CANAVESE - Arriva il caldo estivo: i consigli della croce rossa per evitare guai

| Se il gelato o il ghiacciolo non bastano a refrigerare, ecco alcune strategie da adottare. Lo Snami, insieme alla croce rossa e al Comune di Castellamonte, ha distribuito un vademecum ai residenti con alcuni accorgimenti utili

+ Miei preferiti
CANAVESE - Arriva il caldo estivo: i consigli della croce rossa per evitare guai
Arriva il caldo estivo anche in Canavese. Lo Snami, insieme alla croce rossa e al Comune di Castellamonte, ha distribuito un vademecum con alcuni consigli utili per evitare guai a causa delle ondate di calore. Se il gelato o il ghiacciolo non bastano a refrigerare, ecco alcune strategie da adottare. Il vademecum, in volantini, è a disposizione in municipio, nella sede della croce rossa, nei negozi della città e nei locali dell'ex ospedale di Castellamonte. A disposizione della popolazione residente in Castellamonte e frazioni è stato messo a disposizione anche il numero del centralino della croce rossa locale (0124-517300) per ottenere ulteriori indicazioni su come fronteggiare le ondate di calore in arrivo.
 
Tra i consigli utili contro il caldo, stare all'ombra quanto più possibile, specie se si avvertono i primi segni di malore. Indossare indumenti di cotone o lino, non aderenti, di colore chiaro. Indossare anche un cappello e occhiali da sole quando si esce di casa. Evitare le passeggiate tra le 11 e le 17 (se possibile). Bere molto e spesso anche quando non si ha sete, evitando bibite zuccherate e ghiacciate. La bevanda migliore, infatti, è sempre l'acqua, a temperatura ambiente o fresca. Almeno due litri al giorno (otto bicchieri circa). Da evitare gli alcolici. Da limitare the, caffè e altre bevande che contengono la caffeina. Mangiare molta frutta e verdura.
 
Inoltre, in casa, è consigliato aprire le finestre al mattino presto, la sera e durante la notte. Nelle ore più calde della giornata è meglio chiudere le finestre e cercare di stare nei locali meno esposti al sole. Va bene rinfrescare i locali interni con i condizionatori ma attenzione: la temperatura interna non deve mai essere più bassa di 6-7 gradi rispetto all'esterno per evitare pericolosi sbalzi termici. E' anche consigliato aumentare la frequenza di bagni e docce, utili per abbassare la temperatura corporea.
Cronaca
FAVRIA - L'EX SINDACO FERRINO AGGREDITO SOTTO CASA: MEDICATO IN OSPEDALE A CUORGNE'
FAVRIA - L
L'episodio Ŕ avvenuto in via Cernaia intorno alle 8.45. L'aggressore sapeva che Ferrino, a quell'ora, torna di solito dal giro mattutino. L'ex sindaco Ŕ stato medicato e dimesso dal pronto soccorso. Indagini dei carabinieri in corso
FAVRIA - Aggredito Ferrino: solidarietÓ dal sindaco Bellone
FAVRIA - Aggredito Ferrino: solidarietÓ dal sindaco Bellone
Anche l'ex primo cittadino Giorgio Cortese esprime la sua vicinanza a Ferrino: źChi aggredisce non ha mai ragione╗
IVREA - Zingare golose arrestate dalla polizia dopo un furto al Lidl
IVREA - Zingare golose arrestate dalla polizia dopo un furto al Lidl
Dopo l'arresto il gip del tribunale di Ivrea ha disposto per le due giovani l'obbligo di dimora nel campo nomadi di Torino
CASELLE - 900 mila euro nascosti in bagagli, cinture e shampoo - FOTO
CASELLE - 900 mila euro nascosti in bagagli, cinture e shampoo - FOTO
La stragrande maggioranza dei fermati proveniva dal continente asiatico. Quelli in partenza, invece, diretti ad Istanbul
RIVAROLO - Richiedente asilo fa pipý sul marciapiede: il video scatena la reazione del web - FOTO
RIVAROLO - Richiedente asilo fa pipý sul marciapiede: il video scatena la reazione del web - FOTO
Migliaia di visualizzazioni e commenti per il richiedente asilo che l'altro pomeriggio, sotto lo sguardo incredulo dei passanti, ha fatto un bisognino sul marciapiede di corso Torino. Non si Ŕ accorto che qualcuno lo stava riprendendo
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
IVREA - Storico Carnevale: confermati i responsabili operativi
Maurizio Leggero responsabile storico artistico, Davide Marchegiano all'organizzazione ed Elisa Gusta per la comunicazione
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
IVREA - Accordo per i lavoratori Vodafone: non firmano i Cobas
L'accordo si basa sulla ricollocazione volontaria dei lavoratori in Comdata Spa: in questo modo resteranno a Ivrea
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
IVREA - Lavori in corso per rifare tutta la segnaletica orizzontale
I lavori verranno eseguiti tenendo conto dell traffico cittadino e potranno essere svolti anche nelle ore notturne
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell'Andrea Doria
SAN MARTINO - Un romanzo fa rivivere il mito dell
SarÓ presentato a Palazzo Lascaris un testo che riabilita la figura del comandante Piero Calamai
ALLARME SICCITA' IN CANAVESE - Senza pioggia agricoltura a rischio: l'Uncem propone nuovi invasi in montagna
ALLARME SICCITA
Uncem ha da tempo insistito sulla necessitÓ di programmare, con un interventi pubblico-privati, la realizzazione di piccoli invasi - dai 2 ai 10 milioni di metri cubi d'acqua - in ciascuna vallata, capaci di garantire l'uso della risorsa
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore