CANAVESE - Il ritorno della fiction Mediaset: «ciak si gira» ad Agliè, San Giusto, Candia e Mercenasco

| Sono circa 2500 le persone che lavoreranno per 22 settimane alla nuova fiction di Mediaset che, grazie a un investimento cospicuo da parte della Regione Piemonte, ha deciso di affidarsi al Canavese per le riprese

+ Miei preferiti
CANAVESE - Il ritorno della fiction Mediaset: «ciak si gira» ad Agliè, San Giusto, Candia e Mercenasco
Sono circa 2500 le persone che lavoreranno per 22 settimane alla nuova fiction di Mediaset che, grazie a un investimento cospicuo da parte della Regione Piemonte, ha deciso di affidarsi al Canavese per le riprese. Riaprono così gli studios di San Giusto Canavese che furono di «Centovetrine» e «Vivere». Ma anche molte location esterne saranno girate nei paesi del Canavese. Lo hanno confermato ieri a Torino i produttori della fiction che s'intitola, come vi avevamo annunciato qualche giorno fa, «Sacrificio d’amore», una serie in costume che andrà in onda nel 2017 prima serata su Canale 5. Ventidue puntate da 80 minuti, una storia ambientata a Carrara ideata da Daniele Carnacina e realizzata da Endemol Shine Italy. 
 
Gli attori principali saranno Francesco Arca nel ruolo di Brando, un giovane pronto a battersi per i diritti dei lavoratori e per la donna che ama; Francesca Valtorta alias Silvia, infermiera volontaria, e Giorgio Lupano, marito dell'infermiera e ingegnere minerario. Un triangolo amoroso, secondo le prime indiscrezioni, che sarà ambientato nella Carrara del 1913. 
 
Ovviamente non tutte le riprese saranno realizzate a San Giusto Canavese. La produzione ha già individuato numerose location esterne, in gran parte nel Canavese. Oltre al chiostro dell’Università degli Studi di Torino, infatti, le telecamere torneranno a riprendere il centro storico di Agliè e, molto probabilmente, il castello ducale che, per Mediaset, fu il castello di «Elisa di Rivombrosa». Altre location esterne sono già state individuate a Mazzè, sul lago di Candia, al Castello di Mercenasco e a Carema. 
 
«Nella pianificazione delle azioni di sostegno alla produzione cinematografica, tema su cui la Regione Piemonte è in prima linea attraverso l’attività condotta con la Film Commission - spiega Antonella Parigi, Assessore Regionale alla Cultura e al Turismo - uno degli obiettivi strategici era il rilancio della fiction e la valorizzazione di esperienze e professionalità costruite negli anni in tale comparto. Oggi è con estremo piacere che sono qui a celebrare il conseguimento del risultato atteso, a cui hanno contribuito sia l'apposito stanziamento regionale destinato al progetto, sia il lavoro di squadra compiuto fra i vari interlocutori coinvolti, istituzionali e privati. Un traguardo importante a cui, sono certa, potranno seguirne altri altrettanto prestigiosi, in un settore di estremo valore perché capace di generare un'ampia ricaduta economica e occupazionale». 
 
«Mediaset intende rilanciare il grande melò, calato nel racconto storico, che possa illuminare la prima serata di Canale 5 - dichiara Antonino Antonucci Ferrara, direttore Fiction Mediaset - è stata messa in campo una imponente macchina progettuale e produttiva che già ci ha dato tante soddisfazioni e che una volta di più valorizzerà risorse e talento per affrontare questa nuova sfida».
Cronaca
RIVAROLO CANAVESE - Abbattuti nella notte due velo-ok di corso Indipendenza - FOTO
RIVAROLO CANAVESE - Abbattuti nella notte due velo-ok di corso Indipendenza - FOTO
Nella notte tra mercoledì e giovedì ignoti hanno abbattuto i totem arancioni sistemati, ormai già da mesi, lungo corso Indipendenza, tra la rotonda del Gigante e quella della frazione Vesignano. Indagini della polizia municipale in corso
IVREA - I cosplayer al museo civico Pier Alessandro Garda
IVREA - I cosplayer al museo civico Pier Alessandro Garda
Alcuni tra i migliori performer di questa disciplina a livello nazionale daranno vita a momenti di spettacolo e animazione
CALUSO - Pestano un 19enne per rubargli il telefono: un arresto
CALUSO - Pestano un 19enne per rubargli il telefono: un arresto
La vittima, un ragazzo di Caluso, era con la fidanzata in piazza Carlo Felice a Torino quando è stato picchiato e rapinato
TRAVERSELLA - Turista cade sul sentiero: lo salva il soccorso alpino
TRAVERSELLA - Turista cade sul sentiero: lo salva il soccorso alpino
L'uomo è stato recuperato dai volontari della stazione di Ivrea ed elitrasportato in ospedale. Per fortuna se la caverà
FERRAGOSTO TRAGICO - Incidente a Leini: muoiono zio e nipote di appena 22 anni - FOTO
FERRAGOSTO TRAGICO - Incidente a Leini: muoiono zio e nipote di appena 22 anni - FOTO
Oggi pomeriggio su una strada sterrata che corre parallela a via Settimo un quad si è schiantato contro un muro. In sella un uomo e una ragazza, zio e nipote. Sono entrambi morti sul colpo
CANAVESE - Sanità: l'Asl assume 101 persone tra medici e infermieri
CANAVESE - Sanità: l
Disposta oggi l'assunzione di 101 operatori: 85 infermieri, sei medici urgentisti, cinque medici anestesisti e cinque pediatri
TRAGEDIA A GENOVA - Più di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - Più di trenta morti, tra cui una bambina. Chivassesi vicino al ponte crollato: salvi - VIDEO
Sono almeno 35 le vittime del crollo del ponte Morandi a Genova. Tra loro una bambina di una decina d'anni. Ma il bilancio, purtroppo, è desintato ad aumentare. Salva una famiglia di Chivasso che si trovava sullo stesso tratto di autostrada
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE MORANDI DELL'AUTOSTRADA: «CI SONO DEI MORTI» - FOTO e VIDEO
TRAGEDIA A GENOVA - CROLLA PONTE MORANDI DELL
Dramma a Genova dove questa mattina è crollato un lungo pezzo del Ponte Morandi. Circa 200 metri di viadotto. Secondo i soccorritori ci sono delle persone coinvolte delle vittime: sono gli automobilisti che si trovavano sul ponte
VALPERGA - Senegalese con abbigliamento rubato: denunciato
VALPERGA - Senegalese con abbigliamento rubato: denunciato
I carabinieri di Cuorgnè hanno denunciato a piede libero un venditore ambulante per ricettazione
RIVAROLO-FAVRIA - Incidente al passaggio a livello: auto finisce sui binari - FOTO E VIDEO
RIVAROLO-FAVRIA - Incidente al passaggio a livello: auto finisce sui binari - FOTO E VIDEO
Brutto incidente stradale questa mattina intorno alle 9:30 sulla provinciale 13 tra Rivarolo Canavese e Favria. In prossimità del passaggio a livello si sono tamponate una Bmw e una Opel Astra station wagon
Le news del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese
Le notizie del Canavese le trovi su QuotidianoCanavese.it
Cronaca, politica, sport, musica e tempo libero: il Canavese in tempo reale!
Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Ivrea, registrazione 1/2015

Chi siamo - Contatti - Per la tua pubblicità
Main Sponsor


Editore