CANAVESE - Azienda pubblicitaria evade sette milioni di euro: titolari denunciati dalla guardia di finanza

| Grazie a società compiacenti i costi dei servizi venivano gonfiati a dismisura, pertanto la società, nonostante un elevato volume d’affari, dichiarava redditi che per l’attività svolta possono considerarsi irrisori

+ Miei preferiti
CANAVESE - Azienda pubblicitaria evade sette milioni di euro: titolari denunciati dalla guardia di finanza
Un’importante azienda del Canavese, operante nel settore pubblicitario, in apparenza sembrava avere tutte le carte in regola per essere indicata come modello di business da seguire. Un volume d’affari di tutto rispetto, più che milionario, le dichiarazioni fiscali formalmente ineccepibili ma con dei ricavi dichiarati troppo bassi per il settore e nessun dipendente. Questi ultimi aspetti hanno insospettito la Guardia di Finanza di Torino che, nel corso di una verifica fiscale ha scoperto una vera e propria contabilità parallela.
 
Determinante per ricostruire le vere dinamiche economiche è stato l’acume investigativo dei Finanzieri della Tenenza di Lanzo Torinese, infatti, la società era stata molto attenta a cancellare ogni traccia della propria condotta illecita, ma per risparmiare usava come carta da riciclo proprio le stampe delle mail e dei file compromettenti che con tanta solerzia
aveva cercato di far sparire. Il meccanismo fraudolento scoperto era molto complesso in quanto prevedeva l’utilizzo di
una ventina di società italiane ed anche estere, tutte riconducibili al compagno, residente a Londra, della titolare dell’azienda.
 
Grazie a queste società compiacenti i costi dei servizi venivano gonfiati a dismisura, pertanto la società, nonostante un elevato volume d’affari, dichiarava redditi che per l’attività svolta possono considerarsi irrisori. Ovviamente, le società utilizzate per la truffa magicamente sparivano, oppure compensavano i ricavi con perdite fasulle. Al termine della verifica sono stati constatati oltre 7 milioni di costi indeducibili, 1,5 milioni di IVA indebitamente detratta ed è stato denunciato alla Procura di Ivrea il responsabili dei reati fiscali commessi. Sono tuttora in corso le indagini della Guardia di Finanza tese ad individuare ulteriori complici della truffa e a sequestrare i loro beni a titolo di risarcimento per il danno erariale cagionato. 
Dove è successo
Cronaca
CANAVESE - A Favria la base della banda dei bancomat: due nomadi sinti arrestati - FOTO e VIDEO
CANAVESE - A Favria la base della banda dei bancomat: due nomadi sinti arrestati - FOTO e VIDEO
Due gli arrestati: erano soliti assaltare di notte sportelli bancomat con il volto coperto con le maschere di Donald Trump. Sono i fratelli sinti Vittorio Laforè, 26 anni, e Ivan Laforè, 30 anni, entrambi residenti ad Alpignano
MAZZE' - Bruciano quintali di fieno nell'azienda agricola: salvi 200 tori
MAZZE
I vigili del fuoco, che sono entrati in azione alle tre con numerose squadre, sono riusciti a limitare l'estensione dell'incendio
IVREA - Intera famiglia rubava nei supermercati: due arresti
IVREA - Intera famiglia rubava nei supermercati: due arresti
La coppia è stata arrestata per furto aggravato continuato: per la figlia diciottenne, invece, è scattata solo la denuncia
CERESOLE REALE - Il soccorso alpino ha compiuto 60 anni - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - Il soccorso alpino ha compiuto 60 anni - FOTO e VIDEO
La Stazione di Ceresole della XII Delegazione Canavesana del Soccorso Alpino ha festeggiato il sessantesimo anniversario della fondazione
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
L'allarme è scattato poco dopo l'ora di pranzo. Il 14enne era sulla sponda torinese del lago, in località Anzasco di Piverone, insieme a due amici e al padre di uno di questi, quando è scomparso improvvisamente in acqua
CUORGNE' - Crolla cornicione: intervengono i vigili del fuoco - FOTO
CUORGNE
Paura questa mattina lungo l'asse principale del centro. All'improvviso da uno stabile d'epoca si sono staccati dei mattoni
SAN GIUSTO - Spaventoso incidente sulla provinciale per Foglizzo: due feriti gravi - FOTO
SAN GIUSTO - Spaventoso incidente sulla provinciale per Foglizzo: due feriti gravi - FOTO
Devastante schianto tra due auto sulla provinciale tra San Giusto Canavese e Foglizzo, al confine tra i due comuni. Gli automobilisti di entrambe le auto sono gravi. Sono stati elitrasportati entrambi al Cto
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
Affidato alle cure del personale del 118, il ragazzino è stato elitrasportato d'urgenza a Torino. Le sue condizioni sono gravi. La dinamica dell'accaduto è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea
CASELLE - Aggredisce il vigile che lo sta per multare: arrestato e condannato a cinque mesi di carcere
CASELLE - Aggredisce il vigile che lo sta per multare: arrestato e condannato a cinque mesi di carcere
E' la sentenza emessa la scorsa settimana nei confronti di un uomo di Torino che lo scorso 6 giugno ha dato in escandescenza nell'area aeroportuale. Un vigile è rimasto ferito. L'uomo è stato subito arrestato dalla polizia
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO
Le foto vincitrici del concorso sono state rispettivamente quella di Igor Bianco Levrin, di Ljubica Srdoc e di Alberto Peracchio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore