CANAVESE - Boati e bagliori nel cielo: scatta «l'allerta Ufo»

| Da ore sui social si discute dei boati uditi in Val Malone mercoledì, accompagnati dall'avvistamento di una luce fortissima

+ Miei preferiti
CANAVESE - Boati e bagliori nel cielo: scatta «lallerta Ufo»
Ufo in Canavese? Da ore sui social si discute dei boati uditi chiaramente in Val Malone mercoledì sera, accompagnati dal presunto avvistamento, tra Corio e Rocca Canavese, di una luce fortissima bianca e azzurra. Non erano i festeggiamenti per la permanenza in serie A della Spal (ovvio) e, quasi sicuramente, non c'erano nemmeno oggetti non identificati in cielo. I boati sarebbero stati provocati da due aerei caccia decollati dal vicino aeroporto di Caselle e impegnati in un volo d'esercitazione. Tutto questo anche se le fonti ufficiali avrebbero smentito il passaggio nella zona di aerei militari.

Le testimonianze dei canavesani della zona, però, sono decisamente chiare sulla presenza di due velivoli a bassa quota. Boati compresi, ben uditi non solo a Corio, Rocca e Levone ma anche a Pratiglione, Rivara e Forno Canavese, stando alle testimonianze comparse sui social.

Sul bagliore, invece, si fanno le ipotesi più disparate. Difficile che gli alieni possano aver scelto il Canavese per un giro turistico (e per giunta "inseguiti" dai caccia militari). Di bagliori simili, per la verità, ne sono stati avvistati anche nei mesi scorsi, sempre in Canavese. Tra lanterne cinesi, elicotteri, droni o altri oggetti, le successive verifiche hanno escluso la presenza di oggetti «alieni».

Cronaca
CASELLE - L'aeroporto certificato per la sicurezza sul lavoro
CASELLE - L
Sagat continua così il percorso intrapreso con la certificazione del Sistema di Gestione dell'Energia e di gestione ambientale
CASTELLAMONTE - Gioca 5 euro e ne vince 2 milioni con un gratta e vinci: caccia al canavesano fortunato
CASTELLAMONTE - Gioca 5 euro e ne vince 2 milioni con un gratta e vinci: caccia al canavesano fortunato
La Dea bendata torna a baciare il Canavese, precisamente a Castellamonte. Ad un anno esatto dalla vincita di un milione di euro a San Colombano Belmonte, alla tabaccheria di Federica Camerini in piazza Matteotti 7 segnato un nuovo record
CASTELLAMONTE - Taglio del nastro per la mostra «Centoquarantacolori»
CASTELLAMONTE - Taglio del nastro per la mostra «Centoquarantacolori»
Il prossimo 23 marzo a Castellamonte avrà luogo l'inaugurazione della mostra bi-personale di Bianca Sandri e Dario Faccaro
IVREA - Comdata si aggiudica la commessa «Inps-Equitalia»
IVREA - Comdata si aggiudica la commessa «Inps-Equitalia»
Il gruppo gestirà il contact center dell'istituto per i prossimi due anni, con opzione di prolungamento per un altro anno
CUORGNE' - Tutto pronto per la terza edizione di «TeleKomando»
CUORGNE
L'evento è promosso anche quest'anno dall'Associazione Baracca e Burattini - Arte e Affini. Si registra al Linc di Cuorgnè
VALPERGA - All'Ambra la rassegna cinematografica «A piccoli passi»
VALPERGA - All
La rassegna ha il patrocinio del Comune di Valperga, il prezzo d’ingresso è di sei euro per il biglietto intero e cinque per quello ridotto
RIVAROLO-FAVRIA - Abbatte la sbarra del passaggio a livello e se ne va... Danni alla ferrovia - FOTO
RIVAROLO-FAVRIA - Abbatte la sbarra del passaggio a livello e se ne va... Danni alla ferrovia - FOTO
Incidente con mezzo "pirata" questa mattina al passaggio a livello della Sfm1 tra Rivarolo Canavese e Favria. Probabilmente un camion, in transito verso Rivarolo, ha agganciato la sbarra del passaggio a livello che si stava abbassando
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Cisterna piena di azoto liquido si ribalta subito dopo lo svincolo di Volpiano - FOTO
Per fortuna il mezzo pesante si è fermato pochi metri prima di un viadotto, evitando la collisione. L'autista, ferito, è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato all'ospedale di Chivasso. Dinamica al vaglio della polizia stradale
CANAVESE - Sesso e droga con l'amico 14enne della figlia: oggi la donna sarà interrogata a Ivrea
CANAVESE - Sesso e droga con l
Comparirà questa mattina ad Ivrea davanti al gip Stefania Cugge l'infermiera di 42 anni che è stata arrestata dai carabinieri, ritenuta responsabile di aver commesso degli atti sessuali con un minorenne, compagno di scuola della figlia
IVREA - Ha mosso i suoi primi passi il futuro «Museo Diocesano»
IVREA - Ha mosso i suoi primi passi il futuro «Museo Diocesano»
Sabato scorso il vescovo ha presentato il lavoro di restauro che si è svolto in alcune delle sale dell'ex Seminario Maggiore
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore