CANAVESE - I percorsi della Fede di Hever: esce il terzo volume dell'opera

| Presentazione in diversi Comuni della zona

+ Miei preferiti
CANAVESE - I percorsi della Fede di Hever: esce il terzo volume dellopera
Il Canavese, terra di fede, ha visto nei secoli sorgere quantità di chiese, pievi, cappelle, cattedrali, abbazie, santuari e via crucis, talché praticamente non esiste borgo, minuscolo e sperduto che sia, che non disponga del proprio irrinunciabile luogo di culto. I quattro volumi, a firma di Rolando Argentero, costituiscono una vera e propria enciclopedia della fede canavesana, la cui uscita è prevista il giorno di inizio delle quattro stagioni del 2015; descrivono la storia e le leggende di quasi un migliaio di luoghi sacri del territorio, dal lontano Medioevo all’attualità.
 
Ivrea & Canavese Orientale ha visto la luce il 21 marzo, seguito il 21 giugno dal secondo volume che tratta il Canavese delle Valli Dora, Chiusella, Sacra e Soana. Vedrà invece la luce il 21 settembre, nell’imminente equinozio d’autunno, il terzo e penultimo volume, "Il Canavese intorno a Rivarolo e verso Chivasso". Per promuovere il territorio attraverso la fede, l’arte e il turismo, la quadrilogia verrà via via presentata nell’intero territorio canavesano. 
 
Ecco il calendario dei prossimi incontri:
 
• Venerdì 18 a Verolengo nella chiesa di San Michele
• Sabato 19 a Ozegna nella chiesa parrocchiale
• Lunedì 21 a San Benigno nell'Abbazia di Fruttuaria
• Venerdì 25 a Agliè nella chiesa di Santa Marta
• Domenica 27 a Bollengo nella Chiesa dei Santi Pietro e Paolo con camminata sulla Via Francigena
 
Il primo itinerario, con cui inizia il terzo volume sulla quadrilogia de I percorsi della fede in Canavese, parte dalla città di Rivarolo, ne tocca le zone vicine, poi passa ad Agliè, famoso sia perché scelto in passato come soggiorno dai duca di Savoia, sia per i ricordi letterari di Guido Gozzano, sia per l’incredibile numero di chiese straordinarie. Con il secondo, si prosegue “nelle terre dell’Erbaluce”, ovvero nell’area del calusiese che di questo vino è principe. Stupefacente sarà scoprire anche il grande numero di chiese di valore che la cittadina e le sue ben quattro frazioni hanno a disposizione, quasi tutte dotate di organi (di cui gli abitanti del luogo sono particolarmente appassionati). Attorno vi sono altre realtà importanti come Candia, da un lato, Vische e Mazzè dall’altro che sembrano gareggiare per la ricchezza dei luoghi di culto.
 
Quando poi il fedele si avvia sul terzo percorso avrà di fronte a sé le bellezze dell’abbazia della Fruttuaria, con testimonianze ancora originarie dell’epoca della costruzione. Lo stesso papa, il beato Giovanni Paolo II, nel suo viaggio del 1990 rimase commosso. Infine, Chivasso il cui Duomo sembra un capolavoro di ricamo per i fregi e le figure in cotto di gusto tardogotico e il grande rosone sormontato dalla figura di un angelo che reca il tondo raggiato con il monogramma del nome di Gesù.
Il quarto itinerario, dopo un giro nel parco fluviale del Po, si chiude a Villareggia, comune un tempo ricco di storia.
 

Cronaca
BORGOFRANCO D'IVREA - Uomo precipita da un muretto: salvato dal soccorso alpino - VIDEO
BORGOFRANCO D
Provvidenziale intervento, ieri mattina, per i tecnici della stazione di Ivrea del soccorso alpino che hanno gestito con grande preparazione e competenza un intervento complesso nella zona di Borgofranco. Il ferito elitrasportato al Cto
SICUREZZA - A Porta Susa i 110 anni della Polizia Ferroviaria
Stare in mezzo alla gente, sui treni e nelle stazioni, costituisce uno dei tratti distintivi della quotidianità di questa specialità della Polizia di Stato
SOLIDARIETA' - L'abbigliamento sequestrato dalla Finanza donato al Cottolengo
SOLIDARIETA
Sono oltre 3000 capi di abbigliamento sottratti al mercato della contraffazione nel corso di una recente operazione
MAPPANO - Incendio nella notte: distrutti bidoni e un'auto - FOTO
MAPPANO - Incendio nella notte: distrutti bidoni e un
Le fiamme hanno completamente distrutto diversi bidoni della raccolta indifferenziata oltre a una Hyundai parcheggiata
RIVAROLO CANAVESE - Scontro nella notte tra auto e motocicletta: due ragazzi feriti
RIVAROLO CANAVESE - Scontro nella notte tra auto e motocicletta: due ragazzi feriti
La dinamica dello schianto, avvenuto intorno a mezzanotte e mezza, è al vaglio dei carabinieri di Rivarolo Canavese. In zona c'era anche una fastidiosa nebbia che, forse, ha influito su quanto accaduto
RIVAROLO - Doppio tamponamento sul ponte dell'Orco
RIVAROLO - Doppio tamponamento sul ponte dell
Gli incidenti hanno provocato ulteriori code in ingresso a Rivarolo con il traffico congestionato per circa un'ora
LUSIGLIE' - Cade con lo scooter nel canale: un ferito - FOTO e VIDEO
LUSIGLIE
L'uomo è stato immediatamente soccorso dal personale del 118 e dai Vigili del fuoco. Poi è stato trasportato in ospedale
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
SALUTE - In Canavese si torna a coltivare la canapa sativa
Fino a sabato 28 ottobre sarà possibile visitare all’Accademia Pictor di Torino la mostra-evento «L'ambiente è salute»
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
IVREA - Bambini e ragazzi a teatro con la tradizionale rassegna
La novità di questa stagione con la differenziazione degli abbonamenti migliora la già ricca e varia offerta culturale
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
CALUSO-RIVARA - Ancora incidenti stradali: due ragazzine ferite
Serie di incidenti stradali, questa sera, in diversi Comuni del Canavese. Il più grave a Caluso sulla Sp53, intorno alle ore 19
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore