CANAVESE - E' di nuovo emergenza profughi: possibili arrivi nei prossimi mesi in diversi Comuni della zona

| Gli ultimi arrivi riguardano persone di nazionalità diverse. Nigeria, Ghana, Mali, Senegal, Costa d’Avorio, Camerun e Sudan. In media la loro presenza sul territorio dura un anno e mezzo. Allerta delle prefetture in tutta Italia

+ Miei preferiti
CANAVESE - E di nuovo emergenza profughi: possibili arrivi nei prossimi mesi in diversi Comuni della zona
Con l'arrivo della bella stagione torna d'attualità uno dei problemi che, ormai da anni, attanaglia l'intero Paese: lo sbarco di migranti sulle coste italiane. Secondo le stime potrebbero arrivare a migliaia solo tra maggio e giugno. Per questo le prefetture sono state allertate della possibile ondata in arrivo dal nord Africa e, in alcuni casi, sollecitate a dare la disponibilità per sistemare in via provvisoria i profughi. Non a caso, anche in Canavese, l'ultimo mese ha visto schizzare le presenze di migranti sul territorio, passati da 500 a 630, con gli arrivi di Montalenghe, Mercenasco, Ivrea e Alice Superiore. In gran parte dei casi sono stati dei privati a mettere a disposizione della prefettura alcune abitazioni, quasi all'insaputa dei sindaci dei Comuni. Circostanza che, ovviamente, ha generato moltissime perplessità sulla gestione dei migranti.
 
Gli ultimi arrivi riguardano persone di nazionalità diverse. Nigeria, Ghana, Mali, Senegal, Costa d’Avorio, Camerun e Sudan. In media la loro presenza sul territorio dura un anno e mezzo. Poi, come da prassi, i migranti proseguono il loro viaggio (spesso verso la Germania) oppure trovano il modo di tornare in Africa, magari non nel paese dal quale sono scappati. In Canavese sono per lo più cooperative quelle che gestiscono l'accoglienza, quando il servizio non viene affidato direttamente alla diocesi di Ivrea. Diocesi che, in tal senso, ha organizzato una vera e propria struttura per poter dare delle risposte ai profughi.
 
In queste ore si parla di altri migranti destinati a Vische, Strambino e Mercenasco. Circostanza che, per il momento, è stata smentita dalla prefettura. A oggi i profughi si trovano a Rivarolo Canavese, Ivrea, Montalenghe, Cuorgnè, Borgiallo, Castellamonte, Alice Superiore, Mercenasco, Montalto Dora, Borgofranco e Bosconero. In Val di Susa alcuni Comuni hanno firmato un accordo con la prefettura di Torino per l'avvio di un progetto di microaccoglienza. Progetto che prevede l'invio di un numero preventivamente concordato di richiedenti asilo per evitare disagi anche alle comunità locali. In Canavese accordi come questo non sono stati stipulati. 
Cronaca
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dall'ospedale di Ivrea e muore assiderato sotto la neve: identificato il cadavere
DRAMMA A CHIVASSO - Esce dall
Sorpreso dalla neve di lunedì, l'uomo è arrivato fino alla centrale di Chivasso dove, per cause ancora in fase di accertamento, si sarebbe tolto il giubbotto e le scarpe. In quel punto, questa mattina, è stato trovato il cadavere
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
SAN GIORGIO CANAVESE - Bimbi intossicati dal monossido: un avviso per i genitori dal Centro Antiveleni di Pavia
In caso di comparsa di sintomi quali stanchezza eccessiva, difficoltà di concentrazione e/o cefalea, si consiglia di contattare il medico curante o il centro antiveleni di Pavia. Consigliabile non esporre i bambini a sforzi fisici
CHIVASSO - Uomo muore di freddo: un passante nota il cadavere sepolto dalla neve e chiama i carabinieri - FOTO
CHIVASSO - Uomo muore di freddo: un passante nota il cadavere sepolto dalla neve e chiama i carabinieri - FOTO
È stato trovato accovacciato, come se stesse dormendo. Al polso portava un braccialetto ospedaliero: l'uomo potrebbe essersi allontanato da un ospedale di Torino ed aver vagato senza meta fino a Chivasso dove è morto di freddo
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri morti nello schianto dell'elicottero
VOLPIANO - Il ricordo dei carabinieri morti nello schianto dell
Domani, alle 15.30, il comandante Generale dell'Arma, Generale Tullio Del Sette, renderà omaggio alle vittime di quell'incidente
CASTELLAMONTE - Crolla il porfido in via Nigra: strada chiusa - FOTO
CASTELLAMONTE - Crolla il porfido in via Nigra: strada chiusa - FOTO
Forse a generare il problema è stata una infiltrazione d'acqua nel sottosuolo. Per precauzione il Comune ha bloccato il traffico
SAN GIORGIO CANAVESE - Nuovi malori alla scuola elementare: sei persone in ospedale - FOTO E VIDEO
SAN GIORGIO CANAVESE - Nuovi malori alla scuola elementare: sei persone in ospedale - FOTO E VIDEO
Ancora paura questa mattina alla scuola elementare di San Giorgio Canavese dove lunedì più di 30 bambini sono rimasti intossicati da una fuga di monossido di carbonio che si è verificata nella palestra del plesso
CANAVESE - Ondata di furti nelle case, cani narcotizzati dai ladri
CANAVESE - Ondata di furti nelle case, cani narcotizzati dai ladri
Si avvicina il Natale e i ladri si scatenano. Alcuni consigli utili per evitare di farsi svaligiare la casa durante le feste
IVREA - Torna la rappresentazione della Natività di Gesù
IVREA - Torna la rappresentazione della Natività di Gesù
L'iniziativa, promossa dall'Associazione Artistico Culturale "Il Diamante" vedrà la collaborazione di realtà ed associazioni
FURTI - Tre ladri in arresto traditi dalle impronte sulla neve
FURTI - Tre ladri in arresto traditi dalle impronte sulla neve
Due 25enni di Villanova Canavese bloccati dai carabinieri di Venaria Reale
VALCHIUSELLA - Piromane in arresto: depresso perchè rimasto vedovo
VALCHIUSELLA - Piromane in arresto: depresso perchè rimasto vedovo
Ad incastrarlo la testimonianza di alcuni residenti che hanno notato gli inneschi, preso il numero di targa e chiamato il 112
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore