBORDONE - Escursionisti dispersi in quota a causa dei temporali: salvati dal soccorso alpino
RIBORDONE - Escursionisti dispersi in quota a causa dei temporali: salvati dal soccorso alpino
Erano partiti dal santuario di Prascondł a circa 1300 metri, saliti per il colle Crest a 2400 metri e raggiunto il Pian delle Masche, nel corso della discesa per il rientro, hanno perso la traccia del sentiero, rimanendo bloccati
MAPPANO-LEINI - Ritrovato il 79enne scomparso ieri
MAPPANO-LEINI - Ritrovato il 79enne scomparso ieri
Il pensionato di Leini scomparso č stato ritrovato ieri sera a Mappano dai carabinieri della compagnia di Venaria
DISASTRO FERROVIARIO CALUSO - Esce dal coma la capotreno gravemente ferita
DISASTRO FERROVIARIO CALUSO - Esce dal coma la capotreno gravemente ferita
Migliorano le condizioni di Morena Gauna, residente a Montanaro, la giovane capotreno rimasta gravemente ferita nell'incidente sulla linea ferroviaria Torino-Ivrea avvenuto ad Arč nella tarda serata di mercoledģ
IVREA - Alessandro Vigo nominato direttore della pediatria
IVREA - Alessandro Vigo nominato direttore della pediatria
«Questa nomina spazza via qualsiasi considerazione su un'ipotetica chiusura della pediatria», dice il direttore Asl To4, Ardissone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore