CANAVESE - Ex statale 460 chiusa: alcune alternative per non rimanere bloccati nel traffico

| Sono previsti ampi disagi, da questa mattina, sull'ex statale 460 a causa della chiusura forzata del tratto compreso tra Lombardore e Leini. Chiusura annunciata sabato dalla Cittą metropolitana dopo il cedimento dell'asfalto

+ Miei preferiti
CANAVESE - Ex statale 460 chiusa: alcune alternative per non rimanere bloccati nel traffico
Sono previsti ampi disagi, da questa mattina, sull'ex statale 460 a causa della chiusura forzata del tratto compreso tra Lombardore e Leini. Chiusura annunciata sabato dalla Città metropolitana (che ha ereditato la strada del Gran Paradiso dall'ex Provincia di Torino) dopo il cedimento di una porzione di asfalto che ha messo a rischio l'enorme mole di traffico in transito. La 460, del resto, è uno dei pochi (!) collegamenti diretti tra l'area del Canavese e Torino. Sono migliaia i pendolari che ogni giorno la percorrono per raggiungere il posto di lavoro, al mattino, e per tornare a casa, la sera. Per questo sono previsti disagi alla circolazione perchè con la chiusura obbligatoria, l'intera mole di traffico sarà deviata sulla viabilità ordinaria di Lombardore e Leini.

La 460 è chiusa in direzione Torino dalla rotonda di Lombardore fino alla prima uscita di Leini. In direzione Rivarolo Canavese, invece, la circolazione è bloccata dalla seconda uscita di Leini fino alla rotonda di Lombardore. Per chi arriva da Volpiano e San Benigno Canavese, invece, è possibile immettersi sulla 460 SOLO in direzione Rivarolo dallo svincolo di Lombardore, dal momento che il cedimento dell'asfalto si è verificato nel tratto precedente (per intendersi, dove la scorsa estate, a causa di un incidente stradale, ha perso la vita l'imprenditore di Cuorgnè, Gianpiero Mattioda).

Con le uscite obbligatorie non ci sono, purtroppo, soluzioni alternative per evitare code. Chi è diretto a Torino può eventualmente prendere (in caso di tempi ristretti) l'autostrada A5 Torino-Aosta dallo svincolo di San Giorgio Canavese (e ritrovarsi direttamente sulla tangenziale nord di Torino o sulla superstrada per Caselle). Diversamente, dopo aver superato Lombardore, è possibile tornare sulla 460 dallo svincolo di Leini e proseguire regolarmente verso Torino. Altra alternativa è scegliere di passare dalla provinciale di Front Canavese, sfiorare Ciriè e proseguire verso Caselle e Torino. Oppure, per chi non ha fretta, è sempre possibile "tagliare" da Bosconero verso San Benigno e Volpiano, dirigendosi verso Torino o da Leini oppure dallo svincolo della Torino-Milano (tratto gratuito). Stesso discorso per il percorso all'inverso in direzione alto Canavese.

Cronaca
OGLIANICO - Crollano calcinacci dal campanile: attimi di paura in centro - FOTO E VIDEO
OGLIANICO - Crollano calcinacci dal campanile: attimi di paura in centro - FOTO E VIDEO
Intervento dei vigili del fuoco di Ivrea. Purtroppo la torre campanaria necessiterebbe di interventi urgenti per la messa in sicurezza. Interventi che sono a carico della curia di Torino
CASTELLAMONTE - Nonnina di 98 anni investita in centro
CASTELLAMONTE - Nonnina di 98 anni investita in centro
La donna stava camminando in piazza Martiri della Libertą, non lontano dal campanile, quando č stata urtata da una Peugeot
TRUFFE - Attenzione ai nuovi tentativi di phishing attraverso SMS
TRUFFE - Attenzione ai nuovi tentativi di phishing attraverso SMS
Ennesimo tentativo di truffa, i messaggi che potrete ricevere non provengono da un indirizzo dell'Agenzia delle Entrate
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
CANAVESE - La Coldiretti incontra gli agricoltori della zona
Coldiretti Torino organizza un ciclo di incontri rivolti a tutti gli agricoltori associati per informare dei vari cambiamenti
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
CASTELLAMONTE - Scippatore in bicicletta deruba una maestra e la scaraventa a terra in pieno giorno
La donna, sorpresa dalla violenza del gesto, non č riuscita ad opporre resistenza ed č caduta violentemente a terra. Ha riportato anche alcune ferite, per fortuna non gravi: č stata medicata al pronto soccorso e dimessa
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
Proprio al confine tra i due Comuni si sono scontrate una Alfa Romeo Giulietta e una Fiat Croma. I feriti a Cuorgnč
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
Era in sella alla propria motocicletta che si č scontrata prima con una Volvo e poi č andata a sbattere contro un muro
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
Nei primi quattro mesi, l'utilizzo delle due videotrappole in dotazione alla polizia municipale ha prodotto circa mille ore di video
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
La perquisizione nel garage dell'uomo ha permesso ai militari dell'Arma di scoprire una sorta di laboratorio all'interno del quale i carabinieri hanno sequestrato sei pistole giocattolo, di varia grandezza, modificate ad armi comuni
SCARMAGNO - Vigili urbani «armati» di velox: multe in arrivo
SCARMAGNO - Vigili urbani «armati» di velox: multe in arrivo
«L'amministrazione comunale informa che, a partire dai prossimi giorni, sarą operativo l'autovelox mobile della municipale»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore