CANAVESE - Carenza di personale: l'Asl risponde così al sindacato

| Arriva dall'Asl To4 una prima risposta alla sollecitazione del Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche

+ Miei preferiti
CANAVESE - Carenza di personale: lAsl risponde così al sindacato
Arriva dall'Asl To4 una prima risposta alla sollecitazione del Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche, che nei giorni scorsi ha lanciato l'allarme sulle carenze di personale e sulla volontà dell'azienda sanitaria di non assumere. «Partiamo dai numeri citati dal Segretario Territoriale Nursind - spiegano dall'Asl To4 - il numero degli infermieri in servizio è pari a 1448 (dipendenti ed interinali) e non 1184 come scritto nel comunicato Nursind. Il numero degli operatori socio – sanitari è pari a 639 (dipendenti ed interinali) e non 528 come scritto dal segretario Nursind. Così è evidente che di infermieri ne mancano 30 e non circa 100».

«Andiamo ora ai concorsi pagati con i soldi pubblici e poi si continua a rinnovare contratti di somministrazione lavoro dove il personale interinale non potrebbe godere di diritti previsti per il personale dipendente a tempo indeterminato secondo il Segretario Nursind. Il lavoro interinale è regolato da leggi che prevedono che al lavoratore somministrato si applica il contratto collettivo nazionale della azienda dove viene impiegato e così è e deve essere. Sulle graduatorie. Come abbiamo condiviso con le Organizzazioni Sindacali abbiamo gestito il concorso per infermieri, abbiamo rispettato i tempi di esecuzione, non abbiamo avuto ricorsi, stiamo assumendo da quella graduatoria che abbiamo messo a disposizione di altre Aziende Sanitarie della Regione. Per gli operatori sanitari abbiamo aderito ad un concorso di più Aziende e stiamo utilizzando quella graduatoria.

Abbiamo già da noi previsto e governato un piano di brevissimo periodo per le assunzioni a tempo indeterminato. In questo piano abbiamo assunto a tempo indeterminato, con utilizzo della graduatoria suddetta, 156 infermieri in luogo di 127 infermieri somministrati e 69 operatori sanitari a tempo indeterminato in luogo di 48 operatori sanitari somministrati, con l’utilizzo della graduatoria suddetta. Il piano operativo prevede ulteriori assunzioni a tempo indeterminato di 15 infermieri e 40 operatori sanitari da completarsi entro il 30 giugno 2019.

Poi i tempi di assunzione dalla chiamata alla presa servizio. Non sono certo brevi perché i collocati in graduatoria hanno tempistiche per esprimere la loro accettazione (magari hanno fatto concorsi in altre Asl in Italia), poi devono esperire le corrette formalità previste dalle normative vigenti. Teniamo, costantemente, questi tempi sotto osservazione per coniugare al meglio le necessità della Azienda e quella dei futuri collaboratori. Poi che si insinui neanche troppo velatamente, che l’Azienda “giochi” sui tempi di messa in servizio (che sono quelli che determinano il costo effettivo annuale del personale) anche qui la storia della Azienda dice cose diverse. Infatti, anche con le migliori intenzioni, sia per il personale Dirigente Medico, che per gli altri professionisti sanitari dal momento della approvazione delle graduatorie a quello della effettiva presa di servizio, per tutti motivi indipendenti dalla volontà della Azienda passa diverso tempo, per cui il costo reale si concretizza dal momento della presa in servizio sino al termine dell’anno solare di riferimento e non per i 12 mesi interi. Ciò che avviene alla Asl To4 avviene anche nelle altre Aziende del Servizio Sanitario Nazionale.

La Direzione delle Professioni Sanitarie, da sempre, prima della immissione in servizio di nuovi assunti, opera ragionevoli processi di mobilità interna del personale già in servizio. I dati sopra evidenziati già da soli dimostrerebbero che l’Azienda tiene nel dovuto conto la qualità della erogazione dei servizi che non può non comprendere la qualità della vita lavorativa dei collaboratori. Oltre a questo, costantemente, viene affrontato il tema della migliore organizzazione possibile del lavoro (sempre finalizzata ai bisogni dei pazienti) con la collaborazione di tutti i professionisti e delle organizzazioni sindacali in un quadro chiaro di responsabilità e prerogative. Nelle previsioni di assunzioni di personale è anche prevista la materia dell’allineamento orario tra operatori sanitari ed infermieri così come condiviso con tutte le Organizzazioni Sindacali e la RSU del comparto sin dalla seconda metà del 2018».

Cronaca
IVREA - Domenica la giornata nazionale dei Giochi della Gentilezza
IVREA - Domenica la giornata nazionale dei Giochi della Gentilezza
Sarà inaugurata la targa con la mappa dei Parchi Giochi ed i nomi dati dai bambini delle classi quarte delle Scuole di Ivrea
LEINI - Ladri portano via il bancomat del distributore di benzina
LEINI - Ladri portano via il bancomat del distributore di benzina
I malviventi hanno agito con un furgone che è stato utilizzato per sradicare la colonnina del bancomat. Le indagini sono in corso
CERESOLE - Cade con la moto sulla Sp50: ferito un ragazzo di Caselle
CERESOLE - Cade con la moto sulla Sp50: ferito un ragazzo di Caselle
Vista la situazione il ragazzo è stato portato fino a Ceresole Reale dove è stato prelevato dall'equipaggio dell'eliambulanza
CANAVESANA - Porte rotte sul treno Gtt: «I disservizi continuano»
CANAVESANA - Porte rotte sul treno Gtt: «I disservizi continuano»
«Alcune porte del treno sono rotte da diverso tempo - spiegano i pendolari attraverso i gruppi social - perchè non le riparano?»
CASTELLAMONTE - Street Music e Open day alla scuola di musica Francesco Romana
CASTELLAMONTE - Street Music e Open day alla scuola di musica Francesco Romana
Presentazione dei corsi del nuovo anno accademico lunedì 23 settembre 2019 alle ore 16.30
IVREA - Troppi batteri nel lago Sirio: i bagnanti sono a rischio
IVREA - Troppi batteri nel lago Sirio: i bagnanti sono a rischio
Avviso del Comune dopo il controllo dell'Arpa. A rischio anche gli animali domestici che possono bere grandi quantità d'acqua
RIVAROLO-FAVRIA-FELETTO - Parte l'anno accademico Unitre
RIVAROLO-FAVRIA-FELETTO - Parte l
Aperte le iscrizioni. Inaugurazione delle lezioni al liceo Aldo Moro di Rivarolo venerdì 11 ottobre alle 15 con Piero Bianucci
CASTELLAMONTE - Calci e pugni ai clienti del ristorante: 23enne arrestato dai carabinieri in pieno centro
CASTELLAMONTE - Calci e pugni ai clienti del ristorante: 23enne arrestato dai carabinieri in pieno centro
Nei guai per disturbo alla quiete pubblica, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale un ragazzo, domiciliato a Castellamonte, disoccupato e già noto alle forze dell'ordine. Dopo aver aggredito i clienti se l'è presa anche con i militari
CASELLE - In 1200 per conoscere il dietro le quinte dell'aeroporto
CASELLE - In 1200 per conoscere il dietro le quinte dell
E' stata un successo l'iniziativa «Aeroporto a Porte Aperte» promossa lo scorso weekend dall'aeroporto Sandro Pertini
VALPERGA - Al «Campass» di Belmonte grande successo per la musica di «Divina Armonia» - VIDEO
VALPERGA - Al «Campass» di Belmonte grande successo per la musica di «Divina Armonia» - VIDEO
Le Quattro stagioni di Vivaldi sono state suonate al «Campass» nel cuore della riserva naturale del Sacro Monte di Belmonte
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore