CANAVESE - Falsi invalidi in pensione: controlli a Ivrea e Salassa

| La procura di Torino e i carabinieri del Nas proseguono l'indagine partita proprio in Canavese: due persone arrestate

+ Miei preferiti
CANAVESE - Falsi invalidi in pensione: controlli a Ivrea e Salassa
Si allarga a macchia d’olio l’inchiesta della procura di Torino sullo scandalo delle centinaia di pensioni d’invalidità concesse a insegnanti e dipendenti pubblici che, in realtà, sono risultati «malati immaginari». Un’inchiesta che coinvolge direttamente anche il Canavese dal momento che gli accertamenti della procura sono partiti dalla segnalazione di un’insegnante del liceo Gramsci di Ivrea, già in pensione da alcuni anni, che per una pallonata ricevuta da alcuni studenti era rimasta a casa per alcuni mesi, senza più rientrare in servizio. Tra i casi sospetti c’è anche quello di un’impiegata del Comune di Salassa. 
 
I carabinieri del Nas hanno già avviato alcune verifiche. La donna, dopo aver lavorato per anni in municipio, nell’estate dello scorso anno è stata sottoposta a un intervento chirurgico in ospedale. Dopo il periodo di degenza, la mutua e la successiva dichiarazione d’inabilità al lavoro. Di fatto la donna non è più rientrata in Comune e ha ottenuto la pensione. L’inabilità al lavoro riscontrata, tra l’altro, riguardava proprio rispetto alla tipologia della mansione svolta in municipio a Salassa. Circostanza che ha ulteriormente convinto gli inquirenti ad effettuare dei controlli incrociati. 
 
In Comune confermano l’accaduto e anche la «professionalità» dell’impiegata che, tra l’altro, visti i vincoli del patto di stabilità, da quando è stata giudicata inabile al lavoro, non è stata nemmeno sostituita. In ogni caso le indagini sono in corso e, probabilmente, coinvolgeranno anche altri Comuni della zona. Complessivamente la procura di Torino sta controllando almeno tremila pratiche. Sono quelle passate tra le mani di Enrico Quaglia, medico dentista, ed Enrico Maggiore, presidente della commissione medica di verifica del ministero dell’economia e delle finanze, al centro dell’inchiesta condotta dai pm torinesi Gianfranco Colace e Laura Longo. Tutte pratiche che hanno certificato invalidità e pensioni anticipate a dipendenti della pubblica amministrazione. Corruzione, truffa e falso sono le accuse contestate ai due arrestati. Con loro, al momento, risultano nei guai altri otto medici, al momento solo indagati dalla procura. 
Cronaca
MAPPANO-LEINI - Ritrovato il 79enne scomparso ieri
MAPPANO-LEINI - Ritrovato il 79enne scomparso ieri
Il pensionato di Leini scomparso è stato ritrovato ieri sera a Mappano dai carabinieri della compagnia di Venaria
DISASTRO FERROVIARIO CALUSO - Esce dal coma la capotreno gravemente ferita
DISASTRO FERROVIARIO CALUSO - Esce dal coma la capotreno gravemente ferita
Migliorano le condizioni di Morena Gauna, residente a Montanaro, la giovane capotreno rimasta gravemente ferita nell'incidente sulla linea ferroviaria Torino-Ivrea avvenuto ad Arè nella tarda serata di mercoledì
IVREA - Alessandro Vigo nominato direttore della pediatria
IVREA - Alessandro Vigo nominato direttore della pediatria
«Questa nomina spazza via qualsiasi considerazione su un'ipotetica chiusura della pediatria», dice il direttore Asl To4, Ardissone
PAVONE CANAVESE - Nasce il gruppo storico Yporegia
PAVONE CANAVESE - Nasce il gruppo storico Yporegia
Obiettivo del Gruppo Storico è quello di favorire nei giovani la continuità culturale con le generazioni precedenti, recuperandone il patrimonio storico
CIRIE' - Domenica finale di «Senza Etichetta»: in giuria il grande Mogol
CIRIE
Ventunesima edizione del prestigioso concorso musicale nazionale. La finale al Teatro Tenda di Villa Remmert dalle ore 14
VALPERGA - Incidente al semaforo: ferito un motociclista
VALPERGA - Incidente al semaforo: ferito un motociclista
Ancora un incidente stradale in Canavese, nel corso di una settimana, purtroppo, davvero funesta sulle strade di tutta la zona
TRAGEDIA DI CALUSO - Rimossi i vagoni deragliati - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA DI CALUSO - Rimossi i vagoni deragliati - FOTO e VIDEO
I tecnici, oggi, dopo la rimozione dei vagoni deragliati, hanno concluso gli interventi di ripristino e messa in sicurezza della linea
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - «Il camion non doveva essere lì»: l'autista è l'unico indagato - VIDEO DELLO SCHIANTO
DISASTRO FERROVIARIO A CALUSO - «Il camion non doveva essere lì»: l
L'autista del camion, il 39enne lituano Darius Zujis (nella foto), è al momento l'unico indagato. Deve rispondere di omicidio colposo e disastro ferroviario. La Polizia ha diffuso un nuovo VIDEO sullo scontro tra il treno e il tir
AUTOSTRADA A5 - Cisterna si ribalta dopo lo svincolo di Volpiano: grave l'autista del camion - FOTO
AUTOSTRADA A5 - Cisterna si ribalta dopo lo svincolo di Volpiano: grave l
Drammatico incidente stradale, oggi intorno alle 15, nei pressi dello svincolo di Volpiano dell'autostrada A5 Torino-Aosta. Una cisterna «Dalle Petroli», diretta ad Aosta, si è ribaltata finendo nel campo a lato della sede stradale
CASELLE - EasyJet, Blue Air e Volotea prendono il posto di Alitalia
CASELLE - EasyJet, Blue Air e Volotea prendono il posto di Alitalia
In seguito alla decisione di Alitalia di interrompere il collegamento Torino-Napoli nuovi vettori investono sul Sandro Pertini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore