CANAVESE - Controlli a raffica dei carabinieri: presi due ladri acrobati

| Cinque denunciati da parte dei militari dell'Arma. Al Bennet di Pavone bloccati due ventenni romeni sul tetto del centro commerciale. A Burolo una donna messicana ha tentato di rubare un passeggino ma è stata subito bloccata

+ Miei preferiti
CANAVESE - Controlli a raffica dei carabinieri: presi due ladri acrobati
In vista delle prossime festività natalizie, i carabinieri della compagnia di Ivrea hanno intensificato i controlli e i servizi sul territorio per prevenire furti e rapine. L’attività ha permesso, ad oggi, a Ivrea, Rivarolo ed in altri centri del Canavese di denunciare cinque persone per furto. A Pavone Canavese, i militari hanno denunciato per furto aggravato C.P., rumeno di 25 anni, abitante a Chivasso. Il giovane è stato sorpreso all’interno del Centro Commerciale "Bennet" mentre si impossessava di una bottiglia di grappa. La refurtiva, recuperata, è stata restituita al legittimo proprietario.
 
Domenica scorsa, alle 23, sempre al Bennet, una gazzella del Nucleo Radiomobile è  intervenuta, su richiesta di una guardia giurata, per due persone che camminava sul tetto del centro commerciale. Giunti sul posto, i militari hanno identificato due rumeni, V.A.S. di 19 anni e V.V.T. di 20 anni. I due, bloccati sul tetto con al seguito una valigia colma di oggetti da scasso, sono stati denunciati per tentato furto in concorso.
 
Per furto aggravato è stata denunciata una 32enne messicana, che ha tentato di rubare  un passeggino dal centro commerciale “Carrefour” di Burolo. La donna, per eludere i controlli, aveva adagiato suo figlio nel passeggino ma è stata comunque notata e bloccata da un addetto alla sicurezza, che ha subito richiesto l’intervento dei militari della Stazione di Ivrea che erano in zona. Il passeggino, del valore di circa 50 euro, è stato restituito al legittimo proprietario. La donna dovrà rispondere di furto aggravato. Nel corso dei controlli, a Fiorano Canavese è stato denunciato P.S.V., un sessantenne con precedenti di polizia, trovato in possesso, senza giustificato motivo, di due coltelli a serramanico, occultati a bordo della sua utilitaria. Nei suoi confronti è scattata una denuncia in stato di libertà per porto di armi od oggetti atti ad offendere.
Galleria fotografica
CANAVESE - Controlli a raffica dei carabinieri: presi due ladri acrobati - immagine 1
CANAVESE - Controlli a raffica dei carabinieri: presi due ladri acrobati - immagine 2
CANAVESE - Controlli a raffica dei carabinieri: presi due ladri acrobati - immagine 3
CANAVESE - Controlli a raffica dei carabinieri: presi due ladri acrobati - immagine 4
Dove è successo
Cronaca
IVREA - In gommone sulla Dora per scoprire i tesori della Serra
IVREA - In gommone sulla Dora per scoprire i tesori della Serra
Nasce il Percorso dell'Acqua, primo itinerario di soft rafting che consentirà di scoprire la Serra da un punto di vista inusuale
CASTELLAMONTE - Giornata di prevenzione dell'ictus
CASTELLAMONTE - Giornata di prevenzione dell
Sabato giornata dedicata a un service medico-sociale, che è una delle principali aree di attività della "mission" del Lions, rivolto alla popolazione locale.
RIVAROLO - Carabinieri nelle scuole per la «lezione di legalità»
RIVAROLO - Carabinieri nelle scuole per la «lezione di legalità»
I militari della compagnia di Ivrea hanno incontrato più di 100 studenti dell'Istituto di Istruzione Scientifica e Tecnica Aldo Moro
BUSANO - Ai domiciliari per omicidio, guida con una patente falsa: denunciato, torna in carcere
BUSANO - Ai domiciliari per omicidio, guida con una patente falsa: denunciato, torna in carcere
In qualche maniera, il 59enne era riuscito a farsi rinnovare la patente di guida con un nome diverso (visto che la sua, quella vera, era stata revocata). In questo modo ai controlli delle forze dell'ordine risultava sempre incensurato
SANITA' - Franco Valtorta nuovo direttore del Servizio di Igiene Sanità
SANITA
Il dottor Valtorta ha iniziato la carriera professionale nel 1986 al Servizio di Igiene e Sanità Pubblica dell'allora Ussl 26 di Venaria
CASTELLAMONTE - I Parkinsoniani chiedono aiuto al territorio
CASTELLAMONTE - I Parkinsoniani chiedono aiuto al territorio
Nei locali dell'ex ospedale di Castellamonte l'associazione sta definendo i dettagli del nuovo progetto «Torniamo a sorridere»
MAZZE' - Incendio doloso devasta una casetta: salvo un asinello
MAZZE
I vigili del fuoco di Ivrea e Chivasso hanno lavorato più di un paio d'ore per domare il rogo che ha devastato la struttura
CANAVESE - Prenotare gli esami e ritirare i referti direttamente in farmacia: oggi si può
CANAVESE - Prenotare gli esami e ritirare i referti direttamente in farmacia: oggi si può
E' stato definito un accordo sperimentale tra l'Asl To4 e Federfarma Torino per i servizi di prenotazione delle prestazioni specialistiche ambulatoriali e di ritiro dei referti di laboratorio analisi
BORGARO - Ricercato per i furti si presenta da solo in carcere...
BORGARO - Ricercato per i furti si presenta da solo in carcere...
Individuato dai carabinieri l'autore dei colpi commessi in un negozio di ferramenta e in un'agenzia di viaggi a febbraio e marzo
IVREA - Morti d'amianto in Olivetti: «Sentenza inaccettabile»
IVREA - Morti d
«Forse ai giudici è mancato il coraggio di confermare una sentenza di primo grado importante» dice Federico Bellono della Fiom-Cgil
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore