CANAVESE - Controlli a tappeto dei carabinieri: due arresti e cinque denunce

| Gli arresti eseguiti a Ivrea e a San Giorgio Canavese. Le denunce a Burolo, Ivrea, Cuorgnè e Favria

+ Miei preferiti
CANAVESE - Controlli a tappeto dei carabinieri: due arresti e cinque denunce
Nel fine settimana appena trascorso i carabinieri della compagnia di Ivrea hanno arrestato due persone e ne hanno denunciate altre cinque.
 
A finire in manette Davide Nardi, 37 anni, abitante a Ivrea, e Nicola Gagliardi, 20 anni, di San Giorgio Canavese. Il primo è stato arrestato dai militari della stazione di Ivrea in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dalla procura di Lucca. L’uomo, che deve espiare la pena di quattro anni di reclusione per rapina e porto illegale di coltello, è stato associato alla casa circondariale di Ivrea. Il secondo è stato arrestato in flagranza del reato di evasione dagli arresti domiciliari. I carabinieri di San Giorgio lo hanno sorpreso in pieno giorno sulla pubblica via senza che lo stesso fosse stato autorizzato ad uscire dalla propria abitazione. Dopo la convalida dell’arresto, tenutasi dinanzi al gip di Ivrea, il giovane è stato sottoposto nuovamente agli arresti domiciliari.
 
A Burolo i militari di Ivrea hanno denunciato un giovane abitante a Borgofranco d’Ivrea, che, all’interno del supermercato Carrefour, con un paio di forbici ha rimosso i dispositivi antitaccheggio e si è impossessato di un paio di jeans, indossandoli sotto i suoi pantaloni della tuta e credendo, così, di eludere i controlli. Sorpreso da un addetto alla sicurezza e perquisito subito dopo dai carabinieri, ha dovuto restituire la refurtiva dal valore di circa 30 euro. Dovrà rispondere di furto aggravato e di porto di oggetti atti ad offendere.
 
Nel corso dei controlli svolti nella notte tra sabato e domenica, tra Ivrea e Cuorgnè, tre maggiorenni sono stati denunciati per guida in stato di ebbrezza e gli è stata, quindi, ritirata la patente di guida. A Favria i militari dell’Arma hanno deferito in stato di libertà alla procura di Ivrea un giovane favriese per porto di armi od oggetti atti ad offendere. Il giovane, già noto alle forze dell’ordine, senza giustificato motivo portava a bordo della sua auto un taglierino.
Dove è successo
Cronaca
CANAVESE - Azienda pubblicitaria evade sette milioni di euro: titolari denunciati dalla guardia di finanza
CANAVESE - Azienda pubblicitaria evade sette milioni di euro: titolari denunciati dalla guardia di finanza
Grazie a società compiacenti i costi dei servizi venivano gonfiati a dismisura, pertanto la società, nonostante un elevato volume d’affari, dichiarava redditi che per l’attività svolta possono considerarsi irrisori
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell'avventura per Alain Stratta su Sky
MASTERCHEF ITALIA - Fine dell
Giovedì, alla fine della puntata, il perito assicurativo ha dovuto lasciare il grembiule e abbandonare la cucina del programma
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all'incrocio per Valperga: tre persone in ospedale a Cuorgnè - VIDEO
SALASSA - Ennesimo incidente stradale all
L'impatto è stato particolarmente duro come dimostrano i danni riportati da entrambi i mezzi. Secondo i primi accertamenti delle forze dell'ordine, una delle due auto ha probabilmente "bruciato" lo stop
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
CHIVASSO - Meningite in ospedale: una paziente ha contratto la malattia. Ma non è la forma contagiosa
L’interessata è una signora di 72 anni: è stata sottoposta immediatamente a terapia appropriata e la sua situazione clinica è stabile. L'Asl To4 assicura: «Si tratta di una meningite pneumococcica, una forma non contagiosa»
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
CHIVASSO - Vince 500 mila euro col Gratta e Vinci: caccia al fortunato
Un uomo, ieri, ha acquistato un gratta e vinci della serie "Tutto per tutto" e con appena 5 euro ne ha vinti 500 mila...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
FURTI - Nomadi arrestate: usavano dei bambini come «vedette»...
Due giovani, entrambe del campo nomadi di strada aeroporto tra Borgaro e Torino, bloccate dai carabinieri per furto di rame
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
COLLERETTO - Ricerca medica: perchè è importante vaccinarsi?
Ne parlerà al Bioindustry Park, venerdì, il professor Alberto Mantovani, vincitore del Premio Europeo di Oncologia 2016
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE' - Una festa per don Nicola Faletti: il «Don Bosco» del Canavese compie 100 anni
CASTELNUOVO NIGRA-CUORGNE
Domenica alle 10.30 a Villa Castelnuovo, con una Santa Messa presieduta da monsignor Luigi Bettazzi, vescovo emerito di Ivrea, l'intero Canavese potrà festeggiare i 100 anni di don Nicola Faletti e i 30 anni di attività in valle Sacra
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
FAVRIA - Incendio in cascina: intervento dei vigili del fuoco
Allertati dai residenti della zona, i vigili del fuoco hanno bloccato l'estendersi delle fiamme mettendo in sicurezza il tetto
CUORGNE' - Denunciata la richiedente asilo violenta
CUORGNE
Domenica sera aveva fermato un bus poi aveva dato in escandescenza
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore