CANAVESE - Il bilancio annuale del Soccorso Alpino, gli angeli della montagna

| Le statistiche degli interventi portati a termine dai volontari

+ Miei preferiti
CANAVESE - Il bilancio annuale del Soccorso Alpino, gli angeli della montagna
Aumenta il numero degli interventi in montagna ma diminuisce il numero dei morti. Il bilancio 2014 delle attività del Soccorso Alpino Piemontese conferma il trend positivo degli ultimi anni. Il numero delle chiamate arrivate alla centrale è aumentato del 10% rispetto al 2013 raggiungendo quota 1456. Il 92,8% degli incidenti è legato alle attività svolte nel tempo libero, il 4,4% ha coinvolto i residenti degli alpeggi ed il 2,8% ha visto protagoniste persone che lavoravano in montagna. Per il primo anno tra i motivi delle missioni compare anche lo sci da pista, che con un 13,8% degli interventi si posiziona dietro all'escursionismo, 31,6% e l'alpinismo al 5,6%. 
 
Continua ad aumentare il numero delle donne soccorse dai tecnici del SASP, passato tra il 2012 ed il 2014 dal 26% al 29%, mentre entrano per la prima volta nella statistica gli over 80 che sono stati al centro del 2% degli interventi. In costante diminuzione il numero dei decessi, passato in meno di due anni da 74 a 66, dato rincuorante per un ente che ogni anno organizza giornate di formazione e informazione sui rischi della montagna. Diciotto gli interventi in seguito alle valanghe che hanno coinvolto complessivamente 28 persone, di cui 5 purtroppo decedute, unico dato negativo in aumento rispetto all'anno precedente. in linea con gli anni precedenti. 
 
La Val d'Ossola si conferma l'area maggiormente interessata dalle attività del soccorso con 223 interventi, seconda le Valli di Susa e Sangone, a quota 155 missioni, terza la Val Sesia con 139 recuperi, seguita dalle Alpi Marittime e dal Pinerolese rispettivamente a quota 112 e 111 operazioni di salvataggio. Le squadre della XII delegazione Canavesana e della delegazione Monviso e Saluzzo hanno partecipato a 67 missioni, seguite dalle delegazioni della valle di Lanzo, a quota 64, di Mondovi, 61 missioni, e del Biellese con 42 interventi. In netto aumento anche l'utilizzo dell'elisoccorso, presente nel 57% dei casi, grazie alla velocità di intervento che facilità il lavoro delle squadre a terra. 
 
Tra i soccorsi solo il 7,2% è iscritto al Cai, mentre il 92,8% percento non è iscritto a club alpini. L'andamento delle attività del Cnas è legato indissolubilmente alle condizioni atmosferiche, per questo lo scorso anno contrariamente alle aspettative il maggior numero di incidenti si è verificato a luglio complici anche le forti piogge di agosto. Per gli appassionati il soccorso alpino ha realizzato il portale sicurinmontagna.it, dove trovare consigli mirati, suddivisi in categorie per le varie attività.
Cronaca
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
RIVAROLO - Fuga di gas sospetta in via Palestro
Indagini in corso da parte dei carabinieri di Rivarolo Canavese
IVREA - Ispezione in carcere: «La situazione è davvero a rischio»
IVREA - Ispezione in carcere: «La situazione è davvero a rischio»
Visita al carcere da parte di Marco Grimaldi, consigliere di Sel, Silvja Manzi e Igor Boni della Direzione nazionale Radicali
CASELLE - Due donne gelose si picchiano in strada per lo stesso uomo: la rissa si conclude con quattro arresti
CASELLE - Due donne gelose si picchiano in strada per lo stesso uomo: la rissa si conclude con quattro arresti
A scatenare il tutto un incontro che, in teoria, avrebbe dovuto essere un chiarimento, tra due donne: una di 43 anni e l'altra di 32. La prima, l'ex moglie di un 41enne residente proprio a Caselle. La seconda, la nuova fiamma dell'uomo
SLAVINA SULL'HOTEL RIGOPIANO - Dal Canavese partirà un altro contingente - FOTO
SLAVINA SULL
Intanto dei 20 nuovi tecnici piemontesi arrivati in loco, un gruppo sarà operativo già in serata, mentre l’altro entrerà in azione domani mattina
LEINI - Incendio in una cascina: muore soffocato un cane
LEINI - Incendio in una cascina: muore soffocato un cane
I padroni, per fortuna, si trovavano fuori casa. A dare l'allame sono stati alcuni residenti della zona. Accertamenti in corso
BORGARO-TORINO - Autista ubriaco finisce con il camion fuori strada: traffico in tilt sulla tangenziale - FOTO
BORGARO-TORINO - Autista ubriaco finisce con il camion fuori strada: traffico in tilt sulla tangenziale - FOTO
Paura sulla tangenziale nord di Torino in direzione dello svincolo di Caselle. L'autista del mezzo pesante positivo all'alcoltest: nel sangue tre volte il limite consentito. Accertamenti in corso da parte della polizia stradale di Torino
RIVAROLO - Rifiuti dati alle fiamme in frazione Vesignano - FOTO
RIVAROLO - Rifiuti dati alle fiamme in frazione Vesignano - FOTO
A poca distanza, venerdì scorso, una catasta di pneumatici era stata data alle fiamme provocando la chiusura del ponte sull'Orco
SAN GIORGIO - Prostituta costretta alla strada: due persone condannate
SAN GIORGIO - Prostituta costretta alla strada: due persone condannate
Nel 2012 la 43enne trovò il coraggio di denunciare la situazione, non prima di aver ricevuto ritorsioni e minacce di morte
TORINO E CANAVESE - Sciopero di autobus e treni: sarà un lunedì di passione
TORINO E CANAVESE - Sciopero di autobus e treni: sarà un lunedì di passione
Sarà assicurato il completamento delle corse in partenza entro il termine delle fasce di servizio garantito
AGLIE' - Doppio successo per la Pro loco alladiese
AGLIE
Sabato scorso il salone San Massimo del Castello di Agliè ha ospitato l’Assemblea Generale delle Pro Loco della Città Metropolitana di Torino
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore