CANAVESE - Da Ceresole Reale al Premio Nobel per la fisica: la storia di John Michael Kosterlitz

| Il neo premio Nobel, esperto alpinista, salì su diverse vette in Valle Orco, tanto che tra Ceresole e Noasca una fessura diventata mitica per tutti gli amanti dell'alpinismo a livello internazionale si chiama proprio fessura Kosterlitz

+ Miei preferiti
CANAVESE - Da Ceresole Reale al Premio Nobel per la fisica: la storia di John Michael Kosterlitz
Da Ceresole Reale al Premio Nobel per la fisica. Possibile? Si, se vi chiamate John Michael Kosterlitz, vincitore ieri del Nobel e «vecchia» conoscenza del Canavese. Da giovane, esperto alpinista, salì su diverse vette in Valle Orco, tanto che una fessura diventata mitica per tutti gli amanti dell'alpinismo a livello internazionale si chiama proprio fessura Kosterlitz (nel video sotto) perchè il futuro premio Nobel la liberò per la prima volta nel 1970. La storia di Kosterlitz come alpinista parte dalla fine del 1960 quando, allora studente del Politecnico di Torino, fu portato in Canavese da due guru dell’arrampicata: Gian Carlo Grassi e Gian Piero Motti. John Michael Kosterlitz «scopri e contribuì a sviluppare un nuovo modo di intendere e vivere l’arrampicata».
 
A metà degli anni novanta, durante la costruzione della nuova galleria per Ceresole Reale, il Masso Kosterlitz stava per essere distrutto dalle ruspe. Era stato un articolo pubblicato sulla Stampa nel maggio dell’89 a salvare la «Fessura Kosterlitz» dalle ruspe e dalla dinamite. Una encomiabile petizione degli arrampicatori riuscì incredibilmente a salvarlo. Il masso si trova all’uscita a monte della galleria, proveniendo da Noasca in direzione di Ceresole: basta svoltare subito a sinistra verso il campeggio La Peschiera. A lato della strada si incontra subito il masso Kosterlitz, con la celebre fessura. La fessura propone un incastro di mano, leggermente strapiombante all’inizio. È divenuta così famosa perché salendola con altre tecniche che non siano l’incastro è molto più difficile. La fessura è gradata 6b boulder, ma per alcuni arrampicatori non in possesso della tecnica adatta, risulta difficilissima, se non impossibile. Solitamente la Fessura Kosterlitz si sale slegati, ma è bene rendersi conto che si tratta di un high-ball, anche possedendo il crash pad. Si consiglia pertanto di provarla prima con la corda dall’alto.
 
Il Kosterlitz alpinista, ancora lontanissimo dal Nobel, tornò poi in Canavese nel 1973 quando disegna il «Pesce d’aprile» alla Torre di Aimonin e il «Sole nascente» al Caporal, altre due vie che rimarranno nella storia dell’arrampicata.
Video
Cronaca
CARNEVALE DI IVREA - Chi sono Generale, Sostituto e Podestà
CARNEVALE DI IVREA - Chi sono Generale, Sostituto e Podestà
Sono stati svelati in municipio, l'altra mattina, i personaggi maschili dell'edizione 2019 dello Storico Carnevale di Ivrea
CUORGNE' - Torna il tradizionale appuntamento con la Fiera di San Martino
CUORGNE
Domenica 18 novembre a Cuorgnè è in programma la tradizionale Fiera di San Martino, patrocinata dalla Città Metropolitana di Torino
OZEGNA - Una lezione speciale con gli Aib per i bimbi delle scuole
OZEGNA - Una lezione speciale con gli Aib per i bimbi delle scuole
Una "mission", quella dei volontari, svolta spesso nell'ombra ma importantissima nei momenti di emergenza
SCOSSA DI TERREMOTO IN CANAVESE MAGNITUDO 2.2: E' LA TERZA IN 60 GIORNI
SCOSSA DI TERREMOTO IN CANAVESE MAGNITUDO 2.2: E
Un'altra scossa di terremoto in Canavese. La terza in due mesi. Anche questa lieve, per fortuna, rilevata dai sismologi dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia al confine tra i territori comunali di Locana e di Ribordone
OMICIDIO DI RIVAROLO - Ridotta la pena in Appello a Mario Perri
OMICIDIO DI RIVAROLO - Ridotta la pena in Appello a Mario Perri
La Corte d'Appello ha ridotto la condanna nei confronti di Mario Perri, killer del panettiere di Feletto, Pierpaolo Pomatto
SALUTE - L'Asl To4 organizza «Le giornate eporediesi della salute mentale»
SALUTE - L
Lunedì 19 e martedì 20 novembre presso il Polo Formativo Officine H di Ivrea sono state organizzate "Le giornate eporediesi della salute mentale"
CASTELLAMONTE - Accesso alla scuola bloccato: mamme furenti
CASTELLAMONTE - Accesso alla scuola bloccato: mamme furenti
Genitori sul piede di guerra, oggi, in piazza Repubblica dove l'accesso alla scuola primaria è rimasto parzialmente bloccato
CIRIE' - Così il piromane dei bus è stato preso dai carabinieri - VIDEO
CIRIE
L'attenta visione delle telecamere ha permesso ai militari di identificare il 50enne. Lui stesso, una volta in caserma, ha confessato
IVREA - Modificano una pistola: due eporediesi arrestati dalla polizia
IVREA - Modificano una pistola: due eporediesi arrestati dalla polizia
Gli arrestati, a seguito di perquisizione della loro abitazione, sono stati trovati in possesso di una pistola a tamburo alterata
PONT CANAVESE - Nonnina mette in fuga due ladri: «Il paese vive ormai nel terrore»
PONT CANAVESE - Nonnina mette in fuga due ladri: «Il paese vive ormai nel terrore»
Mercoledì una signora ha sorpreso due ladri all'interno della sua abitazione e li ha costretti alla fuga. In paese è raffica di furti. Nonostante l'aumento dei controlli da parte dei carabinieri i malviventi continuano a fuggire
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore