CANAVESE - Il ritorno del lupo sulle nostre montagne è un pericolo? Ecco un gioco che aiuta a saperne di più

| Il Parco nazionale del Gran Paradiso, che sta monitorando la situazione lupi nelle Valli Orco e Soana, ha messo a punto un gioco-quiz adatto sia per gli adulti che i bambini, disponibile online (e gratis) - CLICCA PER GIOCARE

+ Miei preferiti
CANAVESE - Il ritorno del lupo sulle nostre montagne è un pericolo? Ecco un gioco che aiuta a saperne di più
Quante ne sappiamo sul lupo? E' davvero pericoloso per le persone? La convivenza è possibile nelle valli del Canavese dove i lupi sono tornati in questi ultimi anni? Il Parco nazionale del Gran Paradiso, che sta monitorando con grande attenzione la situazione lupi nelle Valli Orco e Soana e nelle vallate della Valle d'Aosta, ha messo a punto un gioco-quiz adatto sia per gli adulti che i bambini, disponibile online (e gratis) sul sito dell'ente parco. Un rapido e divertente esercizio per mettere alla prova le conoscenze sul predatore, le sue abitudini di caccia, i suoi ritmi biologici, le dinamiche del branco e le tecniche di sopravvivenza. Le sorprese non mancano. E' possibile scegliere le prove da superare provando ad essere un Lupo alfa (capobranco), un lupo del branco (gregario) oppure un ricercatore che studia i lupi. Ogni percorso ha le sue difficoltà.
 
 
Data la grande versatilità della specie, si può ritenere che non siano tanto il tipo o la struttura della vegetazione e la quota a determinare la diffusione del lupo sulle montagne del Canavese, ma piuttosto la presenza di anfratti e luoghi di rifugio, sufficiente disponibilità alimentare e una pressione umana non eccessiva. I lupi canavesani hanno una lunghezza di 100-140 cm, con 30-35 cm di coda, per un'altezza al garrese di 60-75 cm; il peso oscilla tra 20 e 45 chili. É un animale essenzialmente carnivoro e le sue prede di elezione sono i grandi ungulati selvatici. Notoriamente sociale, vive in branchi altamente organizzati e rigidamente strutturati che, ovviamente, tendono a stare alla larga dall'uomo. Le segnalazioni di presenza di lupi nel Parco sono relativamente frequenti e risalgono agli ultimi 10 anni. 
 
Nel Parco Nazionale del Gran paradiso, da qualche anno, i lupi si sono installati e si fanno vedere anche durante il giorno. Qui sotto trovate una videointervista di Eugenio Manghi al responsabile del servizio scientifico del Parco Bruno Bassano e al direttore Michele Ottino. Nelle immagini realizzate nel 2008 l'avvincente sequenza di una predazione registrata dalla telecamera di Marco Paolo Pavese durante una serie di riprese nel Parco Gran Paradiso.
Video
Cronaca
QUINCINETTO - Frana: piano di emergenza in caso di chiusura A5
QUINCINETTO - Frana: piano di emergenza in caso di chiusura A5
Incontro tecnico questa mattina in Prefettura a Torino sulla frana che incombe sul tratto dell'autostrada A5 Torino-Aosta
INCIDENTE SULLA IVREA-SANTHIA' - Quattro canavesani feriti, tra loro anche una bambina di dieci anni - FOTO
INCIDENTE SULLA IVREA-SANTHIA
Due auto distrutte e quattro feriti. E' il bilancio del brutto incidente stradale che si è verificato oggi sulla bretella autostradale Ivrea-Santhià che collega la Torino-Aosta con la Torino-Chivasso. I feriti di Issiglio e Montalto Dora
PONTE PRETI - Cade con la moto sulla provinciale: ragazzo ferito - FOTO
PONTE PRETI - Cade con la moto sulla provinciale: ragazzo ferito - FOTO
Il centauro è stato sbalzato sull'asfalto della pedemontana. Soccorso dal personale del 118 e trasportato in ambulanza a Ivrea
BELMONTE - Si apre uno spiraglio per portare nuovi religiosi in pianta stabile al Santuario patrimonio dell'umanità Unesco
BELMONTE - Si apre uno spiraglio per portare nuovi religiosi in pianta stabile al Santuario patrimonio dell
Ieri in municipio a Prascorsano incontro con due sacerdoti in rappresentanza della Congregazione dei «Servi della misericordia della copiosa redenzione», nata e sviluppatasi in Brasile, ma già attiva da tempo anche in Sicilia
BORGARO-CASELLE - Pusher in trasferta a Torino: due arresti
BORGARO-CASELLE - Pusher in trasferta a Torino: due arresti
I carabinieri hanno individuato la centrale di spaccio seguendo alcuni giovani consumatori di Borgaro, Caselle e Venaria
CANAVESE - A Cuorgnè, Valperga e Ivrea torna il cinema di Movie Tellers
CANAVESE - A Cuorgnè, Valperga e Ivrea torna il cinema di Movie Tellers
La terza edizione porterà nelle città che hanno aderito al progetto 12 film - 4 cortometraggi, 4 documentari e 4 lungometraggi tutti accomunati dal «fattore Piemonte»
CANAVESE - Ondata di caldo record: picco atteso tra mercoledì e giovedì
CANAVESE - Ondata di caldo record: picco atteso tra mercoledì e giovedì
Ai soggetti più sensibili (bambini, anziani, cardiopatici, asmatici o persone affette da malattie dell'apparato respiratorio) si rammenta di evitare la permanenza all'aria aperta nei luoghi soleggiati
CUORGNE' - Uccise il convivente a Nichelino: «Niente legittima difesa»
CUORGNE
Il pubblico ministero ha chiesto il rinvio a giudizio per Silvia Rossetto, 48 anni di Cuorgnè, che colpì il compagno con un coltello
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Brutto incidente stradale tra San Giorgio e San Giusto: una donna ferita - FOTO
AUTOSTRADA TORINO-AOSTA - Brutto incidente stradale tra San Giorgio e San Giusto: una donna ferita - FOTO
Tra gli svincoli di San Giorgio e Volpiano, in direzione Torino, una Peugeot 207 è finita fuori strada terminando la propria corsa ruote all'aria sopra il guard-rail. La donna al volante è stata ricoverata al Giovanni Bosco
AGLIE' - Nuova rotonda sulla provinciale 41: conclusi i lavori
AGLIE
La rotatoria definitiva presenta un diametro esterno di 28 metri con una corsia dedicata per la svolta in direzione Rivarolo
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore