CANAVESE - FURTI NELLE VILLE: ARRESTATI TRE KOSOVARI - VIDEO CARABINIERI

| Indagini della procura di Ivrea e operazione del nucleo investigativo dell'Arma di Torino. I malviventi sarebbero anche i responsabili del colpo nella villa di Allegra Agnelli all'interno del Parco La Mandria

+ Miei preferiti
CANAVESE - FURTI NELLE VILLE: ARRESTATI TRE KOSOVARI - VIDEO CARABINIERI
Nei giorni scorsi, a Milano e Desenzano del Garda (provincia di Brescia), i carabinieri del nucleo Investigativo di Torino, con l’ausilio dei militari territorialmente competenti, hanno  eseguito un fermo di indiziato di delitto nei confronti di tre kosovari, ritenuti responsabili del furto in casa di Allegra Agnelli (avvenuto lo scorso 26 marzo 2016) e di altri nove furti  in villa. Si tratta di Sedat Kurda, 50 anni, residente a Milano, Femi Makolli, 48 anni, domiciliato a Milano, e Fljorim Redzepi, 41 anni, residente a Cinisello Balsamo (Milano). Le attività di indagine condotte dai carabinieri, sotto la direzione ed il coordinamento del procuratore capo di Ivrea, Giuseppe Ferrando, e del sostituto procuratore Alessandro Gallo, hanno consentito di sgominare una banda dedita a furti in villa.
 
A casa di Allegra Agnelli, nella parte del parco che si trova nel Comune di Fiano, i malviventi portarono via gioielli di famiglia e alcune monete d’oro. La banda, composta da almeno tre o quattro persone, aveva forzato una porta secondaria che dà sulla cucina per entrare in casa. Poi, in camera da letto, ha trovato le monete d’oro e i preziosi. Un colpo studiato nei minimi dettagli come gli altri nove che, secondo la procura di Ivrea e i carabinieri, sono stati commessi dai malviventi fermati.
 
L’analisi dei vari furti, oltre a far emergere tutti gli elementi costituenti il modus operandi del gruppo criminoso, ha permesso di accertare che le ville prese di mira erano tutte accomunate dalla vicinanza ad un campo da Golf. I malviventi si muovevano dal capoluogo lombardo a bordo di un’autovettura intestata a prestanome, regolarmente assicurata; lasciavano le proprie utenze telefoniche a bordo delle proprie autovetture nel luogo dove prelevavano l’autovettura intestata al prestanome; giungevano nei luoghi dove intendevano commettere i furti, percorrendo l’autostrada ed uscendo attraverso le piste Telepass, accodandosi ad altro utente che con il proprio apparato Telepass causava l’apertura della sbarra.
 
L’attività investigativa ha permesso di addebitare agli stessi una decina di colpi, nello specifico:
1. 10.10.2015:  Fiano (TO) – La Mandria;
2. 10.10.2015: Fiano (TO) – La Mandria;
3. 13.11.2015: Fiano (TO) – La Mandria;
4. 04.01.2016: Appiano Gentile (CO) – La Pinetina;
5. 05.01.2016: Buttigliera Alta (TO) – Le Fronde;
6. 09.01.2016: Fiano (TO) – La Mandria;
7. 06.02.2016: Robassomero (TO);
8. 25.03.2016: Fiano (TO);
9. 25.03.2016: Fiano (TO);
10. 26.03.2016: Fiano (TO) – La Mandria.
 

Video
Galleria fotografica
CANAVESE - FURTI NELLE VILLE: ARRESTATI TRE KOSOVARI - VIDEO CARABINIERI - immagine 1
CANAVESE - FURTI NELLE VILLE: ARRESTATI TRE KOSOVARI - VIDEO CARABINIERI - immagine 2
CANAVESE - FURTI NELLE VILLE: ARRESTATI TRE KOSOVARI - VIDEO CARABINIERI - immagine 3
Cronaca
MAZZE' - Bruciano quintali di fieno nell'azienda agricola: salvi 200 tori
MAZZE
I vigili del fuoco, che sono entrati in azione alle tre con numerose squadre, sono riusciti a limitare l'estensione dell'incendio
IVREA - Intera famiglia rubava nei supermercati: due arresti
IVREA - Intera famiglia rubava nei supermercati: due arresti
La coppia è stata arrestata per furto aggravato continuato: per la figlia diciottenne, invece, è scattata solo la denuncia
CERESOLE REALE - Il soccorso alpino ha compiuto 60 anni - FOTO e VIDEO
CERESOLE REALE - Il soccorso alpino ha compiuto 60 anni - FOTO e VIDEO
La Stazione di Ceresole della XII Delegazione Canavesana del Soccorso Alpino ha festeggiato il sessantesimo anniversario della fondazione
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
TRAGEDIA AL LAGO DI VIVERONE - Quattordicenne muore sotto gli occhi degli amici: inutili tutti i soccorsi
L'allarme è scattato poco dopo l'ora di pranzo. Il 14enne era sulla sponda torinese del lago, in località Anzasco di Piverone, insieme a due amici e al padre di uno di questi, quando è scomparso improvvisamente in acqua
CUORGNE' - Crolla cornicione: intervengono i vigili del fuoco - FOTO
CUORGNE
Paura questa mattina lungo l'asse principale del centro. All'improvviso da uno stabile d'epoca si sono staccati dei mattoni
SAN GIUSTO - Spaventoso incidente sulla provinciale per Foglizzo: due feriti gravi - FOTO
SAN GIUSTO - Spaventoso incidente sulla provinciale per Foglizzo: due feriti gravi - FOTO
Devastante schianto tra due auto sulla provinciale tra San Giusto Canavese e Foglizzo, al confine tra i due comuni. Gli automobilisti di entrambe le auto sono gravi. Sono stati elitrasportati entrambi al Cto
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
DRAMMA AL LAGO - Rischia di annegare nel lago di Viverone: dodicenne grave in ospedale
Affidato alle cure del personale del 118, il ragazzino è stato elitrasportato d'urgenza a Torino. Le sue condizioni sono gravi. La dinamica dell'accaduto è al vaglio dei carabinieri della compagnia di Ivrea
CASELLE - Aggredisce il vigile che lo sta per multare: arrestato e condannato a cinque mesi di carcere
CASELLE - Aggredisce il vigile che lo sta per multare: arrestato e condannato a cinque mesi di carcere
E' la sentenza emessa la scorsa settimana nei confronti di un uomo di Torino che lo scorso 6 giugno ha dato in escandescenza nell'area aeroportuale. Un vigile è rimasto ferito. L'uomo è stato subito arrestato dalla polizia
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO
INGRIA - I vincitori de «La montagna in punta di piedi» - FOTO
Le foto vincitrici del concorso sono state rispettivamente quella di Igor Bianco Levrin, di Ljubica Srdoc e di Alberto Peracchio
CERESOLE REALE - La Royal Marathon è stata una prova di valore anche per i volontari
CERESOLE REALE - La Royal Marathon è stata una prova di valore anche per i volontari
Decine di squadre del soccorso alpino sul tracciato, tre le ambulanze pronte a intervenire (di cui una con medico e infermiere a bordo, per interventi di soccorso avanzato) e una tenda medica di primo soccorso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore