CANAVESE - I vandali danneggiano le reti contro i cinghiali

| Allarme della Coldiretti: diversi casi nella zona di Chivasso. «Convivenza tra animali selvatici e aziende agricole insostenibile»

+ Miei preferiti
CANAVESE - I vandali danneggiano le reti contro i cinghiali
«Gli atti vandalici ai danni di recinzioni anti-cinghiali sono l'ultimo atto di una convivenza, quella tra gli animali selvatici con il mondo che ruota loro intorno e le aziende agricole, ormai insostenibile». E’ la denuncia di Fabrizio Galliati, presidente di Coldiretti Torino. «Gli allarmi relativi ai danni all'agricoltura, ma soprattutto al concreto rischio di abbandono dei campi da parte degli agricoltori con le relative ripercussioni in termini di presenza umana e gestione del territorio sono all'ordine del giorno».

«Nel frattempo, negli ultimi dieci anni, le aree della nostra provincia più colpite dai selvatici hanno visto dimezzare le superfici coltivate a cereali. Quello che spesso fatica a emergere è l'impegno che gli agricoltori dedicano alla protezione dei loro campi attraverso misure di contenimento ecologiche, come le false semine, ma soprattutto il posizionamento di recinzioni elettriche a tutela del proprio lavoro, dedicando tempo e risorse economiche importanti che superano i 500 euro per ettaro».

Galliati prosegue: «Questi metodi, sebbene dispendiosi e spesso poco efficaci, rappresentano l'unica arma di difesa che gli imprenditori agricoli possono attuare di loro sponte. Sabotare queste installazioni aggiunge danno al danno, rendendo sempre più pesante la difesa dai selvatici e innalzandone l'impatto economico sull'impresa. I fili a basso voltaggio vengono tranciati di netto, con cesoie, vanificandone l'efficacia in modo istantaneo e su tutto il perimetro. Non solo, ma anche il furto e la manomissione di batterie sono episodi ricorrenti nei confronti dei quali l'agricoltore può fare ben poco, se non affidarsi agli interventi selettivi totalmente dipendenti dalla capacità e volontà delle squadre di ATC e CA».

«Vandalismi e furti – spiega Michele Mellano, direttore di Coldiretti Torino – sono episodi inqualificabili che non si spiegano e che meriterebbero di essere fortemente sanzionati. Coldiretti invita i soci, vittime di tali episodi, a sporgere denuncia alle forze dell’ordine, evidenziando le prove. Coldiretti si costituirà parte civile non appena se ne presenterà l'occasione».

Cronaca
VISTRORIO - Un altro incendio domato dai vigili del fuoco
VISTRORIO - Un altro incendio domato dai vigili del fuoco
Le due squadre intervenute sul posto hanno lavorato un paio d'ore per domare il rogo e mettere in sicurezza l'area
VALPRATO SOANA - Scossa di terremoto nel Parco Gran Paradiso
VALPRATO SOANA - Scossa di terremoto nel Parco Gran Paradiso
Un terremoto di magnitudo 1.5 al confine con la Valle d'Aosta, registrato dalla sala sismica INGV-Roma sopra Campiglia
CIRIE' - Estorsioni a commercianti in crisi: un uomo arrestato
CIRIE
Una vittima ha consegnato contanti, televisori, tablet e due assegni per far cessare le minacce da parte degli usurai
IVREA - Botte e minacce all'ex compagna: un 51enne arrestato
IVREA - Botte e minacce all
La donna, medicata in ospedale, ha ammesso che, negli ultimi due anni, l'ex compagno l'ha più volte minacciata e picchiata
CASELLE-LEINI - Scontro frontale: tre automobilisti feriti
CASELLE-LEINI - Scontro frontale: tre automobilisti feriti
Raffica di incidenti stradali, oggi in Canavese, in parte provocati anche dalla forte pioggia che ha reso viscido l'asfalto
IVREA - Valentina Bernocco campionessa all'Eredità di Rai Uno
IVREA - Valentina Bernocco campionessa all
A Pasquetta, però, dopo aver eliminato i concorrenti, la Bernocco non è riuscita a trovare la fatidica parola della «Ghigliottina»
CASTELLAMONTE - Il gruppo Sunino entra nel progetto «Elite»
CASTELLAMONTE - Il gruppo Sunino entra nel progetto «Elite»
Elite il 17 aprile ha dato il benvenuto alle 25 nuove società italiane ammesse al programma. Una sola è Made in Canavese
SAN GIORGIO CANAVESE - Si finge prete per truffare un sacerdote: incassa 2200 euro ma viene scoperto
SAN GIORGIO CANAVESE - Si finge prete per truffare un sacerdote: incassa 2200 euro ma viene scoperto
Il finto sacerdote convince don Mario a ricarire la postepay in diverse occasioni con versamenti di 200, 900, 700 e 450 euro. Poi i soldi finiscono. Alla quinta richiesta di aiuto (di 1000 euro), il curato deve rispondere negativamente
RIVAROLO - Parte la nuova stagione di apertura al castello Malgrà
RIVAROLO - Parte la nuova stagione di apertura al castello Malgrà
Domenica 28 aprile alle ore 16 sarà inaugurata la mostra «Con il naso all'insù»
CANAVESE - Dal 4 maggio al 21 luglio torna il circuito concertistico Organalia
CANAVESE - Dal 4 maggio al 21 luglio torna il circuito concertistico Organalia
Appuntamenti in quattro aree: Ciriacese e Basso Canavese, Moncalierese, Canavese e Valli di Lanzo, Ceronda e Casternone
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore