CANAVESE - Il 2 per mille per finanziare corsi di musica per bambini e ragazzi

| E' l'obiettivo che si sono poste le filarmoniche canavesane che si sono iscritte alla lista dei beneficiari del 2 x Mille alla Cultura

+ Miei preferiti
CANAVESE - Il 2 per mille per finanziare corsi di musica per bambini e ragazzi
Investire sui corsi di musica per bambini e ragazzi. E’ questo l’obiettivo comune che si sono poste le filarmoniche canavesane che si sono iscritte alla lista dei beneficiari del 2 x Mille alla Cultura.

Si tratta di un nuovo strumento di finanziamento voluto dal Governo per favorire le associazioni e gli enti culturali, fornendo ai contribuenti la possibilità di devolvere loro una parte delle proprie imposte. “E’ un’opportunità che non deve essere sprecata – ha spiegato il portavoce delle filarmoniche aderenti, Giacomo Spiller – Su tutto il territorio canavesano sono appena una ventina le associazioni iscritte e di queste 11 le bande musicali. Ai nostri concittadini chiediamo di premiare le nostre associazioni firmando per assegnare il 2 x Mille della dichiarazione dei redditi.

Da parte di noi tutti c’è l’impegno di utilizzare I fondi che ci verranno destinati per progetti a favore del territorio, ed in particolare dei bambini, potenziando l’offerta musicale e formativa”. Per devolvere il 2 x Mille alle filarmoniche canavesane è sufficiente apporre la firma e specificare il codice fiscale dell’associazione scelta nell’apposita pagina del modulo 730 o del CUD. “Da parte nostra, nella massima trasparenza, consentiremo a tutti i canavesani di verificare come e dove verranno utilizzati i fondi raccolti, pubblicando un resoconto delle attività e dei progetti svolti – aggiunge ancora Spiller, che precisa – Teniamo presente che i fondi del 2 x Mille ci verranno erogati nella migliore delle ipotesi tra un paio di anni: quello che chiediamo ai nostri concittadini è quindi un investimento per il futuro delle nostre associazioni”.

Per ulteriori informazioni sul 2 x Mille, è possibile visitare il sito web del Ministero della Cultura (www.beniculturali.it). Per il 2016 si presume una raccolta di 100 milioni di euro a livello nazionale.

Alla conferenza di presentazione dell’iniziativa hanno partecipato Claudio Carraro, dell’associazione “Generale Vincenzo Robaudi” di San Benigno; Battista Giovanetto, della Società filarmonica “Vittoria” di Tavagnasco; Piero Baudino, della Società filarmonica favriese; Edoardo Barca dell’Associazione filarmonica felettese; Paolo Bellino, della Banda musicale di Spineto; Lorenzo Trione, dell’Accademia filarmonica dei Concordi, di Cuorgnè; Pierluigi Bocchietti, della Filarmonica “Santa Cecilia” di San Martino; Daniele Tarro, della Società filarmonca valperghese; e Giacomo Spiller, dell’Associazione filarmonica “F. Romana” di Castellamonte.

Ecco quindi l’elenco di tutte le associazioni musicali aderenti al 2 x Mille con il relativo codice fiscale:

83501350017 – Castellamonte – Ass. Filarmonica “F. Romana”

92503020015 – Cuorgnè – Acc. Filarmonica dei Concordi

95001020015 – Favria – Ass. Soc. Filarmonica Favriese

95000580019 – Feletto – Ass. Filarmonica Felettese

95006240014 – Rivarolo Can.se – Liceo Musicale

92501750019 – Salassa – Soc. Filarmonica Salassese

95001660018 – San Benigno – Ass. Generale “Vincenzo Robaudi”

93002600018 – San Martino Can.se – Filarmonica “S. Cecilia”

92501170010 – Spineto – Banda Musicale di Spineto

93004260019 – Tavagnasco – Soc. Filar. “Vittoria” Tavagnasco 1896

92501020017 – Valperga – Soc. Filarmonica Valperghese

Cronaca
IVREA - Traffico record, città nel caos: gli eporediesi furenti
IVREA - Traffico record, città nel caos: gli eporediesi furenti
Con la nuova rotonda di porta Vercelli, al posto del semaforo, e i lavori in corso sul Terzo Ponte, il traffico è andato in tilt
OZEGNA-AGLIÈ - Scontro auto-scooter, ferito ragazzo di Salassa
OZEGNA-AGLIÈ - Scontro auto-scooter, ferito ragazzo di Salassa
Il ragazzo è stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè
RIVAROLO - Rubate le porte della Panda delle suore - FOTO
RIVAROLO - Rubate le porte della Panda delle suore - FOTO
Ancora furti nelle frazioni, questa volta a Pasquaro. A farne le spese l’auto delle suore. Due portiere sono state rubate
IVREA - Un chilo di droga in casa: 32enne di Scarmagno arrestato
IVREA - Un chilo di droga in casa: 32enne di Scarmagno arrestato
Lunedì il Gip di Ivrea, che ha convalidato l'arresto, ha disposto nei confronti del 32enne la misura degli arresti domiciliari
IVREA - La rassegna internazionale «Gli Accordi Rivelati»
IVREA - La rassegna internazionale «Gli Accordi Rivelati»
«Il Timbro» lancia una stagione di altissimo livello, con quattro concerti di musica da camera dedicati al quartetto d'archi
SAN BENIGNO - La Magneti Marelli venduta ai giapponesi di Calsonic
SAN BENIGNO - La Magneti Marelli venduta ai giapponesi di Calsonic
Timori occupazionali per lo stabilimento canavesano? «Non ci saranno ripercussioni sull'occupazione» dice il sindacato
CASELLE - Laser contro i piloti in fase di atterraggio: «Attentato alla sicurezza dei trasporti pubblici»
CASELLE - Laser contro i piloti in fase di atterraggio: «Attentato alla sicurezza dei trasporti pubblici»
Disturbare i piloti di un aereo di linea con un laser da terra è un gioco rischiosissimo che può mettere a rischio la vita di centinaia di persone. Le compagnie aeree hanno effettuato le segnalazioni all'Enav e alle forze di polizia
AUTOSTRADA A5 - Schianto a Quincinetto, automobilista in prognosi riservata al Cto - FOTO
AUTOSTRADA A5 - Schianto a Quincinetto, automobilista in prognosi riservata al Cto - FOTO
L'auto sulla quale viaggiava, una Nissan, ha divelto le barriere e si è fermata nella scarpata oltre la banchina. Necessario l'intervento dei vigili del fuoco di Ivrea che hanno estratto la persona ferita dalle lamiere del mezzo
VOLPIANO - Festeggiati i cento anni di Margherita Raimondo
VOLPIANO - Festeggiati i cento anni di Margherita Raimondo
È nata il 21 ottobre del 1918, ha vissuto in Italia e Argentina. Il sindaco le ha consegnato una targa a nome del Comune
FERROVIA CANAVESANA - Martedì bus al posto dei treni sulla Pont-Rivarolo
FERROVIA CANAVESANA - Martedì bus al posto dei treni sulla Pont-Rivarolo
«Domani, martedì 23 ottobre, tra le 6 e le 9, il servizio ferroviario nella tratta Rivarolo-Pont Canavese della linea Sfm1 sarà effettuato con autobus sostitutivi per motivi tecnici (treno in riparazione)»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore