CANAVESE - Aumentano i posti letto negli ospedali di Ivrea, Chivasso, Cirič e Cuorgnč

| E' pienamente operativo il piano varato dall'Asl To4 per la gestione dell'iperafflusso stagionale, dovuto in questo periodo soprattutto alle infezioni respiratorie, correlabili all'andamento climatico, e alle loro complicanze

+ Miei preferiti
CANAVESE - Aumentano i posti letto negli ospedali di Ivrea, Chivasso, Cirič e Cuorgnč
«E’ pienamente operativo il piano aziendale per la gestione dell’iperafflusso stagionale, dovuto soprattutto alle infezioni respiratorie, correlabili all’andamento climatico, e alle loro complicanze (insufficienza respiratori, asma, polmonite, versamento pleurico, scompenso cardiaco), in particolare nelle persone molto anziane, già fragili per l’età e per le patologie preesistenti». Lo riferisce il direttore generale dell’Asl To4, Lorenzo Ardissone, che aggiunge: «E’ un piano costituito da diversi interventi, che vanno ad agire a livello della guardia medica, per potenziarne alcune sedi, a livello ospedaliero, per rendere più efficiente la gestione delle persone ricoverate, e a livello dei posti letto presenti sul territorio disponibili per ricoveri di post acuzie». Al momento nei nostri Pronto Soccorso del Canavese non si è ancora verificato un aumento significativo degli accessi di carattere stagionale.  

Per quanto riguarda la continuità assistenziale (ex guardia medica), è stato previsto un medico in più in servizio attivo nei turni prefestivi e festivi diurni (dalle 8 alle 20) nelle sedi di Chivasso, Crescentino, Gassino, Leinì e San Mauro e un medico in più, sempre in servizio attivo, nei turni notturni (dalle 20 alle 8) presso la sede di Borgaro.

La procedura aziendale di Bed Management integrato ospedale/territorio e l’assegnazione del ruolo di Bed Manager a un gruppo di lavoro operativo e gestionale in possesso di competenze specifiche e di capacità di visione sistemica garantiscono la corretta presa in carico dell’utente a partire dal ricovero fino al rientro a domicilio o in struttura, una maggiore sicurezza e comfort della persona assistita durante il ricovero con garanzia di un percorso protetto fino alla dimissione e la fluidità della dimissione ospedaliera velocizzando il percorso ospedaliero.

Sono stati identificati 34 posti letto aggiuntivi negli Ospedali aziendali, così suddivisi: 6 nel Presidio ospedaliero di Chivasso, 10 nel Presidio ospedaliero di Ciriè-Lanzo e 18 nei Presidi ospedalieri di Ivrea e di Cuorgnè, con potenziali ulteriori 10 posti letto in un’area identificata presso l’Ospedale di Cuorgnè.

I posti letto per i ricoveri in post acuzie sono disponibili presso l’Ospedale di Settimo Torinese (47 posti letto CAVS, nucleo di Continuità Assistenziale a Valenza Sanitaria, struttura sanitaria intermedia tra ospedale e territorio a valenza territoriale; 41 posti letto di Lungodegenza) e nelle seguenti strutture private accreditate presenti sul territorio dell’Azienda: Villa Grazia di San Carlo Canavese (60 posti letto CAVS; 90 posti letto di Lungodegenza); Villa Ida di Lanzo Torinese (30 posti letto CAVS; 30 posti letto di Lungodegenza); Clinica Eporediese di Ivrea: 5 posti letto di medicina a bassa intensità assistenziale.

Cronaca
CIRIE' - Colpito da un malore mentre cerca funghi ad Ala di Stura: precipita nel dirupo e muore
CIRIE
I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono riusciti a raggiungere l'uomo ma tutti i soccorsi sono stati inutili. Quando i tecnici hanno raggiunto Ala di Stura il suo cuore aveva gią smesso di battere
IVREA - La Delegazione del FAI inaugura la sua prima sede in cittą
IVREA - La Delegazione del FAI inaugura la sua prima sede in cittą
Un presidio importante dove spiccano da tempo il Castello di Masino e l'ncantevole Pieve e Battistero di Settimo Vittone
AGLIE' - Giornata ecologica: il 28 i volontari «a caccia» di rifiuti
AGLIE
Il ritrovo č previsto in piazzale ex Olivetti alle 8,00 per il coordinamento e l'organizzazione delle operazioni. Alle 8:30 la partenza
CIRIE' - Ambulanza della croce verde coinvolta in un incidente mortale
CIRIE
Tragedia oggi pomeriggio a Lanzo, in via Torino. Una Peugeot 307 si č schiantata contro un'ambulanza della croce verde di Cirič
CANAVESE - Ricambi auto scadenti spacciati per originali: sequestri dei carabinieri per 100 mila euro. Quattro meccanici denunciati - VIDEO
CANAVESE - Ricambi auto scadenti spacciati per originali: sequestri dei carabinieri per 100 mila euro. Quattro meccanici denunciati - VIDEO
I carabinieri di Cuorgnč hanno denunciato quattro persone in Canavese. Sono padre e figlio di 55 e 29 anni, residenti a Pratiglione, e due artigiani di 54 e 32 anni, titolari di autofficine meccaniche a Pertusio e Cuorgnč
RIVAROLO - Nasce il progetto Divina Armonia: musica, teatro, danza e le bellezze del Canavese
RIVAROLO - Nasce il progetto Divina Armonia: musica, teatro, danza e le bellezze del Canavese
Il coro cittą di Rivarolo ha elaborato un progetto in cui musica, teatro e danza saranno i protagonisti di una serie di eventi di alta qualitą
IVREA - Corso per aspiranti volontari della Croce Rossa mercoledģ 18 settembre
IVREA - Corso per aspiranti volontari della Croce Rossa mercoledģ 18 settembre
Le lezioni del corso base si svolgeranno il Lunedģ e Mercoledģ dalle 21 alle 23; l'etą minima per l'adesione č 14 anni
RIVAROLO - La croce rossa cerca nuovi volontari: presentazione del corso il 27 settembre
RIVAROLO - La croce rossa cerca nuovi volontari: presentazione del corso il 27 settembre
Parte il corso per aspiranti volontari organizzato dalla Croce Rossa di Rivarolo Canavese
FAVRIA - Chiuse le indagini sulla Casa del Sole: imprenditori, tecnici comunali ed ex sindaci tra gli indagati
FAVRIA - Chiuse le indagini sulla Casa del Sole: imprenditori, tecnici comunali ed ex sindaci tra gli indagati
Tra gli indagati figura Pasquale Motta, imprenditore di origine calabrese molto attivo nella zona del Canavese accusato di riciclare denaro per conto di un gruppo della 'ndrangheta di Desio. Numerosi i reati ipotizzati dai magistrati
MAPPANO-LEINI - Nomade arrestato dopo un inseguimento - FOTO
MAPPANO-LEINI - Nomade arrestato dopo un inseguimento - FOTO
Una banda composta da tre persone ha anche tentato di speronare i carabinieri. Un militare medicato al pronto soccorso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore