CANAVESE - I volontari si preparano alla colletta alimentare 2016

| Solo nella nostra zona aderiscono all'evento di solidarietà ben 28 supermercati piccoli e grandi e oltre 250 volontari

+ Miei preferiti
CANAVESE - I volontari si preparano alla colletta alimentare 2016
Una sera di inizio novembre, fredda ma con il cielo stellato, una trentina di persone di varie località del Canavese si incontrano a Favria, presso la sede della Protezione Civile, per definire con Marco Paravano, responsabile locale del Banco Alimentare per il Canavese, gli ultimi dettagli tecnici relativi alla Colletta Alimentare numero 20, che si svolgerà sabato 26 novembre. Ci sono rappresentati di varie Associazioni e movimenti della zona: Alpini, Gruppi di Protezione Civile, Paracadutisti, Artiglieri, Caritas e San Vincenzo, Scout e Comunione e Liberazione, nonché semplici persone che donano il loro tempo libero a favore degli altri. Riunione analoghe si svolgono svolte in altre zone del Canavese – come Ivrea e Chivasso - e di tutta Italia, con rappresentanti dei medesimi gruppi o di chissà quanti altri, come i radioamatori, le parrocchie, gli avieri, la Croce Rossa o le Misericordie.
 
Un panorama estremamente variegato sta quindi dietro ad uno dei gesti più significativi di volontariato che si svolge in Italia da ormai vent’anni. «Non si può distogliere lo sguardo e voltarsi dall’altra parte per non vedere le tante forme di povertà che chiedono misericordia. Non mi stancherò mai di dire che la misericordia di Dio non è una bella idea, ma un’azione concreta. La verità della misericordia, infatti, si riscontra nei nostri gesti quotidiani». Queste parole di Papa Francesco ai partecipanti al Giubileo degli operatori di misericordia, il 3 settembre 2016 in piazza San Pietro a Roma, sono diventate il leit motiv di questa Colletta.
 
Marco Paravano ha voluto iniziare proprio così il suo incontro, riprendendo le ragioni di un gesto nato tanti anni fa dall’incontro del cavalier Fossati, presidente di un grande ditta di prodotti alimentari, con don Luigi Giussani, fondatore di Comunione e Liberazione. Dopodiché si sono definiti tutti gli aspetti meramente tecnici, altrettanto importanti per la buona riuscita della giornata. Basti pensare che solo in questa piccola zona aderiscono all’evento ben 28 supermercati piccoli e grandi e oltre 250 volontari.
 
I risultati sono sempre stati importanti. Quest’anno, grazie al Banco si riescono a dare oltre 1 milione  e mezzo di pasti al giorno alla moltitudine di poveri che vivono in Italia (le statistiche parlano di oltre 4 milioni di persone). Però si capisce che quanto è stato fatto finora non è sufficiente. Basta perciò andare in uno dei tantissimi supermercati e aggiungere alimenti a lunga conservazione (pelati e legumi, biscotti o omogeneizzati, tonno, olio e zucchero) alla propria spesa e lasciarli all’uscita ai volontari con la classica pettorina gialla. Un piccolo gesto di gratuità, una goccia d’acqua che  però insieme a tantissime altre gocce fanno un oceano di misericordia. Per ulteriori informazioni basta andare sui social e digitare #colletta16. (Paolo Ricco)
Galleria fotografica
CANAVESE - I volontari si preparano alla colletta alimentare 2016 - immagine 1
CANAVESE - I volontari si preparano alla colletta alimentare 2016 - immagine 2
CANAVESE - I volontari si preparano alla colletta alimentare 2016 - immagine 3
Cronaca
RIVAROLO-PONT - Treno lumaca, più di un'ora per arrivare a destinazione: «Come andare a piedi»
RIVAROLO-PONT - Treno lumaca, più di un
Continua il calvario per i pendolari della ferrovia Canavesana. Questa mattina ritardo record sulla Pont-Rivarolo: la littorina ha viaggiato a velocità ridotta a causa di un guasto ai motori. Pendolari furenti contro la Gtt
CUORGNE' - Domenica di festa con castagne, cani e opere d'arte - FOTO
CUORGNE
Complice la bella giornata di sole, Cuorgnè ha richiamato un cospicuo numero di persone in piazza in occasione della tradizionale castagnata organizzata dalla Pro Loco
SETTIMO VITTONE - Il ritorno delle mandrie bovine diventa festa
SETTIMO VITTONE - Il ritorno delle mandrie bovine diventa festa
Torna la «Desnalpà», la festa della transumanza in discesa dagli alpeggi delle montagne che sovrastano la Serra d'Ivrea
CHIVASSO - Mostra i genitali alle studentesse: pensionato denunciato
CHIVASSO - Mostra i genitali alle studentesse: pensionato denunciato
Il soggetto, già denunciato in passato per lo stesso reato, è stato notato vicino alla stazione ferroviaria di Chivasso
AUTOSTRADA A5 - Schianto a Quincinetto, grave un automobilista elitrasportato in ospedale - FOTO
AUTOSTRADA A5 - Schianto a Quincinetto, grave un automobilista elitrasportato in ospedale - FOTO
L'auto sulla quale viaggiava, una Nissan, ha divelto le barriere e si è fermata nella scarpata oltre la banchina. Necessario l'intervento dei vigili del fuoco di Ivrea che hanno estratto la persona ferita dalle lamiere del mezzo
RIVAROLO - Via al nuovo corso di preparazione per i test universitari
RIVAROLO - Via al nuovo corso di preparazione per i test universitari
Il progetto è stato promosso per il sesto anno consecutivo dagli ex allievi dell'Aldo Moro e si terrà negli spazi di Villa Vallero
CUORGNE' - Turisti in tour sulle tracce di Re Arduino - FOTO
CUORGNE
Un gruppo di turisti genovesi, membri dell'associazione Luoghi d'Arte, ospite in città
TRAGEDIA A LOCANA - Giovane escursionista precipita e muore: inutili tutti i soccorsi
TRAGEDIA A LOCANA - Giovane escursionista precipita e muore: inutili tutti i soccorsi
Sarebbe scivolato per diversi metri sbattendo contro le rocce. Un volo che, purtroppo, gli è stato fatale. A dare l'allarme sono stati altri escursionisti che hanno chiamato il 118. Indagini dei carabinieri in corso. Aveva solo 29 anni
SAN GIORGIO CANAVESE - Nuovi corsi per diventare volontari Croce Rossa
SAN GIORGIO CANAVESE - Nuovi corsi per diventare volontari Croce Rossa
«Siamo costantemente alla ricerca di nuovo personale per il numero di servizi sempre crescente, dai giovani ai meno giovani, basta aver un po' di tempo e tanta buona volontà»
CASTELLAMONTE - Droga in casa, 34enne italiano denunciato - VIDEO
CASTELLAMONTE - Droga in casa, 34enne italiano denunciato - VIDEO
Una persona denunciata e 240 grammi di marijuana sequestrati. È questo il bilancio dell’attività antidroga svolta nei giorni scorsi
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore