CANAVESE - Asl To4 e Lions insieme contro l’ambliopia

| E' stato rinnovato l’accordo tra l'Asl To4 del Canavese e il Centro Italiano Lions Raccolta Occhiali Usati Onlus che ha sede a Chivasso

+ Miei preferiti
CANAVESE - Asl To4 e Lions insieme contro l’ambliopia
E' stato rinnovato l’accordo tra l'Asl To4 del Canavese e il Centro Italiano Lions Raccolta Occhiali Usati Onlus, che ha sede a Chivasso, in rappresentanza dei Lions Club Chivasso Host, Chivasso Duomo, San Mauro Torinese, Ciriè D’Oria, Valli di Lanzo, Venaria Reale Host, Venaria Reale La Mandria, Settimo Torinese, Collegno Certosa Reale, per un progetto di screening e di prevenzione dell’ambliopia nelle scuole materne. Nello screening saranno coinvolte 50 scuole materne, circa 1.500/1.600 bambini di 4 anni.
 
L’ambliopia, cioè la “pigrizia” funzionale dell’occhio del bambino, è causata da strabismo, da difetti refrattivi (ipermetropia, astigmatismo e, meno frequentemente, miopia), da anisometropia (difetto refrattivo diverso tra i due occhi) o da sindrome da monofissazione (congenita “preferenza” attribuita dal cervello alle immagini fornite da un occhio rispetto all’altro). 
La prevenzione dell’ambliopia è di tipo secondario, cioè si basa sulla diagnosi precoce, in tempo utile per poterla curare. Poiché la capacità del sistema visivo umano di recuperare dall’ambliopia si esaurisce intorno all’età di 6-7 anni e poiché i bambini riescono a collaborare dai 3-4 anni in poi ai test di base per evidenziare l’ambliopia, le campagne di screening sono solitamente eseguite sulla popolazione infantile all’età di 4 anni, nelle scuole materne. 
 
“Alla luce dei risultati molto positivi raggiunti nell’anno scolastico 2015-2016 – dichiara il Direttore Generale dell’ASL TO4, dottor Lorenzo Ardissone – siamo molto soddisfatti di poter rinnovare, per il 2017, la collaborazione con il Centro Italiano Lions Raccolta Occhiali Usati Onlus, che ringraziamo per la sensibile disponibilità”. “Questa collaborazione – aggiunge il dottor Ardissone – dimostra che la sinergia e l’integrazione delle amministrazioni pubbliche con le realtà territoriali rappresentano una delle strategie vincenti per garantire ai cittadini servizi efficaci, efficienti e vicini ai luoghi di vita. Stiamo continuando un progetto che costituisce un esempio di capacità di fare rete tra enti e associazioni a favore della promozione della salute e della prevenzione”.
 
Il progetto si articola in due step. Il primo step è legato allo screening per la prevenzione dell’ambliopia, che si svolgerà nelle scuole materne del chivassese e del ciriacese, in un periodo di 12-14 settimane circa, nel periodo febbraio-maggio 2017. Il secondo step è legato al successivo follow up, cioè ai controlli più approfonditi che interessano i casi positivi allo screening (cioè i casi in cui sarà stato riscontrato un sospetto di ambliopia); il Responsabile di questa fase del progetto è il dottor Luca Chiadò Piat, Direttore della struttura di Oculistica dell’ASL. Ai bambini risultati positivi allo screening sarà consigliato un controllo di secondo livello presso il Servizio di Oftalmologia dell’Ospedale di Ciriè o di Ivrea, dove saranno loro riservati dei posti.
 
“I reparti di Oculistica degli Ospedali di Ciriè e di Ivrea  – riferisce il dottor Chiadò Piat – continuano a mettere a disposizione le loro risorse umane e strumentali per ampliare il progetto di screening dell’ambliopia, già esistente nell’eporediese e gestito dall’Azienda, a tutto il territorio dell’ASL TO4. La nostra partecipazione al progetto continuerà a estendersi dalla fase organizzativa e di coordinazione dello screening nelle scuole materne fino al follow up di secondo livello presso i nostri Ospedali per i bimbi che risulteranno positivi ai test”.  
Dove è successo
Cronaca
LEINI - Redditi non dichiarati: sequestri per 1,6 milioni di euro
LEINI - Redditi non dichiarati: sequestri per 1,6 milioni di euro
Operazione dei carabinieri di Leini su disposizione del tribunale di Torino. Sequestrati i beni di un imprenditore residente in città
RIVAROLO - Un canavesano in Messico
RIVAROLO - Un canavesano in Messico
Il saxofonista Carlo Actis Dato in tournée
CANAVESE - Le iniziative dell'Asl To4 per la giornata mondiale del rene
CANAVESE - Le iniziative dell
Grazie all'impegno della struttura di Nefrologia e Dialisi l'azienda sanitaria aderisce alla Giornata Mondiale del Rene
RIVARA – Una serata per festeggiare la festa della donna
RIVARA – Una serata per festeggiare la festa della donna
Le associazioni rivaresi organizzano un evento per celebrare l'otto marzo
BAIRO - Le auto elettriche di Pininfarina prendono la strada di Hong Kong
BAIRO - Le auto elettriche di Pininfarina prendono la strada di Hong Kong
Potrebbero esserci sviluppi molto importanti, nel prossimo futuro, per lo stabilimento di Bairo, l'unico ancora attivo in Canavese
LEINI - Ladri tentano il furto: messi in fuga dai carabinieri
LEINI - Ladri tentano il furto: messi in fuga dai carabinieri
La banda, probabilmente specializzata nei furti di rame e cavi elettrici, ha tentato l'assalto alla centrale di via Lombardore
CARNEVALE DI IVREA - 138 contusi nella seconda giornata della battaglia delle arance. Domani il gran finale
CARNEVALE DI IVREA - 138 contusi nella seconda giornata della battaglia delle arance. Domani il gran finale
La Fondazione dello storico carnevale ha reso noto che per la giornata di domenica sono stati staccati agli ingressi 20.493 biglietti per un incasso di 164 mila euro. Forte crescita rispetto alla domenica del 2016 funestata dalla pioggia
LEINI-CASELLE - Derubano una donna ma vengono fermati dai carabinieri: un'intera famiglia in manette
LEINI-CASELLE - Derubano una donna ma vengono fermati dai carabinieri: un
Padre e due figli, peruviani, sono stati arrestati a Caselle dai carabinieri della compagnia di Venaria. Avevano appena portato via la borsetta, con un'abile stratagemma, a una donna di Leinì che ha subito chiamato il 112
CARNEVALE DI IVREA - Nove mila quintali di arance pronte per la battaglia - FOTO e VIDEO
CARNEVALE DI IVREA - Nove mila quintali di arance pronte per la battaglia - FOTO e VIDEO
Si tratta di arance altrimenti destinate al macero, provenienti da aziende siciliane e calabresi che la Fondazione dello Storico Carnevale non ha scelto a caso: sono infatti tutte aziende certificate e libere dalle mafie
PONT - Strettoia sulla Sp47: si apre uno spiraglio per i lavori?
PONT - Strettoia sulla Sp47: si apre uno spiraglio per i lavori?
Esulta la Lega Nord: «Dopo anni di attesa, di false speranze e disinteresse, finalmente abbiamo fatto un passo in avanti»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore