CANAVESE - Due paesi isolati dal masso - FOTO e VIDEO

| Sono Ribordone e Vasario, frazione di Sparone. 30 persone isolate

+ Miei preferiti
CANAVESE - Due paesi isolati dal masso - FOTO e VIDEO
Si complica la situazione in alta Valle Orco dove da questa mattina un enorme masso, pesante diverse tonnellate, è precipitato sulla provinciale 49, l'unica che porta al Comune di Ribordone e alla frazione Vasario di Sparone. Trenta persone sono isolate e, probabilmente, rimarranno tagliate fuori almeno fino a domani. La frana che ha provocato il crollo del masso, infatti, ha interessato una vasta porzione di montagna. C'è il pericolo di altri crolli quindi anche la rimozione del masso che ostruisce la sede stradale dovrà essere portata a termine con grande prudenza.

Le forti piogge dei giorni scorsi hanno colpito pesantemente il Canavese: Chiaverano, prima di tutto, dove per una frana il sindaco ha ordinato lo sgombero di 45 famiglie, poi ridottesi a 4 dopo che lo smottamento si è stabilizzato, e poi Quincinetto, dove è ceduta una strada comunale sterrata che porta agli alpeggi. Gli uomini della viabilità e della protezione civile della Provincia stanno monitorando attentamente la zona di Andrate, Nomaglio e Borgofranco. La situazione resta in evoluzione, considerata l'ondata di maltempo attesa per sabato.
 
I sindaci di Ribordone e Sparone, Guido Bellardo Gioli e Anna Bonino, hanno avvisato il prefetto di Torino della situazione. Sul posto i geologi della Provincia hanno valutato la posizione del masso e la tenuta della montagna che corre a lato della strada. In giornata si procederà con i primi lavori. Escluso l'uso di esplosivi dal momento che la montagna è particolarmente soggetta a smottamenti.
 
In giornata ulteriori aggiornamenti sulla situazione
Video
Galleria fotografica
CANAVESE - Due paesi isolati dal masso - FOTO e VIDEO - immagine 1
CANAVESE - Due paesi isolati dal masso - FOTO e VIDEO - immagine 2
CANAVESE - Due paesi isolati dal masso - FOTO e VIDEO - immagine 3
CANAVESE - Due paesi isolati dal masso - FOTO e VIDEO - immagine 4
CANAVESE - Due paesi isolati dal masso - FOTO e VIDEO - immagine 5
CANAVESE - Due paesi isolati dal masso - FOTO e VIDEO - immagine 6
CANAVESE - Due paesi isolati dal masso - FOTO e VIDEO - immagine 7
CANAVESE - Due paesi isolati dal masso - FOTO e VIDEO - immagine 8
CANAVESE - Due paesi isolati dal masso - FOTO e VIDEO - immagine 9
CANAVESE - Due paesi isolati dal masso - FOTO e VIDEO - immagine 10
CANAVESE - Due paesi isolati dal masso - FOTO e VIDEO - immagine 11
CANAVESE - Due paesi isolati dal masso - FOTO e VIDEO - immagine 12
CANAVESE - Due paesi isolati dal masso - FOTO e VIDEO - immagine 13
Cronaca
VOLPIANO - Auto prende fuoco: il conducente se ne va... - FOTO
VOLPIANO - Auto prende fuoco: il conducente se ne va... - FOTO
Intervento dei vigili del fuoco oggi pomeriggio nei pressi del passaggio a livello della stazione. Indagini sul proprietario del mezzo
CUORGNE' - Paura all'interno della Federal Mogul, scatta l'evacuazione
CUORGNE
L'allarme scattato per una possibile intossicazione nel reparto cuscinetti. Una cinquantina di dipendenti fatti evacuare
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il papà di Gloria: «Sia maledetto chi ha ucciso mia figlia» - VIDEO
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Il papà di Gloria: «Sia maledetto chi ha ucciso mia figlia» - VIDEO
Ettore Rosboch all'uscita dal tribunale si scaglia contro la sentenza. Anche la madre di Gloria, Marisa Mores, si dice insoddisfatta. La famiglia aveva chiesto giustizia per la morte della loro unica figlia
OMICIDIO ROSBOCH - 30 ANNI DI CARCERE PER GABRIELE DEFILIPPI: EVITATO L'ERGASTOLO
OMICIDIO ROSBOCH - 30 ANNI DI CARCERE PER GABRIELE DEFILIPPI: EVITATO L
Si è chiuso il processo di primo grado per l'omicidio della povera professoressa di Castellamonte. L'ex allievo, reo-confesso del delitto, è stato condannato a trent'anni. Accolta solo in parte la richiesta della procura di Ivrea
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Le tappe fondamentali dell'assassinio di Gloria Rosboch - VIDEO
OMICIDIO DI CASTELLAMONTE - Le tappe fondamentali dell
Si è chiuso al tribunale di Ivrea, oggi, un altro capitolo della lunga storia che ha portato all'efferato omicidio della professoressa Rosboch. Ecco il riassunto di quanto avvenuto in alcune tappe fondamentali
INGRIA - Gara di rutti: il sindaco difende la manifestazione
INGRIA - Gara di rutti: il sindaco difende la manifestazione
Il piccolo Comune della Valle Soana difende la scelta di ospitare la gara goliardica e benefica dopo le tante polemiche emerse
CUORGNE' - Riparato il Gesù bambino decapitato dai vandali
CUORGNE
La statua affidata alla restauratrice Sara Bertella è stata riconsegnata a Pezzetto in settimana e quindi riposizionata
SCARMAGNO - Auto contro moto sulla Sp82: centauro grave al Cto
SCARMAGNO - Auto contro moto sulla Sp82: centauro grave al Cto
Nei campi vicino alla provinciale è atterrato l'elisoccorso. Dinamica dell'incidente stradale al vaglio dei carabinieri
AUTOSTRADA A4 - A fuoco camion di pile: bravi i pompieri - FOTO
AUTOSTRADA A4 - A fuoco camion di pile: bravi i pompieri - FOTO
Delicato quanto provvidenziale intervento, ieri pomeriggio, sulla bretella autostradale della A4 tra Chivasso e Verolengo
BAIRO-CASTELLAMONTE - Ennesimo incidente sulla pedemontana: cinque feriti al «solito» incrocio - FOTO
BAIRO-CASTELLAMONTE - Ennesimo incidente sulla pedemontana: cinque feriti al «solito» incrocio - FOTO
Si sono scontrate un'Audi station wagon e una Fiat Panda. Tutte le persone a bordo delle vetture sono state medicate sul posto dal personale del 118 e trasportate, per precauzione, al pronto soccorso dell'ospedale di Ivrea
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore