CANAVESE - Furti ai danni dell'Asl To4: i colpi a Cuorgnč, Leini, Castellamonte e Front

| Nove persone indagate. Di queste tre sono finite dietro le sbarre e due agli arresti domiciliari. Nei guai anche un uomo residente a Favria e uno di Front Canavese. Per i carabinieri nessun complice all'interno dell'Asl To4

+ Miei preferiti
CANAVESE - Furti ai danni dellAsl To4: i colpi a Cuorgnč, Leini, Castellamonte e Front
Forzavano le auto dell'Asl To4 parcheggiate nei piazzali di fronte agli ospedali e ai poliambulatori di tutto il Canavese. Rubavano le schede carburante custodite quasi sempre all'interno delle autovetture poi andavano nei distributori «Total Erg» confezionati dove, sempre alle pompe automatiche per non farsi scoprire, riempivano taniche di benzina e gasolio da rivendere a prezzi scontati. La loro attività che, probabilmente, è andata avanti per parecchio tempo, è stata scoperta la scorsa settimana, dopo una lunga indagine, dai carabinieri del comando provinciale di Torino. Il gip del tribunale di Ivrea, Stefania Cugge, ha emesso nove ordinanze nei confronti di altrettanti indagati. Tre di questi (Matteo Rizzi di San Francesco al Campo, Luca Lagaren di San Carlo Canavese e Davide Paschero di Caselle Torinese ma domiciliato a Balangero) sono finiti direttamente in carcere. Altri due (compreso un uomo di Front Canavese) sono ai domiciliari. Per quattro indagati, invece, tra i quali anche un ragazzo di Favria, sono state concesse misure alternative come la presentazione quotidiana ai carabinieri.

Decine i colpi messi a segno dalla banda che sono stati contestati dai carabinieri di Torino. I nove, a vario titolo, hanno agito in tutto il Canavese prendendo di mira le auto dell'Asl To4. Per impossessarsi delle schede carburante i malviventi forzavano i nottolini delle portiere. Oltre ai colpi messi a segno a Ciriè, i carabinieri hanno accertato il furto di tessere carburante a bordo di diverse Fiat Panda a Cuorgnè, davanti all'ospedale. In questo caso i ladri sono stati accusati di aver colpito, nel corso del 2015, il 28 maggio, il 3 giugno e il 6 giugno (tre volte). Sempre il sei giugno la banda ha messo a segno il furto di un'altra tessera carburante davanti all'ospedale di Castellamonte, anche questa custodita a bordo di una Fiat Panda aziendale.

Prese le schede carburante, la banda era solita rifornirsi nei benzinai di Ciriè, Leini e Front Canavese. In un mese, secondo le indagini, erano in grado di sottrarre almeno 4400 litri di benzina utilizzando le tessere dell'Asl To4. Quando l'azienda procedeva alla disattivazione delle stesse, i colpi erano già andati a segno. In un caso, i ladri hanno anche recuperato il bancomat di una dipendente dell'Asl, utilizzato per dei prelievi agli sportelli bancari di Nole Canavese e Borgaro Torinese. La benzina veniva poi rivenduta a 80 centesimi al litro. Ovviamente i componenti della banda non sapevano che i carabinieri si erano messi sulle loro tracce. Gli arrestati dovranno rispondere di furto e ricettazione. L'inchiesta è stata coordinata dal sostituto procuratore Chiara Molinari della procura di Ivrea.

Dove è successo
Cronaca
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
LOCANA - Sagra del miele: la festa dedicata al mondo delle api
Locana si fa portabandiera di tutte le Cittą del Miele piemontesi Bruzolo, Casteldelfino, Marentino, Monteu Roero, Montezemolo, Niella Tanaro e il Parco Alpi Marittime
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
VOLPIANO - Spaccio di droga e coltivazione di marijuana: operazione congiunta di carabinieri e polizia municipale
Le indagini sono iniziate analizzando le immagini registrate dalle telecamere di videosorveglianza installate dall'amministrazione comunale. Indagini che si sono concluse martedģ 11 luglio con un arresto e due denunce
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l'ideatrice del massacro
STRAGE DI CASELLE - Intera famiglia uccisa a coltellate: carcere a vita per il killer e l
Ergastolo confermato anche in Cassazione: Giorgio Palmieri e la moglie Dorotea De Pippo rimarranno per tutta la vita in carcere per aver pianificato e realizzato la strage che il 3 gennaio 2014 a Caselle
CASTELLAMONTE - La casetta di Celestina non sarą abbattuta
CASTELLAMONTE - La casetta di Celestina non sarą abbattuta
L'ambulatorio della guaritrice che combatteva il fuoco di Sant’Antonio č finito in tribunale. La donna č scomparsa due anni fa
CUORGNE - Taglio del nastro per l'Agenzia delle Entrate - VIDEO
CUORGNE - Taglio del nastro per l
Dopo il trasloco dagli uffici di corso Roma il servizio si č trasferito interamente al terzo piano della vecchia Manifattura
BORGARO - Ancora un crollo da un palazzo: psicosi in cittą - FOTO
BORGARO - Ancora un crollo da un palazzo: psicosi in cittą - FOTO
Dopo l'episodio di via Spagna oggi pomeriggio nuovo allarme per dei pezzi di paramano crollati da un palazzo di via Settimo
IVREA - Allarme zanzara tigre: partono i controlli del Comune
IVREA - Allarme zanzara tigre: partono i controlli del Comune
I controlli in cittą e nei giardini verranno effettuati dal dottor Sergio Graziano che č stato incaricato dalla Regione
MONTALENGHE - Una discarica abusiva: due persone condannate
MONTALENGHE - Una discarica abusiva: due persone condannate
Nel corso del procedimento giudiziario il Comune si č costituito parte civile, assistito dall'avvocato Celere Spaziante
CASTELLAMONTE - Riconoscimento internazionale per Giovanni Matano
CASTELLAMONTE - Riconoscimento internazionale per Giovanni Matano
A Kaunas, cittą della Lituania che ospita il «Devil’s Museum», unico al mondo, ha trovato il giusto spazio un'opera dell'artista di Castellamonte
CASTELLAMONTE - Le opere di Baruzzi e Marthyn in mostra ad Albissola Marina
CASTELLAMONTE - Le opere di Baruzzi e Marthyn in mostra ad Albissola Marina
Sandra Baruzzi e Guglielmo Marthyn ambasciatori di ceramiche d’Arte con una mostra ad Albissola Marina presso il Circolo degli Artisti di Pozzo Garitta
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore