CANAVESE - Arriva l'influenza: l'Asl To4 vara la campagna di vaccinazione

| «La misura di prevenzione più efficace nei confronti dell’influenza e delle sue complicanze è la vaccinazione dei soggetti ad alto rischio» assicurano dall'azienda sanitaria del Canavese

+ Miei preferiti
CANAVESE - Arriva linfluenza: lAsl To4 vara la campagna di vaccinazione
La campagna antinfluenzale organizzata dall’Asl To4 del Canavese si svolgerà dal 4 novembre al 31 dicembre: i cittadini interessati dovranno rivolgersi al proprio medico di famiglia, che effettuerà la vaccinazione. Ogni medico vaccinerà anche i propri assistiti che non sono in grado di raggiungere l’ambulatorio, sia presso il domicilio sia presso le strutture residenziali delle quali sono ospiti. 
 
«L’influenza deve la sua importanza non alla gravità dei sintomi, ma alla gravità delle complicazioni (polmoniti virali e batteriche) - fanno sapere dall'azienda sanitaria di Ivrea, Cuorgnè, Chivasso e Ciriè - alla rapidità di diffusione e al grande numero di casi di malattia che si verificano durante le epidemie. Durante le grandi epidemie i casi di morte e di malattia grave si verificano principalmente tra gli anziani e tra quanti sono debilitati da malattie croniche. La misura di prevenzione più efficace nei confronti dell’influenza e delle sue complicanze è la vaccinazione dei soggetti ad alto rischio, effettuata ogni anno prima dell’inizio del periodo epidemico, che si verifica di solito nei mesi di gennaio e di febbraio». 
 
La vaccinazione è offerta gratuitamente a tutti i soggetti ad alto rischio. Tra questi rientrano: le persone di età pari o superiore a 65 anni; i bambini di età superiore a 6 mesi, i ragazzi e gli adulti fino a 64 anni affetti da patologie che aumentano il rischio di complicanze da influenza (per esempio, malattie croniche a carico dell’apparato respiratorio, malattie dell’apparato cardiocircolatorio, diabete mellito, malattie renali con insufficienza renale cronica, tumori); bambini e adolescenti in trattamento a lungo termine con acido acetilsalicilico (a rischio di Sindrome di Reye in caso di infezione influenzale); le donne che all’inizio della stagione epidemica si trovano nel 2° e 3° trimestre di gravidanza; le persone di qualunque età ricoverate presso strutture per lungodegenti; i medici e il personale sanitario di assistenza; i familiari e i contatti di soggetti ad alto rischio; i soggetti addetti a servizi pubblici di primario interesse collettivo; il personale che, per motivi di lavoro, è a contatto con animali che potrebbero costituire fonte di infezione per virus influenzali non umani.
 
Per ogni dubbio o chiarimento in merito alle categorie a rischio è necessario rivolgersi al proprio medico di famiglia.
Cronaca
PRASCORSANO - Gli auguri dei carabinieri per l'appuntato Quinto Buffo che oggi compie 104 anni
PRASCORSANO - Gli auguri dei carabinieri per l
Il Colonnello Emanuele De Santis ha portato al festeggiato il regalo e il messaggio augurale del generale di Corpo d’Armata Tullio Del Sette, comandante generale dell’Arma. Buffo è il carabiniere in congedo più anziano del Piemonte
VOLPIANO - Va dai carabinieri con un'auto appena rubata: arrestato
VOLPIANO - Va dai carabinieri con un
Sergio Andreotti, 68 anni, di nuovo nei guai. La scorsa settimana era stato denunciato dai carabinieri di San Giorgio Canavese
TORINO - Estorce 60 mila euro a pensionato di Borgaro: un 35enne arrestato dai carabinieri di Caselle
TORINO - Estorce 60 mila euro a pensionato di Borgaro: un 35enne arrestato dai carabinieri di Caselle
Secondo i carabinieri l'uomo era un vero e proprio professionista dell'elemosina ed è possibile che altri pensionati siano finiti nella sua rete estorsiva. Secondo gli accertamenti l'estorsione andava avanti dal 2011
VIDRACCO - Un convegno sull'alimentazione sana
VIDRACCO - Un convegno sull
In un periodo di grande attenzione al cibo, alla cucina e al corpo è importante avere informazioni chiare che permettono di fare scelte semplici e oculate
RIVAROLO - Aggredirono un passante: due ragazzi arrestati dai carabinieri
RIVAROLO - Aggredirono un passante: due ragazzi arrestati dai carabinieri
I due, il 29 luglio 2011, a seguito di una breve discussione aggredirono un passante per futili motivi. Condannati e arrestati
CALUSO - Carabiniere e consigliere comunale: trasferimento negato
CALUSO - Carabiniere e consigliere comunale: trasferimento negato
Niente trasferimento in Campania per un carabiniere di Caluso che è anche un consigliere comunale nel salernitano
TERREMOTO CENTRO ITALIA - Il grande cuore del Canavese: donato un camper a una famiglia rimasta senza casa
TERREMOTO CENTRO ITALIA - Il grande cuore del Canavese: donato un camper a una famiglia rimasta senza casa
Giancarlo Ricottini, agricoltore, sposato e padre di due figli, potrà quindi riunire la famiglia a bordo del mezzo in quel di Pieve Torina, provincia di Macerata. Una soluzione provvisoria (ma fondamentale) per ricominciare...
CASELLE - Minacce di morte al collega: guardia giurata nei guai
CASELLE - Minacce di morte al collega: guardia giurata nei guai
I carabinieri hanno fermato una guardia giurata di 40 anni residente a Torino. L'uomo avrebbe minacciato un collega e la famiglia
CERESOLE REALE - Scialpinista di Castellamonte muore vicino al rifugio Jervis stroncato da un malore
CERESOLE REALE - Scialpinista di Castellamonte muore vicino al rifugio Jervis stroncato da un malore
Durante l’escursione, a una quota di circa 2200 metri, intorno alle ore 12 l’uomo residente a Castellamonte ha improvvisamente avvertito un malore. All'arrivo dei soccorsi, però, il suo cuore aveva già smesso di battere
CERESOLE REALE - Tragedia in quota: muore noto ricercatore del Politecnico di Torino
CERESOLE REALE - Tragedia in quota: muore noto ricercatore del Politecnico di Torino
Durante un’escursione, a una quota 2200 metri vicino al rifugio Jervis, intorno alle 12, l’uomo residente a Castellamonte ma originario di Cuorgnè, ha improvvisamente avvertito un malore. Inutili tutti i soccorsi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore