CANAVESE - Contro gli incendi boschivi 74 migranti al lavoro per ripulire i sentieri abbandonati

| Grazie ad una convenzione che sta per essere sottoscritta dal Cissac e da Scs, nelle prossime settimane 74 richiedenti asilo ospiti in Canavese saranno impegnati in attività socialmente utili, a titolo volontario, sul territorio

+ Miei preferiti
CANAVESE - Contro gli incendi boschivi 74 migranti al lavoro per ripulire i sentieri abbandonati
Grazie ad una convenzione che sta per essere sottoscritta dal Cissac (il Consorzio Intercomunale Servizi Socio-Assistenziali Caluso) e dalla Società Canavesana Servizi, nelle prossime settimane 74 richiedenti asilo del territorio saranno impegnati in attività socialmente utili, a titolo volontario. L’iniziativa, realizzata con il patrocinio dell'Anci Piemonte, prende le mosse dal protocollo per la gestione dell’accoglienza integrata di 188 migranti, stipulato con la Prefettura di Torino nel dicembre 2016.

«Quel protocollo - afferma Alberto Avetta, presidente di ANCI Piemonte – è stato il presupposto per fare il salto di qualità: noi dobbiamo passare da una buona accoglienza ad una buona integrazione. Il progetto sperimentale va in questa direzione perché certifica che le nostre comunità possono offrire un’opportunità a chi arriva da noi e, al tempo stesso, riceverne un beneficio». La convenzione prevede lo svolgimento di attività socialmente utili da parte dei richiedenti asilo, che saranno impegnati nella pulizia di aree pubbliche assieme ai volontari delle associazioni ambientaliste, del gruppo alpini e di altre realtà del territorio attive in questo ambito.

«I migranti hanno accolto il progetto con lo spirito giusto e ora si preparano a vivere questa esperienza con entusiasmo e speranza - spiega il presidente del Cissac, Savino Beiletti - grazie alla convenzione verranno ripuliti angoli e sentieri spesso abbandonati, come quelli che portano alle vigne e nei quali sovente si accumulano foglie secche e ramaglie, particolarmente pericolose nei periodi di siccità. Siamo convinti che questa iniziativa possa favorire una buona integrazione tra i migranti e le nostre comunità». Soddisfatta Maddalena Vietti Niclot, presidente della Società Canavesana Servizi, impegnata a dare attuazione pratica al progetto. La sigla della convenzione, che avrà durata di un anno, è prevista per martedì 21 novembre alle ore 12 nella sede del Cissac, in via San Francesco 2 a Caluso.

Il consorzio è costituito da 21 comuni con lo scopo di gestire in forma associata le funzioni socio-assistenziali ha sottoscritto, il 21/12/2016, con la Prefettura, il protocollo di intesa per la micro-accoglienza diffusa sul proprio territorio di 188 richiedenti protezione internazionale. Attualmente i richiedenti asilo sono distribuiti su 9 dei venti comuni sottoscrittori del protocollo e sono in corso di perfezionamento le procedure per l’avvio di centri di accoglienza su ulteriori due Comuni.

Dove è successo
Cronaca
PONT CANAVESE - Lo straziante addio a Simone e Raffaele: tutto il paese ha salutato i due ragazzi - VIDEO
PONT CANAVESE - Lo straziante addio a Simone e Raffaele: tutto il paese ha salutato i due ragazzi - VIDEO
Più di 1500 persone in chiesa per l'ultimo saluto ai due ragazzi che hanno perso la vita la scorsa settimana a seguito di un drammatico incidente stradale sulla 460. L'intero paese, ancora sconvolto, si è stretto al dolore delle famiglie
CASTELLAMONTE - Vandali idioti devastano un'opera artistica di Brenno Pesci - FOTO
CASTELLAMONTE - Vandali idioti devastano un
Installata da oltre una decina di anni all'interno del giardinetto dei donatori di sangue, l'opera di Pesci (che è stato appena eletto presidente dell'associazione locale dei ceramisti) era già stata devastata dai vandali nel 2014
CASTELLAMONTE - Incidente stradale, auto giù nella scarpata - VIDEO
CASTELLAMONTE - Incidente stradale, auto giù nella scarpata - VIDEO
Il conducente, un pensionato residente a Borgiallo, è riuscito ad uscire dal mezzo incidentato e a chiamare i soccorsi
CHIVASSO - E' tempo di Carnevalone: domenica la grande sfilata - FOTO
CHIVASSO - E
Camilla Avanzato e Piergiacomo Verga sono «La Bela Tolera» e «L'Abbà», i due personaggi principali del Carnevale chivassese
MOTO - Apre il nuovo salone BMW Motorrad Autocrocetta
MOTO - Apre il nuovo salone BMW Motorrad Autocrocetta
Appuntamento sabato 17 febbraio in concomitanza dell'inizio della BMW Motorrad Connected Season
MAZZE' - Ora l'elisoccorso del 118 atterra anche nelle ore notturne
MAZZE
Inaugurata, nel campo sportivo di Tonengo, una nuova area attrezzata per il volo notturno del servizio di elisoccorso 118
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si farà anche nel 2018 e avrà un sapore internazionale
CASTELLAMONTE - La Mostra della Ceramica si farà anche nel 2018 e avrà un sapore internazionale
A Palazzo Antonelli si son portati avanti col lavoro proponendo un bando internazionale riservato agli artisti della ceramica di tutto il mondo. Le loro opere saranno il cuore pulsante della nuova edizione della Mostra, la numero 58
IVREA - Dimessa dall'ospedale, muore dopo quattro giorni: nessuna responsabilità dei medici
IVREA - Dimessa dall
E' stata archiviata la posizione dei quattro medici del pronto soccorso di Ivrea che vennero indagati dalla procura eporediese per omicidio colposo in merito al decesso di Daniela Golfrè Andreasi, 58 anni, maestra della materna di Azeglio
IVREA - Gli studenti di veterinaria hanno «sorvegliato» i cavalli
IVREA - Gli studenti di veterinaria hanno «sorvegliato» i cavalli
Anche per l'edizione 2018 gli studenti hanno avuto la possibilità di integrarsi nello staff operativo dello Storico Carnevale
BRANDIZZO - Sequestrate 300 piante di marijuana abbandonate
BRANDIZZO - Sequestrate 300 piante di marijuana abbandonate
Le piante sono state recuperate giovedì in un campo di via Braida dalla polizia municipale durante i controlli sul territorio
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore