CANAVESE - Il freddo anomalo devasta le viti: per la Cia a rischio il 70% del vino canavesano

| La Cia - Agricoltori Italiani lancia l'allarme merito ai danni provocati alle colture dal brusco e improvviso calo delle temperature. Le più colpite sono state le le viti nel Canavese: probabile una perdita del 50-70% del prodotto

+ Miei preferiti
CANAVESE - Il freddo anomalo devasta le viti: per la Cia a rischio il 70% del vino canavesano
Temperature notturne vicine allo zero e forti venti che trasportavano masse di aria gelida proveniente dal nord Europa; il brusco peggioramento delle condizioni climatiche degli ultimi giorni ha provocato gravi danni anche all'agricoltura del Torinese, con gelate che hanno colpito in particolar modo le colture di kiwi e quelle viticole. Sono numerose le segnalazioni già pervenute negli uffici di zona della Cia - Agricoltori Italiani, concentrate soprattutto nel Pinerolese, nel Canavese e nel Chierese. Gli imprenditori agricoli della frutta segnalano infatti danni alle colture da kiwi dal 50% al 90% della produzione, a seconda dei comuni.
 
Per quanto riguarda le superfici vitate, nel Canavese si registrano forti danni generalizzati, che potrebbero avere pesanti ripercussioni sulla prossima vendemmia,  con la perdita di un 50-70% del raccolto. Più articolata la fotografia del Chierese, dove i problemi maggiori si sono verificati sulle barbatelle e sulle vigne novelle. In questi casi il gelo ha bruciato i germogli, mentre sulle altre vigne il danno può essere calcolato attorno al 20%.
 
«La nostra raccomandazione a tutti i soci in questi casi è di sottoscrivere per tempo una polizza assicurativa che li tuteli dalle improvvise avversità metereologiche - dichiara Roberto Barbero, presidente provinciale della Cia Agricoltori Italiani - ci stiamo comunque attivando con i nostri tecnici per effettuare stime più accurate dei danni e mettere in campo tutte le azioni possibili a difesa dei redditi delle aziende delle zone colpite».
 
Nel territorio della Città Metropolitana di Torino la Cia rappresenta 3000 aziende associate di cui 450 sono datrici di lavoro che occupano oltre 2000 lavoratori tra dipendenti a tempo indeterminato e stagionali. Complessivamente l’organizzazione dà servizi di tutela e rappresentanza al 25% dei coltivatori e al 35% dei datori di lavoro agricoli torinesi.
Dove è successo
Cronaca
NEONATO MORTO - I giudici hanno deciso: la madre resta in carcere
NEONATO MORTO - I giudici hanno deciso: la madre resta in carcere
Il tribunale del Riesame di Torino ha sposato la tesi della procura di Ivrea che si era opposta a un suo possibile rilascio
CASELLE - 136 piante di marijuana nel giardino di casa - FOTO
CASELLE - 136 piante di marijuana nel giardino di casa - FOTO
Un impiegato di 26 anni, incensurato, residente a Caselle Torinese, è stato arrestato questa mattina dai carabinieri
CASTELLAMONTE - Ruba al Bennet, corre per oltre un chilometro ma non semina i carabinieri: denunciato
CASTELLAMONTE - Ruba al Bennet, corre per oltre un chilometro ma non semina i carabinieri: denunciato
Un disoccupato 43enne di Feletto è stato denunciato a piede libero alla Procura di Ivrea per furto aggravato e porto di armi. Inseguito dalla vigilanza dopo un furto è stato bloccato dietro ai campi sportivi dai militari dell'Arma
CIRIE' - Sesso per non diffondere le foto intime: uomo denunciato
CIRIE
I carabinieri hanno denunciato a piede libero per estorsione D.C., un uomo di Ciriè di 42 anni
BORGARO - Telecamere sul semaforo: chi lo brucia viene multato
BORGARO - Telecamere sul semaforo: chi lo brucia viene multato
Attenzione a "bruciare" il semaforo rosso di via Santa Cristina al Villaretto di Borgaro: il Comune ha attivato il «T-red»
CERESOLE REALE - I calciatori brutti ospiti del 460 festival
CERESOLE REALE - I calciatori brutti ospiti del 460 festival
Venerdì 25 alle 19.16 i «Calciatori brutti» ospiti dell'ultimo aperitivo del ciclo Aperidoc del Quattrosessanta Festival
IVREA-CHIVASSO-CIRIE' - Aggressioni negli ospedali dell'Asl To4: parte l'esposto in procura
IVREA-CHIVASSO-CIRIE
Il Nursind, il sindacato degli infermieri, ha presentato un esposto in procura per denunciare le continue aggressioni al personale dell'Asl To4 in servizio negli ospedali di Ivrea, Chivasso e Ciriè dopo l'ultimo caso di una settimana fa
IVREA - In città il festival «Eticamente»: vegan e non solo
IVREA - In città il festival «Eticamente»: vegan e non solo
Sarà possibile visitare gli stand olistici e di prodotti cruelty-free. Non mancherà l’attenzione per gli animali di casa
CANISCHIO - Si sente male alla festa: donna di Pont in ospedale
CANISCHIO - Si sente male alla festa: donna di Pont in ospedale
La donna è stata recuperata con l'elicottero a Cima Mares nel corso della tradizionale festa di San Bernardo di Mares
RIVAROLO - Ancora maiali in azione: il conto se lo paga il Comune
RIVAROLO - Ancora maiali in azione: il conto se lo paga il Comune
La cattiva abitudine di abbandonare rifiuti, purtroppo, continua a pesare sulle casse del Comune e nelle tasche dei cittadini
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore