CANAVESE - I pompieri a piedi: e se scoppia un incendio?

| Camion obsoleti che perdono acqua da tutte le parti e autobotti che non superano le revisioni. Allarme sicurezza

+ Miei preferiti
CANAVESE - I pompieri a piedi: e se scoppia un incendio?
Camion obsoleti che perdono acqua da tutte le parti e autobotti che non superano le revisioni programmate. E’ di nuovo allarme in alto Canavese per i vigili del fuoco. I promessi aiuti da parte dei Comuni del territorio stanno arrivando con il contagocce (nonostante le dichiarazioni di molti sindaci) e il comando di Torino non ha mezzi da destinare ai distaccamenti dei volontari. Ne sanno qualcosa, ad esempio, a Castellamonte dove i pompieri sono rimasti senza camion: il vecchio mezzo, infatti, non ha superato la revisione e ai volontari è rimasta in dotazione solo la «mitica» campagnola.
 
A Rivarolo, invece, l’autobotte è sulla via della rottamazione e il camion del soccorso è bloccato per manutenzione. I sindaci hanno scritto una lettera al comando provinciale dei vigili del fuoco: «Vorremmo sapere come sarà strutturato il servizio in caso di necessità – dicono i primi cittadini – se c’è una grossa emergenza i nostri pompieri saranno costretti ad andare sull’incendio con la bicicletta e il secchio dell’acqua». Il sindaco di Rivarolo Canavese, Alberto Rostagno, ha scritto al comando provinciale dei vigili del fuoco. Fin qui le risposte che sono arrivate da Torino sui distaccamenti dei volontari in Canavese sono state tutto tranne che incoraggianti. Stesso discorso a Bosconero dove il distaccamentp è sempre operativo ma è rimasto senza autopompa. Per fortuna Bosconero è dotata di un furgone polisoccorso attrezzato ed operativo per tutti quegli interventi dove non necessitano grosse quantità di acqua.
 
«La volontà e l’abnegazione dei vigili del fuoco volontari del distaccamento di Rivarolo, rischia di non essere utilizzata, in assenza della disponibilità dei mezzi mobili necessari per l’adempimento del ruolo - dice Rostagno - la cronica carenza di mezzi di soccorso, si è recentemente accentuata con la rottamazione della vecchia autobotte e con l’unico mezzo rimasto in servizio, fermo per riparazioni presso il comando provinciale. Ritengo indispensabile che il comando prenda in seria considerazione la necessità di inviare al distaccamento di Rivarolo, uno/due mezzi idonei ad assicurare tranquillità e sicurezza al Canavese».
 
E ancora: «Oggi, in caso d’incendio o importante sinistro stradale nel territorio del Canavese occidentale, l’opera dei Vigili del Fuoco, potrebbe non essere tempestiva, per la necessità di attendere l’arrivo del mezzo attrezzato da Ivrea, Volpiano o Torino. Chiedo con forza che venga subito presa in considerazione la criticità segnalata. La mancanza di mezzi idonei quali autobotti, per lo spegnimento di un incendio, mettono a serio rischio la popolazione locale».
Cronaca
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
OZEGNA-SAN GIORGIO - Incidente stradale, due feriti - FOTO
Proprio al confine tra i due Comuni si sono scontrate una Alfa Romeo Giulietta e una Fiat Croma. I feriti a Cuorgnè
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
IVREA - Brutto incidente stradale: grave un 19enne in moto
Era in sella alla propria motocicletta che si è scontrata prima con una Volvo e poi è andata a sbattere contro un muro
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
CHIVASSO - Rifiuti abbandonati: multe e una denuncia - VIDEO
Nei primi quattro mesi, l'utilizzo delle due videotrappole in dotazione alla polizia municipale ha prodotto circa mille ore di video
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
SAN BENIGNO CANAVESE - Pistole giocattolo modificate per sparare: «artigiano» arrestato dai carabinieri
La perquisizione nel garage dell'uomo ha permesso ai militari dell'Arma di scoprire una sorta di laboratorio all'interno del quale i carabinieri hanno sequestrato sei pistole giocattolo, di varia grandezza, modificate ad armi comuni
SCARMAGNO - Vigili urbani «armati» di velox: multe in arrivo
SCARMAGNO - Vigili urbani «armati» di velox: multe in arrivo
«L'amministrazione comunale informa che, a partire dai prossimi giorni, sarà operativo l'autovelox mobile della municipale»
STRAMBINO - I ladri rubano anche le colonnine della rete idroelettrica
STRAMBINO - I ladri rubano anche le colonnine della rete idroelettrica
Brutta sorpresa per gli ambulanti del mercato nella mattinata di giovedì scorso. Indagini della polizia municipale in corso
CALUSO - Denunciato un uomo di Carolina per possesso di droga
CALUSO - Denunciato un uomo di Carolina per possesso di droga
I carabinieri, intervenuti per una lite, hanno trovato alcune piante e semi di marijuana nello scantinato della sua abitazione
CIRIE' - Colpi di fucile contro la vetrina dell'Aci: la proprietaria si uccide con una pistola
CIRIE
Una 62enne di San Carlo Canavese si è tolta la vita, ieri mattina, sparandosi un colpo di pistola alla testa. E' stata ritrovata cadavere nella zona del Colle del Lys, all'interno della propria autovettura. Indagini dei carabinieri in corso
VALPERGA - La famiglia Deiro restaura il pilone votivo per Belmonte
VALPERGA - La famiglia Deiro restaura il pilone votivo per Belmonte
Il pilone votivo è stato preventivamente acquisito dal Comune di Valperga grazie alla donazione del proprietario privato
CIRIE' - Tentano la truffa alla banca ma vengono arrestate
CIRIE
Due donne di Ciriè bloccate «in trasferta» dai carabinieri di Castiglione. Altri due complici sono stati denunciati a piede libero
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore