CANAVESE - Da Ceresole Reale al Premio Nobel per la fisica: la storia di John Michael Kosterlitz

| Il neo premio Nobel, esperto alpinista, salì su diverse vette in Valle Orco, tanto che tra Ceresole e Noasca una fessura diventata mitica per tutti gli amanti dell'alpinismo a livello internazionale si chiama proprio fessura Kosterlitz

+ Miei preferiti
CANAVESE - Da Ceresole Reale al Premio Nobel per la fisica: la storia di John Michael Kosterlitz
Da Ceresole Reale al Premio Nobel per la fisica. Possibile? Si, se vi chiamate John Michael Kosterlitz, vincitore ieri del Nobel e «vecchia» conoscenza del Canavese. Da giovane, esperto alpinista, salì su diverse vette in Valle Orco, tanto che una fessura diventata mitica per tutti gli amanti dell'alpinismo a livello internazionale si chiama proprio fessura Kosterlitz (nel video sotto) perchè il futuro premio Nobel la liberò per la prima volta nel 1970. La storia di Kosterlitz come alpinista parte dalla fine del 1960 quando, allora studente del Politecnico di Torino, fu portato in Canavese da due guru dell’arrampicata: Gian Carlo Grassi e Gian Piero Motti. John Michael Kosterlitz «scopri e contribuì a sviluppare un nuovo modo di intendere e vivere l’arrampicata».
 
A metà degli anni novanta, durante la costruzione della nuova galleria per Ceresole Reale, il Masso Kosterlitz stava per essere distrutto dalle ruspe. Era stato un articolo pubblicato sulla Stampa nel maggio dell’89 a salvare la «Fessura Kosterlitz» dalle ruspe e dalla dinamite. Una encomiabile petizione degli arrampicatori riuscì incredibilmente a salvarlo. Il masso si trova all’uscita a monte della galleria, proveniendo da Noasca in direzione di Ceresole: basta svoltare subito a sinistra verso il campeggio La Peschiera. A lato della strada si incontra subito il masso Kosterlitz, con la celebre fessura. La fessura propone un incastro di mano, leggermente strapiombante all’inizio. È divenuta così famosa perché salendola con altre tecniche che non siano l’incastro è molto più difficile. La fessura è gradata 6b boulder, ma per alcuni arrampicatori non in possesso della tecnica adatta, risulta difficilissima, se non impossibile. Solitamente la Fessura Kosterlitz si sale slegati, ma è bene rendersi conto che si tratta di un high-ball, anche possedendo il crash pad. Si consiglia pertanto di provarla prima con la corda dall’alto.
 
Il Kosterlitz alpinista, ancora lontanissimo dal Nobel, tornò poi in Canavese nel 1973 quando disegna il «Pesce d’aprile» alla Torre di Aimonin e il «Sole nascente» al Caporal, altre due vie che rimarranno nella storia dell’arrampicata.
Video
Dove è successo
Cronaca
VOLPIANO-LEINI - A Settimo l'assemblea dei soci di NovaCoop
VOLPIANO-LEINI - A Settimo l
All'ordine del giorno l’approvazione del Bilancio 2016, chiuso con ricavi da vendite e prestazioni per circa 11 milioni di euro
CANAVESANA E TORINO-CERES - Da domani niente treni sulla Rivarolo-Pont e Germagnano-Ceres - TUTTI GLI ORARI DEI BUS
CANAVESANA E TORINO-CERES - Da domani niente treni sulla Rivarolo-Pont e Germagnano-Ceres - TUTTI GLI ORARI DEI BUS
Oggi altri quattro convogli cancellati per mancanza di personale. Dovrebbe trattarsi dell'ultimo giorno di disagi: con meno treni nell'orario, Gtt dovrebbe riuscire a garantire il servizio
CASTELLAMONTE - Incendio alloggio: salvi pensionato e cane - VIDEO
CASTELLAMONTE - Incendio alloggio: salvi pensionato e cane - VIDEO
Le fiamme divampate in via Massimo D'Azeglio, pieno centro storico. Il rogo partito da un malfunzionamento della tv
IVREA - Carcere «a ferro e fuoco»: detenuto incendia una cella, un altro tenta di impiccarsi
IVREA - Carcere «a ferro e fuoco»: detenuto incendia una cella, un altro tenta di impiccarsi
L'Osapp, il sindacato autonomo della polizia penitenziaria, denuncia un weekend da dimenticare per il carcere di Ivrea. Aggredito anche un agente. Il pronto intervento del personale ha salvato due detenuti
CASELLE - Sicilia più vicina: apre il volo diretto per Trapani
CASELLE - Sicilia più vicina: apre il volo diretto per Trapani
La nuova destinazione, nel network di Blue Air dall'aeroporto di Caselle, verrà operata a partire dal prossimo 29 giugno
BANCHETTE - Scuola a fuoco: qualcuno ha appiccato l'incendio
BANCHETTE - Scuola a fuoco: qualcuno ha appiccato l
Sono dolose le origini dell'incendio che nella notte tra sabato e domenica ha devastato il piano terra della scuola media
RIVAROLO - Alla scuola Gozzano crescono i giovani musicisti
RIVAROLO - Alla scuola Gozzano crescono i giovani musicisti
La classe III A dell'istituto ha partecipato con successo al settimo concorso internazionale di musica nella scuola
CANAVESE - 5 prelievi multiorgano negli ospedali dell'Asl To4
CANAVESE - 5 prelievi multiorgano negli ospedali dell
Numeri importanti, anche se apparentemente esigui, perché rivelano un’accelerazione nella disponibilità alla donazione
RONCO CANAVESE - «Con le mani in pasta!», bambini all'opera
RONCO CANAVESE - «Con le mani in pasta!», bambini all
Una borgata alpina a 1500 metri di quota nel Parco Nazionale Gran Paradiso e un antico forno a legna
RIVAROLO - Trovato dai carabinieri e riportato a casa Jimmy Aimaro, il 39enne scomparso sabato
RIVAROLO - Trovato dai carabinieri e riportato a casa Jimmy Aimaro, il 39enne scomparso sabato
E' stato rintracciato dai carabinieri di Cigliano Vercellese nel corso della notte Jimmy Aimaro, il 39enne commerciante di Moncrivello sparito nel nulla sabato mattina dal mercato di Rivarolo Canavese
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore