CANAVESE - «Da tre anni e mezzo attendo una visita specialistica»

| La rabbia di una mamma e la storia di un bambino di nove anni seguito dal servizio di neuropsichiatria infantile dell'Asl To4

+ Miei preferiti
CANAVESE - «Da tre anni e mezzo attendo una visita specialistica»
Tre anni e mezzo per una visita specialistica. La rabbia di una mamma che non riesce ad aiutare come vorrebbe il proprio figlio. E' la storia di un bimbo di nove anni seguito dal servizio di neuropsichiatria infantile per alcune lievi problematiche. «Nel passaggio dall'asilo alla scuola elementare, però, non è stata eseguita la diagnosi funzionale - segnala la mamma, residente a Cuorgnè - la psicologa che ha seguito il caso è andata in maternità e non è stata sostituita. Quindi dal 2015 siamo in attesa di una visita». La diagnosi funzionale è necessaria per permettere a genitori e insegnanti della scuola di rapportarsi correttamente con il bimbo e, soprattutto, di sapere come gestire eventuali situazioni problematiche.

«L'alternativa, per ridurre i tempi, era rivolgersi ad un medico privatamente - dice ancora la mamma - ma tutto questo ha un costo notevole: sono sola con due bambini e uno stipendio part time. Diventa difficile riuscire a fare tutto. Purtroppo le problematiche, con il passare degli anni, aumentano anche perchè mio figlio diventa sempre più grande. Anche a scuola diventa complesso gestirlo nella maniera corretta». Da qui l'appello della mamma a velocizzare l'intero iter: «Mio figlio è sempre stato seguito dal servizio dell'Asl di Castellamonte (nella foto l'ex ospedale dove ha sede il servizio dell'Asl To4). Comprendo le difficoltà a sostituire un medico ma attendere degli anni per una visita perchè la lista d'attesa è infinita è davvero troppo. Ogni volta che ho chiamato l'azienda sanitaria la risposta è sempre stata la stessa: "bisogna avere pazienza" e attendere il proprio turno».

Contattato in merito alla vicenda, il Responsabile del Servizio di Psicologia dell’Età Evolutiva dell'Asl To4, Ugo Salvarani, riferisce quanto segue. «Il minore ha avuto accesso al Servizio di Neuropsichiatria Infantile/Psicologia della Salute in Età Evolutiva e trattato da una logopedista dal 2013 fino al 2016. Nel 2016, anche attraverso il lavoro svolto dalla psicologa Dott.ssa Ailliaud, è stata formulata la diagnosi che ha permesso di avviare la procedura per l'appoggio scolastico. Procedura che è stata fatta e inviata alla scuola, nel giugno del 2017, in preparazione dell'ingresso del bimbo alla Scuola Primaria.

Ad aprile 2018 la Dott.ssa Ricco, sostituta della Dott.ssa Ailliaud, ha rivisto la situazione, con un colloquio con la mamma e con l'insegnante, e di conseguenza ha condiviso il Pei (Piano Educativo Individualizzato). Nel frattempo, la logopedista che ha seguito il bambino ha mantenuto i contatti con le insegnanti (ultimo contatto novembre 2018, con un colloquio con le insegnanti di classe, di sostegno e con l'educatrice, alla presenza della mamma, per la stesura del nuovo PEI). Il Servizio di Psicologia dell’Età Evolutiva continuerà a collaborare con l’istituzione scolastica al fine di proseguire con gli interventi educativi già attivi».

Cronaca
RIVAROLO - L'addio della città al geometra Guido Benedetto
RIVAROLO - L
Domani, venerdì 22 marzo alle 10.30, nella chiesa parrocchiale di San Giacomo, si terranno i funerali
VALPERGA - Liquame sospetto nelle acque del torrente Gallenca
VALPERGA - Liquame sospetto nelle acque del torrente Gallenca
Domattina i tecnici dell'Arpa continueranno gli accertamenti per chiarire la natura del liquame e la sua provenienza
FELETTO - Il giovane Gioele Tarsia terzo al concorso nazionale Città di Giussano
FELETTO - Il giovane Gioele Tarsia terzo al concorso nazionale Città di Giussano
Presentando come programma la sonata op. 47 n. 2 di Muzio Clementi e la Barcarola di Ilic Peter Tchaikovski si è aggiudicato il terzo premio
PONT CANAVESE - Incendio boschivo, le fiamme vicine alle case: vigili del fuoco e Aib al lavoro - FOTO
PONT CANAVESE - Incendio boschivo, le fiamme vicine alle case: vigili del fuoco e Aib al lavoro - FOTO
Le fiamme si sono sviluppate in frazione Panier e in pochi istanti sono arrivate fino alla provinciale che sale verso Frassinetto. Sul posto stanno operando diverse squadre dei vigili del fuoco e dei volontari Aib allertati dai residenti
FELETTO - Incidente sulla 460: ferito pensionato di Rivarolo - FOTO
FELETTO - Incidente sulla 460: ferito pensionato di Rivarolo - FOTO
L'uomo è stato medicato sul posto dal personale del 118. Su richiesta dei carabinieri ha rifiutato di sottoporsi all'alcoltest
LAVORO IN CANAVESE - «Su Comital e Lamalù non abbiamo acquirenti e il tempo corre»
LAVORO IN CANAVESE - «Su Comital e Lamalù non abbiamo acquirenti e il tempo corre»
Claudio Chiarle, segretario generale Fim-Cisl Torino e Canavese, sprona il Ministro Di Maio: «Sinora il Ministro a Torino ha fatto solo "passerelle". Ora bisogna sbloccare il dossier delle Aree di Crisi Complessa per affrontare la crisi»
FAVRIA - L'elisoccorso del 118 atterra anche nelle ore notturne
FAVRIA - L
Il Comune di Favria invita le associazioni e la popolazione all'inaugurazione del punto di atterraggio al campo sportivo
CANAVESE - Sesso e droga con un ragazzino: la 42enne ammette tutto
CANAVESE - Sesso e droga con un ragazzino: la 42enne ammette tutto
«Il nostro era amore vero». Si è giustificata così, in procura a Ivrea, l'infermiera 42enne arrestata dai carabinieri di Leini
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Incidente stradale a Quassolo, due persone ferite in ospedale - FOTO
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Incidente stradale a Quassolo, due persone ferite in ospedale - FOTO
La dinamica del sinistro è al vaglio degli agenti della polizia stradale di Torino, prontamente intervenuti sul posto. Il personale Ativa ha chiuso una corsia di marcia per permettere l'afflusso dei mezzi di soccorso
CASELLE - La Polonia è più vicina con il nuovo volo per Cracovia
CASELLE - La Polonia è più vicina con il nuovo volo per Cracovia
Il volo Torino-Cracovia della compagnia Wizz Air avrà frequenza bisettimanale, con operatività nei giorni di martedì e sabato
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore