CANAVESE - Distributori di benzina abusivi: in 121 nei guai - VIDEO

| L'operazione "Spremuta" coordinata dalla procura di Ivrea ha portato alla luce una rete dedita alla vendita in nero di carburante

+ Miei preferiti
CANAVESE - Distributori di benzina abusivi: in 121 nei guai - VIDEO
Dalle prime luci dell’alba più di 250 Finanzieri tra Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta stanno eseguendo oltre 80 decreti di perquisizione e sequestro emessi dalla Procura della Repubblica di Ivrea nei confronti di 121 soggetti italiani inseriti nel circuito del trasporto e della distribuzione di carburante. L’indagine, convenzionalmente denominata Operazione “Spremuta”, condotta da oltre un anno dalla Guardia di Finanza di Torino e coordinata dalla Procura della Repubblica eporediese, ha portato all’individuazione di quattro associazioni per delinquere dedite all’appropriazione indebita ed alla successiva vendita in nero di carburante.
 
I militari della Tenenza della Guardia di Finanza di Chivasso hanno dimostrato, anche con l’ausilio di riprese video, come alcuni autisti di autocisterne si appropriavano indebitamente del carburante trasportato, immettendolo, successivamente, nel mercato nero. Si tratta di vere e proprie organizzazioni criminali capaci, non solo di trafugare il carburante delle società intermediarie, che hanno subito danni economici ingenti e collaborato con gli inquirenti sin dalle prime fasi nella massima discrezione, ma anche di piazzarlo sul mercato utilizzando vari espedienti, che vanno dai distributori totalmente abusivi, creati anche presso normali abitazioni (dove un litro di gasolio veniva venduto soprattutto a privati che non si chiedevano come mai costasse solo 70 centesimi), alla reimmissione del prodotto nel circuito legale (con la compiacenza di distributori stradali che per giustificare contabilmente il maggior prodotto venduto utilizzavano anche sofisticati congegni elettronici per alterare i conta-litri delle colonnine di erogazione).
 
Gli oltre 40 mila litri di gasolio di provenienza illecita venduti in nero hanno cagionato un consistente danno agli operatori onesti che ovviamente non potevano reggere il confronto con i prezzi troppo bassi praticati dalle associazioni a delinquere, anche in considerazione del particolare settore economico caratterizzato da ristretti margini di profitto applicabili dai distributori di carburante. La condotta tenuta dai sodali, inoltre, poneva in serio pericolo non solo la loro incolumità ma anche quella di tutti i cittadini, infatti, i distributori abusivi non rispettavano le più elementari norme di sicurezza antincendio e i travasi avvenivano senza alcuna precauzione connessa alla pericolosità del materiale trasportato, gli autisti infedeli, prima di intraprendere la giornata lavorativa, distraevano il gasolio dalle autobotti riempiendo tre o più taniche da 25/30 litri alla volta che ciascuno caricava sulla propria autovettura.
 
Le indagini Tenenza della Guardia di Finanza di Chivasso, che sino ad ora hanno portato al sequestro di oltre 12.000 litri di gasolio, sono solamente all’inizio, adesso con gli elementi acquisiti in questa prima fase, saranno sviluppati anche gli accertamenti economici finanziari tesi anche alla tassazione dei proventi illecitamente percepiti dagli autisti infedeli.
Video
Dove è successo
Cronaca
FERROVIA CANAVESANA - Il passaggio a livello resta aperto tra Bosconero e San Benigno: ritardi a raffica sulla linea
FERROVIA CANAVESANA - Il passaggio a livello resta aperto tra Bosconero e San Benigno: ritardi a raffica sulla linea
Furibondi i pendolari. Anche perché il passaggio a livello aperto ha costretto Gtt a rimodulare i treni. Alla stazione di Rivarolo, ad esempio, con il treno in ritardo da Torino, i pendolari sono stati stipati su un vecchio treno arancione
CUORGNE' - In biblioteca con i bimbi di «Ascolta: ti racconterò una storia»
CUORGNE
Il progetto prevede 26 laboratori di lettura della durata di un’ora ciascuno, curati dalla Cooperativa Alce Rosso di Ivrea
CANAVESE - Falsi Lego nei negozi: scattano i primi sequestri
CANAVESE - Falsi Lego nei negozi: scattano i primi sequestri
L'indagine, partita da Udine, si è estesa al nord Italia. Primi sequestri di mattoncini farlocchi a Ciriè. Accertamenti in corso
TRAGEDIA AD ALBIANO - Muore dopo l'incidente stradale: addio alla prof Liana Montevecchi - FOTO
TRAGEDIA AD ALBIANO - Muore dopo l
La donna si è spenta al Cto di Torino dopo due giorni di agonia. Martedì era rimasta coinvolta in un drammatico incidente tra Albiano e Caravino. Uno scontro frontale che, purtroppo, le è stato fatale a causa dei traumi riportati
PAVONE - A spasso con coltelli e piede di porco: due denunciati - VIDEO
PAVONE - A spasso con coltelli e piede di porco: due denunciati - VIDEO
Due eporediesi controllati martedì pomeriggio a bordo di un autocarro mentre percorrevano le vie centrali di Pavone
PAVONE - Entra nel vivo «I supercittadini hanno classe» per le scuole
PAVONE - Entra nel vivo «I supercittadini hanno classe» per le scuole
Domenica 3 dicembre al Pavone Center si terrà la festa conclusiva del progetto. La partecipazione delle scuole è gratuita
DROGA DALLA SPAGNA - 12 arresti: l'indagine dei carabinieri legata a un maxi sequestro di cocaina a Feletto
DROGA DALLA SPAGNA - 12 arresti: l
L'indagine «Bellavita» dei carabinieri del Ros è partita nel dicembre 2012. Dodici persone, questa mattina, sono finite in manette. Gli accertamenti legati anche al sequestro di 200 chili di cocaina in Canavese
OPERAZIONE CONTRO LA 'NDRANGHETA - Fiume di droga Italia-Spagna: due arresti in Canavese - I NOMI DELLA BANDA
OPERAZIONE CONTRO LA
I provvedimenti scaturiscono da un'indagine dei carabinieri che, sviluppata attraverso intercettazioni telefoniche ed ambientali, ha consentito di individuare gli appartenenti a una banda che trafficava hashish e cocaina per il torinese
TONENGO DI MAZZE' - Aggredisce negozianti e passanti poi scappa
TONENGO DI MAZZE
I carabinieri hanno sentito diversi testimoni oculari. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, incasserà una denuncia
VOLPIANO - Genitori che si separano, un progetto per parlare con i figli
VOLPIANO - Genitori che si separano, un progetto per parlare con i figli
Il Comune e l'Informagiovani propongono un gruppo per aiutare i genitori separati a gestire le relazioni con i figli
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore