CANAVESE - Evade otto milioni di euro: incastrato dalla finanza

| L’imprenditore è stato denunciato alla Procura di Ivrea, per numerosi reati tributari, rischia sino a 6 anni di reclusione

+ Miei preferiti
CANAVESE - Evade otto milioni di euro: incastrato dalla finanza
Lo smaltimento dei rottami ferrosi e degli scarti della lavorazione incideva in modo considerevole sui costi di numerose aziende del Canavese che si occupano, in particolare, di realizzazioni prodotte mediante l’utilizzo di materiali ferrosi. Per questo motivo un imprenditore della zona, socio di maggioranza di una società del settore dei rottami, ha pensato di mettersi in proprio, dapprima mettendo in liquidazione la società e poi, sfruttando le conoscenze acquisite e usufruendo dell’intero bacino dei clienti della società non più operativa, continuando a lavorare autonomamente utilizzando, tra l’altro, i mezzi industriali intestati alla società oramai inesistente. L’ingegnoso meccanismo fraudolento architettato dal sessantenne, scoperto dalla Guardia di Finanza di Torino, ha permesso allo stesso di evadere oltre 8 milioni di euro.

L’imprenditore, in sostanza, acquistava scarti di produzione da varie aziende, materiali ferrosi in particolare, che poi venivano ceduti ad altri operatori. Per questa sorta di mediazione, l’intermediario, che evadendo le tasse riusciva ovviamente a praticare prezzi concorrenziali, emetteva sì regolare fattura, ma poi si “dimenticava” di presentare le dichiarazione dei redditi. L’imponente giro d’affari è stato ricostruito dai Finanzieri della Tenenza di Lanzo Torinese che, esaminando i conti delle aziende che riacquistavano gli scarti, hanno ricostruito quelli del maldestro imprenditore che, di fronte alle evidenze, ha consegnato spontaneamente tutte le fatture emesse nel corso degli ultimi 5 anni e non dichiarate al fisco.

I Finanzieri, nel corso delle indagini, hanno anche esaminato i conti correnti bancari intestati all’evasore, scoperchiando così una sorta di vaso di pandora: lo stesso infatti, con il solo scopo di depistare il fisco, aveva aperto e chiuso, nel corso degli anni, ben 123 tra conti correnti, carte di credito e libretti di deposito su una ventina di banche ubicate un po' in tutto il Canavesano. Gli inquirenti, nonostante queste manovre “elusive”, sono riusciti ugualmente ad appurare l’imponente evasione fiscale, accertata, come detto, in oltre 8 milioni di euro. L’imprenditore è stato denunciato alla Procura delle Repubblica di Ivrea, per numerosi reati tributari, rischia sino a 6 anni di reclusione.

Cronaca
A5 TORINO-AOSTA - Auto sfonda recinzione ed esce fuori strada ribaltandosi
A5 TORINO-AOSTA - Auto sfonda recinzione ed esce fuori strada ribaltandosi
Rocambolesco incidente oggi pomeriggio sulla A5 che collega Torino ad Aosta: l'auto ha sfondato la recinzione e si è ribaltata su un prato fuori dall'autostrada
METEO - Sabato all'insegna dell'instabilità ma cielo sereno domenica
METEO - Sabato all
Nel pomeriggio di sabato potrebbero verificarsi rovesci sparsi nelle zone pedemontane, ma domenica il sole splenderà in tutto il Canavese
CERESOLE REALE - Grande successo per il romanzo "Il vecchio e l'aquila" di Marco Rolando
CERESOLE REALE - Grande successo per il romanzo "Il vecchio e l
Tour di presentazioni dentro e fuori i confini canavesani e grandi consensi per il nuovo romanzo di Marco Rolando, che svolge il suo racconto attorno a Ceresole Reale
MONTALTO DORA - Grave un uomo nello scontro tra il proprio trattore ed un'automobile
MONTALTO DORA - Grave un uomo nello scontro tra il proprio trattore ed un
Si sono scontrati nella giornata di ieri una donna alla guida di una Fiat Punto e l'uomo che era a bordo del trattore: le condizioni dell'uomo sono gravi
MAPPANO - Delegazione mappanese ad Ascoli Satriano per i festeggiamenti del patrono
MAPPANO - Delegazione mappanese ad Ascoli Satriano per i festeggiamenti del patrono
L’amministrazione comunale di Mappano ha accolto il cortese invito del sindaco di Ascoli Satriano a partecipare ai festeggiamenti patronali di San Potito martire ad Ascoli Satriano.
CAREMA - E' mancato improvvisamente il vicesindaco Giovanni Aldighieri
CAREMA - E
Un malore ha portato via nella notte tra il 21 ed il 22 agosto Aldighieri, per molti anni sindaco di Carema
VOLPIANO - Consultazione della popolazione per l'adozione del piano di sicurezza
VOLPIANO - Consultazione della popolazione per l
La normativa prevede la consultazione della popolazione per l'accettazione del piano di sicurezza dei siti Eni, Autogas Nord e Butangas di Volpiano
BOSCONERO - Bambino di 6 anni investito da un'automobile
BOSCONERO - Bambino di 6 anni investito da un
E' successo questo pomeriggio: elitrasportato al Regina Margherita, è fortunatamente non in pericolo di vita
SAN BENIGNO - MINI esce di strada e si schianta contro un muro di cinta
SAN BENIGNO - MINI esce di strada e si schianta contro un muro di cinta
Incidente sulla provinciale 87 in direzione San Benigno per un 46enne di Volpiano
CUORGNE - Sospensione dell'erogazione dell'acqua potabile domani in Via Torino e limitrofi
CUORGNE - Sospensione dell
A causa di lavori di manutenzione alla rete idrica dalle 8.30 del 23 agosto fino a fine lavori
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore