CANAVESE - Contro gli incendi boschivi 74 migranti al lavoro per ripulire i sentieri abbandonati

| Grazie ad una convenzione che sta per essere sottoscritta dal Cissac e da Scs, nelle prossime settimane 74 richiedenti asilo ospiti in Canavese saranno impegnati in attività socialmente utili, a titolo volontario, sul territorio

+ Miei preferiti
CANAVESE - Contro gli incendi boschivi 74 migranti al lavoro per ripulire i sentieri abbandonati
Grazie ad una convenzione che sta per essere sottoscritta dal Cissac (il Consorzio Intercomunale Servizi Socio-Assistenziali Caluso) e dalla Società Canavesana Servizi, nelle prossime settimane 74 richiedenti asilo del territorio saranno impegnati in attività socialmente utili, a titolo volontario. L’iniziativa, realizzata con il patrocinio dell'Anci Piemonte, prende le mosse dal protocollo per la gestione dell’accoglienza integrata di 188 migranti, stipulato con la Prefettura di Torino nel dicembre 2016.

«Quel protocollo - afferma Alberto Avetta, presidente di ANCI Piemonte – è stato il presupposto per fare il salto di qualità: noi dobbiamo passare da una buona accoglienza ad una buona integrazione. Il progetto sperimentale va in questa direzione perché certifica che le nostre comunità possono offrire un’opportunità a chi arriva da noi e, al tempo stesso, riceverne un beneficio». La convenzione prevede lo svolgimento di attività socialmente utili da parte dei richiedenti asilo, che saranno impegnati nella pulizia di aree pubbliche assieme ai volontari delle associazioni ambientaliste, del gruppo alpini e di altre realtà del territorio attive in questo ambito.

«I migranti hanno accolto il progetto con lo spirito giusto e ora si preparano a vivere questa esperienza con entusiasmo e speranza - spiega il presidente del Cissac, Savino Beiletti - grazie alla convenzione verranno ripuliti angoli e sentieri spesso abbandonati, come quelli che portano alle vigne e nei quali sovente si accumulano foglie secche e ramaglie, particolarmente pericolose nei periodi di siccità. Siamo convinti che questa iniziativa possa favorire una buona integrazione tra i migranti e le nostre comunità». Soddisfatta Maddalena Vietti Niclot, presidente della Società Canavesana Servizi, impegnata a dare attuazione pratica al progetto. La sigla della convenzione, che avrà durata di un anno, è prevista per martedì 21 novembre alle ore 12 nella sede del Cissac, in via San Francesco 2 a Caluso.

Il consorzio è costituito da 21 comuni con lo scopo di gestire in forma associata le funzioni socio-assistenziali ha sottoscritto, il 21/12/2016, con la Prefettura, il protocollo di intesa per la micro-accoglienza diffusa sul proprio territorio di 188 richiedenti protezione internazionale. Attualmente i richiedenti asilo sono distribuiti su 9 dei venti comuni sottoscrittori del protocollo e sono in corso di perfezionamento le procedure per l’avvio di centri di accoglienza su ulteriori due Comuni.

Cronaca
AGLIE' - Due arresti per i furti sulle auto alla festa del rione
AGLIE
Sono un 33enne di Torre e un 21enne di Agliè. Li ha fermati un carabiniere libero dal servizio che ha poi chiamato i colleghi
MAGLIONE - Successo per il concerto «Una tuba per il museo» - FOTO
MAGLIONE - Successo per il concerto «Una tuba per il museo» - FOTO
Tante emozioni e calorosi applausi per il concerto "Una tuba per il museo" tenutosi al museo d'arte contemporanea
INCIDENTE MORTALE - Motociclista di Ivrea perde la vita tra Scarmagno e Romano Canavese - FOTO
INCIDENTE MORTALE - Motociclista di Ivrea perde la vita tra Scarmagno e Romano Canavese - FOTO
Ancora un tremendo incidente al confine tra i due Comuni sulla provinciale per Montalenghe. Nello stesso punto aveva perso la vita un altro giovane motociclista poco più di un mese fa. Ora scoppia la rabbia dei residenti
CASTELLAMONTE - Vandali devastano i giochi dei bimbi dell'asilo
CASTELLAMONTE - Vandali devastano i giochi dei bimbi dell
«Siamo certi che le forze dell'ordine identificheranno i responsabili. Il Dirigente Scolastico ha sporto regolare denuncia»
CERESOLE REALE - Un escursionista disperso salvato dai pompieri
CERESOLE REALE - Un escursionista disperso salvato dai pompieri
L'uomo, giunto alla cima di Courmaon si è trovato su una pietraia e ha perso il sentiero e il senso dell'orientamento
CERESOLE REALE - L'orchestra Gran Paradiso ha ricordato Gianpiero Mattioda - VIDEO
CERESOLE REALE - L
Un concerto d'Estate particolare quello di sabato scorso al PalaMila di Ceresole Reale
CIRIE' - Si uccide lanciandosi da una finestra dell'ospedale
CIRIE
Un uomo si è lanciato nel vuoto da una finestra del terzo piano. Era un 64enne residente a San Maurizio Canavese
SAN PONSO-SALASSA - Chiude la provinciale per due giorni
SAN PONSO-SALASSA - Chiude la provinciale per due giorni
Causa lavori strada chiusa al traffico martedì 28 e mercoledì 29 agosto nel tratto dal chilometro 4+565 al chilometro 4+798
INGRIA - Sagra della patata ed elezione di «Miss Patata 2018»
INGRIA - Sagra della patata ed elezione di «Miss Patata 2018»
Sabato la manifestazione che chiude da ormai oltre un decennio il programma turistico dell'agosto Ingriese
IVREA-SANTHIA' - Senza lavoro minaccia di buttarsi dal ponte: salvato da polizia e vigili del fuoco - FOTO
IVREA-SANTHIA
Sul posto sono intervenuti celermente i vigili del fuoco e gli agenti della polizia stradale di Torino. Sono stati proprio i poliziotti ad intavolare una «trattativa» con il ragazzo e a convincerlo a desistere
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore