CANAVESE - Falsi invalidi in pensione: controlli a Ivrea e Salassa

| La procura di Torino e i carabinieri del Nas proseguono l'indagine partita proprio in Canavese: due persone arrestate

+ Miei preferiti
CANAVESE - Falsi invalidi in pensione: controlli a Ivrea e Salassa
Si allarga a macchia d’olio l’inchiesta della procura di Torino sullo scandalo delle centinaia di pensioni d’invalidità concesse a insegnanti e dipendenti pubblici che, in realtà, sono risultati «malati immaginari». Un’inchiesta che coinvolge direttamente anche il Canavese dal momento che gli accertamenti della procura sono partiti dalla segnalazione di un’insegnante del liceo Gramsci di Ivrea, già in pensione da alcuni anni, che per una pallonata ricevuta da alcuni studenti era rimasta a casa per alcuni mesi, senza più rientrare in servizio. Tra i casi sospetti c’è anche quello di un’impiegata del Comune di Salassa. 
 
I carabinieri del Nas hanno già avviato alcune verifiche. La donna, dopo aver lavorato per anni in municipio, nell’estate dello scorso anno è stata sottoposta a un intervento chirurgico in ospedale. Dopo il periodo di degenza, la mutua e la successiva dichiarazione d’inabilità al lavoro. Di fatto la donna non è più rientrata in Comune e ha ottenuto la pensione. L’inabilità al lavoro riscontrata, tra l’altro, riguardava proprio rispetto alla tipologia della mansione svolta in municipio a Salassa. Circostanza che ha ulteriormente convinto gli inquirenti ad effettuare dei controlli incrociati. 
 
In Comune confermano l’accaduto e anche la «professionalità» dell’impiegata che, tra l’altro, visti i vincoli del patto di stabilità, da quando è stata giudicata inabile al lavoro, non è stata nemmeno sostituita. In ogni caso le indagini sono in corso e, probabilmente, coinvolgeranno anche altri Comuni della zona. Complessivamente la procura di Torino sta controllando almeno tremila pratiche. Sono quelle passate tra le mani di Enrico Quaglia, medico dentista, ed Enrico Maggiore, presidente della commissione medica di verifica del ministero dell’economia e delle finanze, al centro dell’inchiesta condotta dai pm torinesi Gianfranco Colace e Laura Longo. Tutte pratiche che hanno certificato invalidità e pensioni anticipate a dipendenti della pubblica amministrazione. Corruzione, truffa e falso sono le accuse contestate ai due arrestati. Con loro, al momento, risultano nei guai altri otto medici, al momento solo indagati dalla procura. 
Cronaca
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l'intervento del Ministro Orlando
IVREA - Carcere esplosivo: chiesto l
La politica regionale, Sinistra, Radicali e Movimento 5 Stelle, chiedono interventi urgenti prima che la situazione degeneri
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
OZEGNA - Si ribalta al distributore per evitare una moto - FOTO
Incidente stradale oggi alla Q8 lungo la provinciale tra Ozegna e Rivarolo. Miracolosamente quasi illeso il conducente
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
CASELLE - Polizia recupera 330 mila euro su auto diretta in aeroporto
Due italiani denunciati per riciclaggio. All'operazione, con la polizia stradale, ha partecipato anche la guardia di finanza
RIVAROLO - Alla Santissima Annunziata una lezione con la Cri - FOTO
RIVAROLO - Alla Santissima Annunziata una lezione con la Cri - FOTO
Su richiesta di molte famiglie l'istituto Santissima Annunziata di Rivarolo Canavese ha organizzato con la Croce Rossa un momento di formazione per gli allievi
BANCHETTE - Altro incendio alla media: scuola di nuovo chiusa
BANCHETTE - Altro incendio alla media: scuola di nuovo chiusa
Nella notte la banda ha colpito di nuovo, dando fuoco ai computer del plesso "B", l'unico agibile dopo l'incendio di domenica
COLLERETTO - Niente più monetine nel chiosco dell'acqua Smat
COLLERETTO - Niente più monetine nel chiosco dell
Dal 24 maggio l'acqua potrà essere prelevata sono con la scheda ricaricabile in distribuzione dal box del palazzo comunale
IVREA - Un altro evaso dai domiciliari arrestato dai carabinieri
IVREA - Un altro evaso dai domiciliari arrestato dai carabinieri
Un ragazzo di 28 anni residente in città notato da una pattuglia in pieno pomeriggio mentre percorreva corso Botta
VOLPIANO-LEINI - A Settimo l'assemblea dei soci di NovaCoop
VOLPIANO-LEINI - A Settimo l
All'ordine del giorno l’approvazione del Bilancio 2016, chiuso con ricavi da vendite e prestazioni per circa 11 milioni di euro
CANAVESANA E TORINO-CERES - Da domani niente treni sulla Rivarolo-Pont e Germagnano-Ceres - TUTTI GLI ORARI DEI BUS
CANAVESANA E TORINO-CERES - Da domani niente treni sulla Rivarolo-Pont e Germagnano-Ceres - TUTTI GLI ORARI DEI BUS
Oggi altri quattro convogli cancellati per mancanza di personale. Dovrebbe trattarsi dell'ultimo giorno di disagi: con meno treni nell'orario, Gtt dovrebbe riuscire a garantire il servizio
CASTELLAMONTE - Incendio alloggio: salvi pensionato e cane - VIDEO
CASTELLAMONTE - Incendio alloggio: salvi pensionato e cane - VIDEO
Le fiamme divampate in via Massimo D'Azeglio, pieno centro storico. Il rogo partito da un malfunzionamento della tv
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore