CANAVESE - Il 2 per mille per finanziare corsi di musica per bambini e ragazzi

| E' l'obiettivo che si sono poste le filarmoniche canavesane che si sono iscritte alla lista dei beneficiari del 2 x Mille alla Cultura

+ Miei preferiti
CANAVESE - Il 2 per mille per finanziare corsi di musica per bambini e ragazzi
Investire sui corsi di musica per bambini e ragazzi. E’ questo l’obiettivo comune che si sono poste le filarmoniche canavesane che si sono iscritte alla lista dei beneficiari del 2 x Mille alla Cultura.

Si tratta di un nuovo strumento di finanziamento voluto dal Governo per favorire le associazioni e gli enti culturali, fornendo ai contribuenti la possibilità di devolvere loro una parte delle proprie imposte. “E’ un’opportunità che non deve essere sprecata – ha spiegato il portavoce delle filarmoniche aderenti, Giacomo Spiller – Su tutto il territorio canavesano sono appena una ventina le associazioni iscritte e di queste 11 le bande musicali. Ai nostri concittadini chiediamo di premiare le nostre associazioni firmando per assegnare il 2 x Mille della dichiarazione dei redditi.

Da parte di noi tutti c’è l’impegno di utilizzare I fondi che ci verranno destinati per progetti a favore del territorio, ed in particolare dei bambini, potenziando l’offerta musicale e formativa”. Per devolvere il 2 x Mille alle filarmoniche canavesane è sufficiente apporre la firma e specificare il codice fiscale dell’associazione scelta nell’apposita pagina del modulo 730 o del CUD. “Da parte nostra, nella massima trasparenza, consentiremo a tutti i canavesani di verificare come e dove verranno utilizzati i fondi raccolti, pubblicando un resoconto delle attività e dei progetti svolti – aggiunge ancora Spiller, che precisa – Teniamo presente che i fondi del 2 x Mille ci verranno erogati nella migliore delle ipotesi tra un paio di anni: quello che chiediamo ai nostri concittadini è quindi un investimento per il futuro delle nostre associazioni”.

Per ulteriori informazioni sul 2 x Mille, è possibile visitare il sito web del Ministero della Cultura (www.beniculturali.it). Per il 2016 si presume una raccolta di 100 milioni di euro a livello nazionale.

Alla conferenza di presentazione dell’iniziativa hanno partecipato Claudio Carraro, dell’associazione “Generale Vincenzo Robaudi” di San Benigno; Battista Giovanetto, della Società filarmonica “Vittoria” di Tavagnasco; Piero Baudino, della Società filarmonica favriese; Edoardo Barca dell’Associazione filarmonica felettese; Paolo Bellino, della Banda musicale di Spineto; Lorenzo Trione, dell’Accademia filarmonica dei Concordi, di Cuorgnè; Pierluigi Bocchietti, della Filarmonica “Santa Cecilia” di San Martino; Daniele Tarro, della Società filarmonca valperghese; e Giacomo Spiller, dell’Associazione filarmonica “F. Romana” di Castellamonte.

Ecco quindi l’elenco di tutte le associazioni musicali aderenti al 2 x Mille con il relativo codice fiscale:

83501350017 – Castellamonte – Ass. Filarmonica “F. Romana”

92503020015 – Cuorgnè – Acc. Filarmonica dei Concordi

95001020015 – Favria – Ass. Soc. Filarmonica Favriese

95000580019 – Feletto – Ass. Filarmonica Felettese

95006240014 – Rivarolo Can.se – Liceo Musicale

92501750019 – Salassa – Soc. Filarmonica Salassese

95001660018 – San Benigno – Ass. Generale “Vincenzo Robaudi”

93002600018 – San Martino Can.se – Filarmonica “S. Cecilia”

92501170010 – Spineto – Banda Musicale di Spineto

93004260019 – Tavagnasco – Soc. Filar. “Vittoria” Tavagnasco 1896

92501020017 – Valperga – Soc. Filarmonica Valperghese

Cronaca
LAVORO - Juventus cerca personale per il nuovo J-Village
LAVORO - Juventus cerca personale per il nuovo J-Village
Gli interessati dovranno compilare il form online inviando il curriculum a www.juventus.com
OZEGNA - Presidio dei lavoratori Co.Tau che rischiano il posto
OZEGNA - Presidio dei lavoratori Co.Tau che rischiano il posto
L'appalto con Smat scade a luglio e, per il momento, i lavoratori canavesani non hanno ottenuto rassicurazioni in merito
CUORGNE' - Installato il totem in piazza Martiri
CUORGNE
Lo schermo touch screen contiene informazioni relative alla città
MAZZE' - Spacciatore arrestato all'uscita dell'autostrada A4
MAZZE
Controlli antidroga da parte dei carabinieri della compagnia di Chivasso. Nei guai anche un ragazzo 22enne fermato in città
STRAMBINO - Minaccia di morte i titolari del bar per farsi dare da bere: arrestato dai carabinieri
STRAMBINO - Minaccia di morte i titolari del bar per farsi dare da bere: arrestato dai carabinieri
L'uomo è stato condannato per direttissima a dodici mesi di reclusione. Nei suoi confronti è stato emesso un foglio di via obbligatorio ed è stata elevata una sanzione amministrativa di 102 euro
SICUREZZA - Rom milionari nei campi nomadi: blitz della Finanza
SICUREZZA - Rom milionari nei campi nomadi: blitz della Finanza
La Guardia di Finanza di Torino ha confiscato beni per circa 2 milioni di euro nei confronti di 26 persone domiciliate nei campi
VALANGA - Il Soccorso Alpino dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
VALANGA - Il Soccorso Alpino dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella
Un incontro dedicato al personale dispiegato sul territorio per l’emergenza Rigopiano: c'erano anche i tecnici partiti dal Canavese
IVREA - Guida sicura: un corso per gli studenti al liceo Gramsci
IVREA - Guida sicura: un corso per gli studenti al liceo Gramsci
Iniziativa promossa al liceo eporediese grazie alla collaborazione tra Inner Wheel Club di Ivrea e l'associazione onlus «I Do»
IVREA - Tenta di svaligiare la stessa azienda per due volte: denunciato dalla polizia
IVREA - Tenta di svaligiare la stessa azienda per due volte: denunciato dalla polizia
Intorno alla mezzanotte di ieri si è attivato il sistema di allarme anti-intrusione di una ditta di San Bernardo d’Ivrea. Il circuito di videosorveglianza di un istituto di vigilanza ha segnalato la presenza di un soggetto sospetto
OMICIDIO DI RIVAROLO - Slitta la sentenza: dubbi sulle celle telefoniche e sul movente
OMICIDIO DI RIVAROLO - Slitta la sentenza: dubbi sulle celle telefoniche e sul movente
Gli orari dello scarico dei dati della cella di Rivarolo, infatti, non combacerebbero con la tesi dell'accusa, secondo la quale Pomatto fu ucciso da Perri nelle campagne di Vesignano il 18 gennaio 2016 dopo le 20.30
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore