CANAVESE - Il Nursind scrive all'Asl: «Più part-time, più assunzioni»

| Il sindacato ha scritto al'Asl To4 per lo sblocco dei part-time per il personale che ha partecipato al bando emesso a giugno 2017

+ Miei preferiti
CANAVESE - Il Nursind scrive allAsl: «Più part-time, più assunzioni»
Il Nursind, il sindacato delle professioni infermieristiche, ha scritto ai vertici dell'Asl To4 in merito allo sblocco dei part-time per il personale che ha partecipato al bando emesso a giugno 2017. Giuseppe Summa, segretario territoriale Nursind Torino, spiega come numerosi infermieri, ostetriche e OSS, stiano attendendo ormai con ansia la possibilità di potersi vedere trasformato per il prossimo biennio, il proprio rapporto di lavoro a tempo parziale. «Si tratta per la quasi totalità di donne con figli piccoli da dover gestire - prosegue Summa - e pertanto abbiamo sollecitato i vertici aziendali in tal senso. Non c'è più tempo da perdere ormai sono passati più di due anni. Nel 2017 sono stati emessi due bandi per il part-time: il primo a Febbraio 2017 che ha visto la trasformazione a part-time per coloro che avevano i requisiti, mentre il secondo espletato a Giugno non è mai andato avanti».

Nursind è da sempre attento all'importante tematica della conciliazione dei tempi vita lavoro, con particolare attenzione ai genitori con figli minori «ed è per questo che chiederemo un incontro urgente se le nostre richieste non fossero sufficienti». Inoltre a coloro che hanno partecipato al bando di Febbraio 2017 il part-time sta per scadere: «Abbiamo chiesto ai vertici aziendali di prorogare su richiesta del lavoratore per altri due a tutti coloro che sono in possesso dei requisiti previsti. Un passo avanti importantissimo non solo per andare incontro alle esigenze dei lavoratori, ma anche per poter immettere nuovo personale nel mondo del lavoro. «Infatti - spiega Summa - per la percentuale di part-time mancante, l'Azienda potrebbe assumere personale a tempo pieno senza ulteriori costi. Ci sono tantissimi infermieri e altri operatori che attendono impazienti di essere chiamati dalle graduatorie concorsuali».

Nursind sta monitorando costantemente le criticità e la situazione dei vari servizi e che se pur dopo diverse segnalazioni l'Azienda ha ripreso ad assumere, la strada resta tortuosa e lunga, anche in virtù del taglio di spesa al personale imposto dalla vecchia Giunta Regionale e successivamente confermato da quella attuale. Infine Nursind ha richiesto l'apertura del confronto sul delicato argomento dei trasporti secondari pediatrici.

Cronaca
OZEGNA - Incidente stradale in via Fratelli Berra - FOTO E VIDEO
OZEGNA - Incidente stradale in via Fratelli Berra - FOTO E VIDEO
La strada è stata chiusa al traffico per permettere l'afflusso dei mezzi di soccorso. L'uomo ha 77 anni ed è di San Giorgio
CANAVESANA - Personale Gtt in mutua, saltano diversi treni Sfm1
CANAVESANA - Personale Gtt in mutua, saltano diversi treni Sfm1
Quattro treni soppressi. Non è chiaro se l'aumento del personale in mutua sia una «conseguenza» dell'allerta coronavirus
IVREA-CIRIE' - Coronavirus, attenzione alla truffa del tampone
IVREA-CIRIE
Cri e Comuni invitano i cittadini a non aprire la porta a nessun volontario o medico Asl che offre l'esame del tampone
INCIDENTE MORTALE CALUSO - Ciclista travolto e ucciso nello schianto con tre veicoli - FOTO E VIDEO
INCIDENTE MORTALE CALUSO - Ciclista travolto e ucciso nello schianto con tre veicoli - FOTO E VIDEO
Da chiarire la dinamica del sinistro che ha visto coinvolto una Citroen Berlingo, una Fiat Punto e un camion cassonato Renault. Purtroppo nella carambola il ciclista è rimasto travolto da uno dei veicoli
CORONAVIRUS - In Canavese centri commerciali presi d'assalto. Associazioni e Comuni sospendono tutti gli eventi in calendario
CORONAVIRUS - In Canavese centri commerciali presi d
In queste ore, come previsto dalla Regione, gli ospedali della zona saranno dotati di tende pneumatiche della Protezione civile per le attività di pre-triage, in modo che gli eventuali casi sospetti possano accedere a un percorso diverso
RIVAROLO - Il parroco sospende anche le Messe in tutte le chiese
RIVAROLO - Il parroco sospende anche le Messe in tutte le chiese
Le chiese di San Giacomo, San Michele e San Rocco rimarranno aperte per permettere ai fedeli di pregare individualmente
CORONAVIRUS - In Canavese truffatori in azione con il falso tampone per individuare la malattia: nel mirino gli anziani impauriti
CORONAVIRUS - In Canavese truffatori in azione con il falso tampone per individuare la malattia: nel mirino gli anziani impauriti
E' di ieri la notizia di alcune tentate truffe nella zona di Romano e Strambino. Alcuni finti addetti sanitari, spacciandosi per addetti della croce rossa, hanno suonato ai campanelli e telefonato alle persone per offrire la prova tampone
VALPERGA - Si schianta con l'auto e provoca una fuga di gas
VALPERGA - Si schianta con l
Il conducente della vettura, medicato sul posto, non ha avuto bisogno del trasporto al vicino ospedale di Cuorgnè
CORONAVIRUS - La Diocesi di Torino sospende le attività pastorali
CORONAVIRUS - La Diocesi di Torino sospende le attività pastorali
Sospese le attività che prevedano la presenza di gruppi di persone (eccetto le Sante Messe) a partire dal catechismo
IVREA - Carnevale annullato, l'abbraccio alla mugnaia Paola
IVREA - Carnevale annullato, l
«È con profonda tristezza che la Fondazione del Carnevale esprime la propria vicinanza e gratitudine a tutti i personaggi»
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore