CANAVESE - Il bilancio annuale del Soccorso Alpino, gli angeli della montagna

| Le statistiche degli interventi portati a termine dai volontari

+ Miei preferiti
CANAVESE - Il bilancio annuale del Soccorso Alpino, gli angeli della montagna
Aumenta il numero degli interventi in montagna ma diminuisce il numero dei morti. Il bilancio 2014 delle attività del Soccorso Alpino Piemontese conferma il trend positivo degli ultimi anni. Il numero delle chiamate arrivate alla centrale è aumentato del 10% rispetto al 2013 raggiungendo quota 1456. Il 92,8% degli incidenti è legato alle attività svolte nel tempo libero, il 4,4% ha coinvolto i residenti degli alpeggi ed il 2,8% ha visto protagoniste persone che lavoravano in montagna. Per il primo anno tra i motivi delle missioni compare anche lo sci da pista, che con un 13,8% degli interventi si posiziona dietro all'escursionismo, 31,6% e l'alpinismo al 5,6%. 
 
Continua ad aumentare il numero delle donne soccorse dai tecnici del SASP, passato tra il 2012 ed il 2014 dal 26% al 29%, mentre entrano per la prima volta nella statistica gli over 80 che sono stati al centro del 2% degli interventi. In costante diminuzione il numero dei decessi, passato in meno di due anni da 74 a 66, dato rincuorante per un ente che ogni anno organizza giornate di formazione e informazione sui rischi della montagna. Diciotto gli interventi in seguito alle valanghe che hanno coinvolto complessivamente 28 persone, di cui 5 purtroppo decedute, unico dato negativo in aumento rispetto all'anno precedente. in linea con gli anni precedenti. 
 
La Val d'Ossola si conferma l'area maggiormente interessata dalle attività del soccorso con 223 interventi, seconda le Valli di Susa e Sangone, a quota 155 missioni, terza la Val Sesia con 139 recuperi, seguita dalle Alpi Marittime e dal Pinerolese rispettivamente a quota 112 e 111 operazioni di salvataggio. Le squadre della XII delegazione Canavesana e della delegazione Monviso e Saluzzo hanno partecipato a 67 missioni, seguite dalle delegazioni della valle di Lanzo, a quota 64, di Mondovi, 61 missioni, e del Biellese con 42 interventi. In netto aumento anche l'utilizzo dell'elisoccorso, presente nel 57% dei casi, grazie alla velocità di intervento che facilità il lavoro delle squadre a terra. 
 
Tra i soccorsi solo il 7,2% è iscritto al Cai, mentre il 92,8% percento non è iscritto a club alpini. L'andamento delle attività del Cnas è legato indissolubilmente alle condizioni atmosferiche, per questo lo scorso anno contrariamente alle aspettative il maggior numero di incidenti si è verificato a luglio complici anche le forti piogge di agosto. Per gli appassionati il soccorso alpino ha realizzato il portale sicurinmontagna.it, dove trovare consigli mirati, suddivisi in categorie per le varie attività.
Cronaca
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
CASTELLAMONTE - Giù per la discesa in bici si schianta e resta incastrato nella cancellata di una villa - VIDEO
Se la dovrebbe cavare con novanta giorni di prognosi il nigeriano di 25 anni che oggi pomeriggio, in strada Crosa, si è schiantato contro la cancellata di una villa mentre era in sella alla propria bicicletta. E' ricoverato al Cto di Torino
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
CASTELLAMONTE - Richiedente asilo si schianta in bici: grave al Cto
Il giovane è caduto in discesa sulla provinciale per Filia. È stato soccorso dal personale del 118 e trasportato in ospedale
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
RIVARA - I bimbi vanno a scuola nel parco del Castello - FOTO
Oggi i bambini hanno potuto vivere l'esperienza della pittura «en plein air» ripercorrendo i passi della nota Scuola di Rivara
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
LEINI - Ruba le carte di credito per andare a giocare alle slot - VIDEO
Un 19enne di etnia sinti arrestato dai carabinieri grazie alla pronta segnalazione del titolare di una sala bingo di Rivoli
CUORGNE' - Cesma lancia un’iniziativa formativa internazionale
CUORGNE
Per l’anno 2017-18 avviato un pacchetto di attività in ambito internazionale, sviluppate in parte sul territorio francese
SAN GIUSTO CANAVESE - Grave incendio al benzinaio: furgone distrutto dalle fiamme - FOTO
SAN GIUSTO CANAVESE - Grave incendio al benzinaio: furgone distrutto dalle fiamme - FOTO
Un furgone svizzero che aveva appena effettuato un rifornimento alla stazione di servizio Tamoil, ha improvvisamente preso fuoco nei pressi del distributore. Gli occupanti sono riusciti a scendere dal mezzo. Benzinaio devastato
CUORGNE' - Da Hong Kong per celebrare San Callisto Caravario - FOTO
CUORGNE
Ieri alle 10.30 il cardinal Joseph Zen Ze-Kiun salesiano ed arcivescovo emerito di Hong Kong ha incontrato don Nicola Faletti
ALBIANO D'IVREA - Trovata una bomba in un campo agricolo: allarme
ALBIANO D
Artificieri in azione per la messa in sicurezza dell'area. La bomba sarà fatta brillare. Si tratta di un ordigno bellico
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
FORNO CANAVESE - Incidente stradale a Crosi: un uomo ferito
Paura questa mattina sulla provinciale tra Forno e Rivara. Un sessantenne di Forno si è ribaltato con la propria auto
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
CALUSO - Salta il bancomat della Biver Banca: ladri in fuga con il bottino - FOTO
Probabilmente con del gas esplosivo la banda ha fatto saltare l'alloggiamento del bancomat arraffando le banconote all'interno. Bottino da quantificare. Indagini dei carabinieri della compagnia di Chivasso
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore