CANAVESE - Borse lavoro per i pazienti con disagio mentale: un successo

| Si è concluso il progetto «Riabilitare per Abitare» rivolto ad adulti in difficoltà per sostenerli nella ricostruzione di un progetto di vita

+ Miei preferiti
CANAVESE - Borse lavoro per i pazienti con disagio mentale: un successo
La sinergia e il lavoro in rete tra organizzazioni pubbliche e soggetti privati e del terzo settore presenti sul territorio eporediese e il sostegno generoso e sensibile della Compagnia di San Paolo hanno permesso di realizzare il progetto “Riabilitare per Abitare”. Progetto, appena concluso, rivolto ad adulti in difficoltà per disagio mentale dell’area eporediese, per sostenerli nella ricostruzione del proprio progetto di vita attraverso l’inserimento lavorativo con borse lavoro. Progetto che ha visto coinvolti l'Asl To4 del Canavese, in particolare il Centro di Salute Mentale di Ivrea, il Comune di Ivrea con l’Assessorato alle Politiche Sociali e soggetti che gestiscono strutture residenziali del territorio per persone con problemi psichiatrici. Questi ultimi sono la Cooperativa sociale L’Arte della Cura, L’Arca Srl, la Cooperativa sociale Il Pozzo e la CM Service Srl.
 
Da anni il Dipartimento di Salute Mentale, nell’ambito del “Progetto sostegno alla domiciliarità”, avvia progetti terapeutici riabilitativi con borse lavoro. Considerando gli ultimi anni, nel 2014 hanno usufruito di borse lavoro 218 utenti e nel 2015 il numero è salito a 232. Per il 2016 stanno beneficiando di borse lavoro 198 utenti. A integrazione di quanto erogato dall’Asl, con il progetto “Riabilitare per Abitare”, realizzato grazie al contributo della Compagnia di San Paolo per 70.000 euro e delle Comunità partner per un totale di 12.264 euro, nel periodo da novembre 2014 a maggio 2016 altre 31 persone con problemi psichici hanno potuto sperimentare progetti riabilitativi di inserimento lavorativo. Di queste 31 persone, all’avvio del progetto, 18 erano inserite in strutture residenziali e 13 vivevano presso il proprio domicilio.  
 
Relativamente alle 18 persone che all’avvio della borsa lavoro erano in struttura residenziale, per 8, al termine del progetto terapeutico riabilitativo, è stato possibile il trasferimento in una struttura a minor protezione, con un effetto positivo sulla qualità della vita degli interessati; altre 2 persone inserite in struttura residenziale sono state dimesse e hanno iniziato un progetto di domiciliarità. Per altre 2 persone, che inizialmente vivevano in famiglia, è stato possibile evitare il ricorso all’inserimento in struttura residenziale. Un obiettivo non dichiarato nel progetto, ma auspicato, era quello di vedere trasformare le borse lavoro in contratti di lavoro e questo è avvenuto per 3 utenti.
 
Pur in presenza di una congiuntura economica che impoverisce l’offerta di lavoro e, quindi, anche le opportunità per le borse lavoro, le aziende private e le cooperative ospitanti i tirocini lavorativi del progetto “Riabilitare per Abitare” sono state 14 (con sede ad Azeglio, a Cascinette d’Ivrea, a Favria, a Ivrea, a Mazzè, a Nole, a Rivarolo Canavese, a Strambino, a Volpiano), a cui si sono aggiunti 5 Comuni (Banchette, Bosconero, Chiaverano, San Benigno Canavese e Vische). 
Dove è successo
Cronaca
RIVAROLO - Prende fuoco l'insegna della Reale Mutua - FOTO
RIVAROLO - Prende fuoco l
Intervento dei vigili del fuoco subito dopo mezzanotte in corso Torino
SAN GIUSTO-FOGLIZZO - Incidente mortale: non ce l'ha fatta uno degli automobilisti coinvolti - FOTO
SAN GIUSTO-FOGLIZZO - Incidente mortale: non ce l
Il pensionato settantenne rimasto coinvolto, ieri pomeriggio, in un grave incidente sulla provinciale tra Foglizzo e San Giusto Canavese, è morto oggi, poco dopo le 12, al Cto. Dimesso, invece, il ragazzo alla guida dell'altro veicolo
FORNO - La Filarmonica suona con la Fanfara della Taurinense - VIDEO
FORNO - La Filarmonica suona con la Fanfara della Taurinense - VIDEO
A Ceresole Reale per la festa del Piemonte e i 60 anni del Soccorso Alpino, la Filarmonica ha suonato con la Taurinense
CANAVESE - A Favria la base della banda dei bancomat: due nomadi sinti arrestati - FOTO e VIDEO
CANAVESE - A Favria la base della banda dei bancomat: due nomadi sinti arrestati - FOTO e VIDEO
Due gli arrestati: erano soliti assaltare di notte sportelli bancomat con il volto coperto con le maschere di Donald Trump. Sono i fratelli sinti Vittorio Laforè, 26 anni, e Ivan Laforè, 30 anni, entrambi residenti ad Alpignano
MAZZE' - Bruciano quintali di fieno nell'azienda agricola: salvi 200 tori
MAZZE
I vigili del fuoco, che sono entrati in azione alle tre con numerose squadre, sono riusciti a limitare l'estensione dell'incendio
IVREA - Intera famiglia rubava nei supermercati: due arresti
IVREA - Intera famiglia rubava nei supermercati: due arresti
La coppia è stata arrestata per furto aggravato continuato: per la figlia diciottenne, invece, è scattata solo la denuncia
CERESOLE REALE - Il soccorso alpino ha compiuto 60 anni - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - Il soccorso alpino ha compiuto 60 anni - FOTO e VIDEO
La Stazione di Ceresole della XII Delegazione Canavesana del Soccorso Alpino ha festeggiato il sessantesimo anniversario della fondazione
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
L'allarme è scattato poco dopo l'ora di pranzo. Il 14enne era sulla sponda torinese del lago, in località Anzasco di Piverone, insieme a due amici e al padre di uno di questi, quando è scomparso improvvisamente in acqua
CUORGNE' - Crolla cornicione: intervengono i vigili del fuoco - FOTO
CUORGNE
Paura questa mattina lungo l'asse principale del centro. All'improvviso da uno stabile d'epoca si sono staccati dei mattoni
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
Affidato alle cure del personale del 118, il ragazzino è stato elitrasportato d'urgenza a Torino. Le sue condizioni sono gravi. La dinamica dell'accaduto è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore