CANAVESE - Il freddo anomalo devasta le viti: per la Cia a rischio il 70% del vino canavesano

| La Cia - Agricoltori Italiani lancia l'allarme merito ai danni provocati alle colture dal brusco e improvviso calo delle temperature. Le più colpite sono state le le viti nel Canavese: probabile una perdita del 50-70% del prodotto

+ Miei preferiti
CANAVESE - Il freddo anomalo devasta le viti: per la Cia a rischio il 70% del vino canavesano
Temperature notturne vicine allo zero e forti venti che trasportavano masse di aria gelida proveniente dal nord Europa; il brusco peggioramento delle condizioni climatiche degli ultimi giorni ha provocato gravi danni anche all'agricoltura del Torinese, con gelate che hanno colpito in particolar modo le colture di kiwi e quelle viticole. Sono numerose le segnalazioni già pervenute negli uffici di zona della Cia - Agricoltori Italiani, concentrate soprattutto nel Pinerolese, nel Canavese e nel Chierese. Gli imprenditori agricoli della frutta segnalano infatti danni alle colture da kiwi dal 50% al 90% della produzione, a seconda dei comuni.
 
Per quanto riguarda le superfici vitate, nel Canavese si registrano forti danni generalizzati, che potrebbero avere pesanti ripercussioni sulla prossima vendemmia,  con la perdita di un 50-70% del raccolto. Più articolata la fotografia del Chierese, dove i problemi maggiori si sono verificati sulle barbatelle e sulle vigne novelle. In questi casi il gelo ha bruciato i germogli, mentre sulle altre vigne il danno può essere calcolato attorno al 20%.
 
«La nostra raccomandazione a tutti i soci in questi casi è di sottoscrivere per tempo una polizza assicurativa che li tuteli dalle improvvise avversità metereologiche - dichiara Roberto Barbero, presidente provinciale della Cia Agricoltori Italiani - ci stiamo comunque attivando con i nostri tecnici per effettuare stime più accurate dei danni e mettere in campo tutte le azioni possibili a difesa dei redditi delle aziende delle zone colpite».
 
Nel territorio della Città Metropolitana di Torino la Cia rappresenta 3000 aziende associate di cui 450 sono datrici di lavoro che occupano oltre 2000 lavoratori tra dipendenti a tempo indeterminato e stagionali. Complessivamente l’organizzazione dà servizi di tutela e rappresentanza al 25% dei coltivatori e al 35% dei datori di lavoro agricoli torinesi.
Dove è successo
Cronaca
FERROVIA CANAVESANA - Il passaggio a livello resta aperto tra Bosconero e San Benigno: ritardi a raffica sulla linea
FERROVIA CANAVESANA - Il passaggio a livello resta aperto tra Bosconero e San Benigno: ritardi a raffica sulla linea
Furibondi i pendolari. Anche perché il passaggio a livello aperto ha costretto Gtt a rimodulare i treni. Alla stazione di Rivarolo, ad esempio, con il treno in ritardo da Torino, i pendolari sono stati stipati su un vecchio treno arancione
CUORGNE' - In biblioteca con i bimbi di «Ascolta: ti racconterò una storia»
CUORGNE
Il progetto prevede 26 laboratori di lettura della durata di un’ora ciascuno, curati dalla Cooperativa Alce Rosso di Ivrea
CANAVESE - Falsi Lego nei negozi: scattano i primi sequestri
CANAVESE - Falsi Lego nei negozi: scattano i primi sequestri
L'indagine, partita da Udine, si è estesa al nord Italia. Primi sequestri di mattoncini farlocchi a Ciriè. Accertamenti in corso
TRAGEDIA AD ALBIANO - Muore dopo l'incidente stradale: addio alla prof Liana Montevecchi - FOTO
TRAGEDIA AD ALBIANO - Muore dopo l
La donna si è spenta al Cto di Torino dopo due giorni di agonia. Martedì era rimasta coinvolta in un drammatico incidente tra Albiano e Caravino. Uno scontro frontale che, purtroppo, le è stato fatale a causa dei traumi riportati
PAVONE - A spasso con coltelli e piede di porco: due denunciati - VIDEO
PAVONE - A spasso con coltelli e piede di porco: due denunciati - VIDEO
Due eporediesi controllati martedì pomeriggio a bordo di un autocarro mentre percorrevano le vie centrali di Pavone
PAVONE - Entra nel vivo «I supercittadini hanno classe» per le scuole
PAVONE - Entra nel vivo «I supercittadini hanno classe» per le scuole
Domenica 3 dicembre al Pavone Center si terrà la festa conclusiva del progetto. La partecipazione delle scuole è gratuita
DROGA DALLA SPAGNA - 12 arresti: l'indagine dei carabinieri legata a un maxi sequestro di cocaina a Feletto
DROGA DALLA SPAGNA - 12 arresti: l
L'indagine «Bellavita» dei carabinieri del Ros è partita nel dicembre 2012. Dodici persone, questa mattina, sono finite in manette. Gli accertamenti legati anche al sequestro di 200 chili di cocaina in Canavese
OPERAZIONE CONTRO LA 'NDRANGHETA - Fiume di droga Italia-Spagna: due arresti in Canavese - I NOMI DELLA BANDA
OPERAZIONE CONTRO LA
I provvedimenti scaturiscono da un'indagine dei carabinieri che, sviluppata attraverso intercettazioni telefoniche ed ambientali, ha consentito di individuare gli appartenenti a una banda che trafficava hashish e cocaina per il torinese
TONENGO DI MAZZE' - Aggredisce negozianti e passanti poi scappa
TONENGO DI MAZZE
I carabinieri hanno sentito diversi testimoni oculari. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, incasserà una denuncia
VOLPIANO - Genitori che si separano, un progetto per parlare con i figli
VOLPIANO - Genitori che si separano, un progetto per parlare con i figli
Il Comune e l'Informagiovani propongono un gruppo per aiutare i genitori separati a gestire le relazioni con i figli
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore