CANAVESE - Azienda pubblicitaria evade sette milioni di euro: titolari denunciati dalla guardia di finanza

| Grazie a società compiacenti i costi dei servizi venivano gonfiati a dismisura, pertanto la società, nonostante un elevato volume d’affari, dichiarava redditi che per l’attività svolta possono considerarsi irrisori

+ Miei preferiti
CANAVESE - Azienda pubblicitaria evade sette milioni di euro: titolari denunciati dalla guardia di finanza
Un’importante azienda del Canavese, operante nel settore pubblicitario, in apparenza sembrava avere tutte le carte in regola per essere indicata come modello di business da seguire. Un volume d’affari di tutto rispetto, più che milionario, le dichiarazioni fiscali formalmente ineccepibili ma con dei ricavi dichiarati troppo bassi per il settore e nessun dipendente. Questi ultimi aspetti hanno insospettito la Guardia di Finanza di Torino che, nel corso di una verifica fiscale ha scoperto una vera e propria contabilità parallela.
 
Determinante per ricostruire le vere dinamiche economiche è stato l’acume investigativo dei Finanzieri della Tenenza di Lanzo Torinese, infatti, la società era stata molto attenta a cancellare ogni traccia della propria condotta illecita, ma per risparmiare usava come carta da riciclo proprio le stampe delle mail e dei file compromettenti che con tanta solerzia
aveva cercato di far sparire. Il meccanismo fraudolento scoperto era molto complesso in quanto prevedeva l’utilizzo di
una ventina di società italiane ed anche estere, tutte riconducibili al compagno, residente a Londra, della titolare dell’azienda.
 
Grazie a queste società compiacenti i costi dei servizi venivano gonfiati a dismisura, pertanto la società, nonostante un elevato volume d’affari, dichiarava redditi che per l’attività svolta possono considerarsi irrisori. Ovviamente, le società utilizzate per la truffa magicamente sparivano, oppure compensavano i ricavi con perdite fasulle. Al termine della verifica sono stati constatati oltre 7 milioni di costi indeducibili, 1,5 milioni di IVA indebitamente detratta ed è stato denunciato alla Procura di Ivrea il responsabili dei reati fiscali commessi. Sono tuttora in corso le indagini della Guardia di Finanza tese ad individuare ulteriori complici della truffa e a sequestrare i loro beni a titolo di risarcimento per il danno erariale cagionato. 
Cronaca
OMICIDIO ROSBOCH - L'appello conferma 30 anni di carcere per Gabriele Defilippi
OMICIDIO ROSBOCH - L
Questa mattina la Corte d'Appello di Torino ha confermato la sentenza di primo grado emessa l'anno scorso dal tribunale di Ivrea. Pena ridotta, invece, ma solo di tre mesi per Roberto Obert, l'amante complice
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri deceduti nell'incidente - VIDEO
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri deceduti nell
Venti anni fa, a seguito della caduta di un elicottero dell'Arma appena decollato, morirono a Volpiano quattro carabinieri
IVREA - Azienda fallita, ex presidente dell'Ivrea calcio indagato
IVREA - Azienda fallita, ex presidente dell
Sono dieci le persone indagate dalla procura di Torino per il fallimento della «Nuova Sinter» compreso Giuliano Zucco
SPARONE - Incidente stradale sulla 460: ragazza di 22 anni ferita - FOTO
SPARONE - Incidente stradale sulla 460: ragazza di 22 anni ferita - FOTO
La dinamica del sinistro al vaglio dei carabinieri del nucleo radiomobile di Ivrea prontamente intervenuti sul posto. L'incidente, vista l'ora, ha provocato diversi disagi alla circolazione sulla 460
BORGIALLO - Carabinieri al night in borghese vengono scambiati per clienti: multa confermata dal Tar
BORGIALLO - Carabinieri al night in borghese vengono scambiati per clienti: multa confermata dal Tar
Il Tar ha respinto il ricorso del circolo privato «Kiss One Club» di Priacco contro il Comune di Borgiallo che aveva multato i titolari e ordinato la sospensione delle attività non autorizzate dopo un controllo dei carabinieri di Cuorgnè
VILLANOVA CANAVESE - Spari contro la serranda di una carrozzeria
VILLANOVA CANAVESE - Spari contro la serranda di una carrozzeria
Gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Venaria sono al momento in corso
IVREA - La polizia sventa un sequestro di persona: un uomo arrestato
IVREA - La polizia sventa un sequestro di persona: un uomo arrestato
La polizia ha tratto in arresto Arben Bardhoku per minacce, porto abusivo di arma comune da sparo e ricettazione
CANAVESE - Blitz della Finanza nei negozi dei cinesi a Rivarolo, Cuorgnè, Montalto e Burolo
CANAVESE - Blitz della Finanza nei negozi dei cinesi a Rivarolo, Cuorgnè, Montalto e Burolo
Erano pronti per la vendita in vista delle festività natalizie gli oltre 20.000 articoli sequestrati dalla Guardia di Finanza in Canavese perché non conformi e potenzialmente pericolosi per la salute
BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»
BORGARO - Incendio alla Reinol: «Nessun pericolo per la salute»
«Le particolari condizioni atmosferiche hanno consentito una notevole dispersione e diluizione del pennacchio dei fumi»
IVREA - Confindustria, per Natale, porta a Messa gli imprenditori
IVREA - Confindustria, per Natale, porta a Messa gli imprenditori
Confindustria, in occasione delle prossime festività natalizie, ha deciso di organizzare una Santa Messa il 20 dicembre
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore