CANAVESE - FURTI NELLE VILLE: ARRESTATI TRE KOSOVARI - VIDEO CARABINIERI

| Indagini della procura di Ivrea e operazione del nucleo investigativo dell'Arma di Torino. I malviventi sarebbero anche i responsabili del colpo nella villa di Allegra Agnelli all'interno del Parco La Mandria

+ Miei preferiti
CANAVESE - FURTI NELLE VILLE: ARRESTATI TRE KOSOVARI - VIDEO CARABINIERI
Nei giorni scorsi, a Milano e Desenzano del Garda (provincia di Brescia), i carabinieri del nucleo Investigativo di Torino, con l’ausilio dei militari territorialmente competenti, hanno  eseguito un fermo di indiziato di delitto nei confronti di tre kosovari, ritenuti responsabili del furto in casa di Allegra Agnelli (avvenuto lo scorso 26 marzo 2016) e di altri nove furti  in villa. Si tratta di Sedat Kurda, 50 anni, residente a Milano, Femi Makolli, 48 anni, domiciliato a Milano, e Fljorim Redzepi, 41 anni, residente a Cinisello Balsamo (Milano). Le attività di indagine condotte dai carabinieri, sotto la direzione ed il coordinamento del procuratore capo di Ivrea, Giuseppe Ferrando, e del sostituto procuratore Alessandro Gallo, hanno consentito di sgominare una banda dedita a furti in villa.
 
A casa di Allegra Agnelli, nella parte del parco che si trova nel Comune di Fiano, i malviventi portarono via gioielli di famiglia e alcune monete d’oro. La banda, composta da almeno tre o quattro persone, aveva forzato una porta secondaria che dà sulla cucina per entrare in casa. Poi, in camera da letto, ha trovato le monete d’oro e i preziosi. Un colpo studiato nei minimi dettagli come gli altri nove che, secondo la procura di Ivrea e i carabinieri, sono stati commessi dai malviventi fermati.
 
L’analisi dei vari furti, oltre a far emergere tutti gli elementi costituenti il modus operandi del gruppo criminoso, ha permesso di accertare che le ville prese di mira erano tutte accomunate dalla vicinanza ad un campo da Golf. I malviventi si muovevano dal capoluogo lombardo a bordo di un’autovettura intestata a prestanome, regolarmente assicurata; lasciavano le proprie utenze telefoniche a bordo delle proprie autovetture nel luogo dove prelevavano l’autovettura intestata al prestanome; giungevano nei luoghi dove intendevano commettere i furti, percorrendo l’autostrada ed uscendo attraverso le piste Telepass, accodandosi ad altro utente che con il proprio apparato Telepass causava l’apertura della sbarra.
 
L’attività investigativa ha permesso di addebitare agli stessi una decina di colpi, nello specifico:
1. 10.10.2015:  Fiano (TO) – La Mandria;
2. 10.10.2015: Fiano (TO) – La Mandria;
3. 13.11.2015: Fiano (TO) – La Mandria;
4. 04.01.2016: Appiano Gentile (CO) – La Pinetina;
5. 05.01.2016: Buttigliera Alta (TO) – Le Fronde;
6. 09.01.2016: Fiano (TO) – La Mandria;
7. 06.02.2016: Robassomero (TO);
8. 25.03.2016: Fiano (TO);
9. 25.03.2016: Fiano (TO);
10. 26.03.2016: Fiano (TO) – La Mandria.
 

Video
Galleria fotografica
CANAVESE - FURTI NELLE VILLE: ARRESTATI TRE KOSOVARI - VIDEO CARABINIERI - immagine 1
CANAVESE - FURTI NELLE VILLE: ARRESTATI TRE KOSOVARI - VIDEO CARABINIERI - immagine 2
CANAVESE - FURTI NELLE VILLE: ARRESTATI TRE KOSOVARI - VIDEO CARABINIERI - immagine 3
Cronaca
AGLIE'-BAIRO - Allarme furti nelle case: i cani mettono in fuga tre ladri
AGLIE
Ad Agliè doppio colpo tra sabato e domenica. A Bairo, questa mattina, tre malviventi allontanati grazie ai cani da guardia
CANAVESE - 100 e 50 euro falsi nei negozi: caccia al truffatore che raggira i commercianti
CANAVESE - 100 e 50 euro falsi nei negozi: caccia al truffatore che raggira i commercianti
Segnalazioni di questo tipo sono state postate su social, nelle ultime ore, da Valperga, Bairo, Castellamonte, Ozegna e Rivarolo Canavese. In alcuni casi il presunto truffatore, stando alle segnalazioni, potrebbe essere sempre lo stesso
PRATIGLIONE - Spaventoso incidente stradale: precipita nella scarpata per 150 metri, salvo per miracolo - FOTO e VIDEO
PRATIGLIONE - Spaventoso incidente stradale: precipita nella scarpata per 150 metri, salvo per miracolo - FOTO e VIDEO
L'incidente si è verificato intorno alle 16.30, con l'uomo di rientro da una commissione. A dare l'allarme sono stati i famigliari solo all'ora di cena. L'auto è stata individuata intorno alle 22.30. L'uomo tratto in salvo dai pompieri
BORGOFRANCO - Romeno occupa una baita e aggredisce i poliziotti
BORGOFRANCO - Romeno occupa una baita e aggredisce i poliziotti
Il giovane, un 22enne senza fissa dimora, è stato arrestato dagli agenti. I due poliziotti sono stai poi medicati in ospedale
CANAVESE - Sfugge al posto di blocco perchè è senza patente: preso e denunciato dai carabinieri
CANAVESE - Sfugge al posto di blocco perchè è senza patente: preso e denunciato dai carabinieri
Nel corso dei controlli svolti in Canavese nel fine settimana appena trascorso, i carabinieri della compagnia di Ivrea hanno denunciato cinque persone. Tra questi un uomo di Castellamonte che non si è fermato all'alt dei militari dell'Arma
SAN GIORGIO - Incendio in azienda: intervengono i vigili del fuoco
SAN GIORGIO - Incendio in azienda: intervengono i vigili del fuoco
Allarme questa notte alla «Rj» per un incendio divampato nell'area di stoccaggio dei materiali sul piazzale esterno della ditta
CALUSO - Parte il corso gratuito per i nuovi volontari soccorritori
CALUSO - Parte il corso gratuito per i nuovi volontari soccorritori
L'associazione di Caluso oltre al mezzo di soccorso avanzato, si occupa di trasporti socio-sanitari, auto e mezzo per disabili
SALASSA - Adele e Riccardo sono i Principi del Carnevale 2018
SALASSA - Adele e Riccardo sono i Principi del Carnevale 2018
Una tradizione per tutto il Canavese dal momento che quello di Salassa è uno dei carnevali più noti e partecipati della zona
RIVAROLO - Ladri rubano l'incasso della giornata a un'ambulante
RIVAROLO - Ladri rubano l
Due balordi hanno derubato un'ambulante che, intorno alle 14, stava caricando il proprio furgone per tornare a casa
CANAVESE IN TV - Oggi alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
CANAVESE IN TV - Oggi alle 20.30 su Rai Storia, Paolo Mieli e Alessandro Barbero celebrano Re Arduino - VIDEO
La parabola di re Arduino, una delle figure più popolari e leggendarie apparse sul proscenio della storia tra il decimo e l'undicesimo secolo, a «Passato e Presente», in onda lunedì 22 gennaio alle 13.15 su Rai3 a alle 20.30 su Rai Storia
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore